Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 28 Ottobre 2021

Presentate le convenzioni di carta etica tra Unicredit e la cooperativa sociale Isola Iblea e l’associazione Prometeo onlus

Brandolani, Arena, Tumminello, Borrelli, Sclafani

 

Sono state presentate ieri a Ragusa le convenzioni tra UniCredit e, rispettivamente, la Cooperativa sociale Isola Iblea e l’Associazione Prometeo Onlus che prevedono la donazione da parte della Banca di un contributo economico.

Le convenzioni sono state presentate per UniCredit da Vincenzo Tumminello, Responsabile Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia, e Luigi Brandolani, Responsabile Direzione Commerciale di Ragusa.

“Siamo lieti di dare un aiuto concreto della Banca per due progetti che promuovono in maniera efficace l’inclusione sociale – ha sottolineato Vincenzo Tumminello –. Le donazioni sono finanziate da una carta di credito, la ‘UniCreditCard Classic E’, che raccoglie il 2 per mille di ogni spesa effettuata dai clienti, alimentando così un fondo che la Banca destina ad iniziative di solidarietà. Nelle prossime settimane proseguiremo con interventi analoghi in altre province siciliane: in tutto, oltre duecentotrentamila euro quest’anno andranno a 26 onlus siciliane grazie ai fondi raccolti con la nostra carta etica.”

In dettaglio la convenzione tra UniCredit e la Cooperativa sociale Isola Iblea prevede un contributo economico della banca per l’acquisto di un trattore che verrà utilizzato in una fattoria sociale, dove viene portato avanti un progetto di riabilitazione e di inclusione sociale di soggetti con disabilità psichica. “Il progetto – ha osservato il Presidente della cooperativa Isola Iblea, Giuseppe Arena – vuole essere un nuovo modo di vivere la disabilità psichica, un modo per far capire quanto la diversità sia fonte di un comune arricchimento interiore e uno strumento per migliorare la vita delle persone diversamente abili. I beneficiari del progetto gestiranno direttamente il fondo agricolo di 19 ettari, supervisionati da tutor esperti che li accompagneranno durante questa esperienza lavorativa”. Era presente anche il rappresentante del Consiglio di amministrazione della rete Sol. Co. (rete di imprese sociali siciliane), Salvatore Borrelli.

La convenzione tra UniCredit e l’Associazione Prometeo Onlus prevede, invece, un contributo economico per l’acquisto di arredi per un centro di accoglienza di minori stranieri. “Con il progetto “La città dell’amicizia” l’associazione Prometeo – ha dichiarato la presidente, Luisa Iudice - intende intrattenere minori stranieri e non con attività di alfabetizzazione della lingua italiana, doposcuola, laboratori ludico/ricreativi rivolti principalmente all’integrazione sociale. Con la donazione della banca abbiamo acquistato sedie, librerie, tavoli e attrezzature ludiche per la nostra sede operativa che ricade in una zona della città dove vive una fascia sociale a rischio di emarginazione”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI