Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:817 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1458 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:987 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1685 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2441 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1953 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1944 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1894 Crotone

Eccezionale pienone di pubblico per il gran concerto dell’epifania al duomo di san Giorgio

ibla sacra 1

 

Oltre 1000 persone hanno assistito il giorno dell’epifania al Duomo di San Giorgio al Gran Concerto dell’Epifania organizzato dall’Agimus, associazione presieduta in provincia da Marisa Dinatale, con la direzione artistica di Giovanni Cultrera. Il concerto di “Ibla Sacra International” è stato inserito all’interno del cartellone “Natale Barocco” organizzato dal Comune di Ragusa. Il gran concerto per coro, trombe, organo e percussioni ha visto la partecipazione di artisti di grande bravura che hanno saputo animare i vari momenti musicali anche attraverso un ricercato programma. Ad esibirsi sono stati i componenti del Coro Polifonico Europeo De Cicco, diretto da Maria Carmela De Cicco, ed ancora gli artisti Carmelo Fede, Rosario Battiato e Yuri Furnari alla tromba, Giovanni Caruso alle percussioni e Cunegonda De Cicco all’organo. Per l’occasione si è pensato ad una selezione di musiche e nenie natalizie oltre a brani di grandi musicisti come Bach, Caccini, Monteverdi, Hendel, Purcell, Deutchman. Un calorosissimo pubblico, che ha riempito pure tutte le navate laterali dell’antica chiesa, ha applaudito più volte gli artisti, alcuni tra l’altro orchestrali stabili del Teatro Bellini di Catania, impegnati a dare il massimo nell’esecuzione dei brani. “Ancora una volta un grande successo per questi appuntamenti del Natale di Ibla Sacra International che abbiamo immaginato all’interno delle chiese e dei monumenti più importanti – spiega il maestro Giovanni Cultrera, direttore artistico – Il pubblico ha gradito ed è arrivato numerosissimo. Gli artisti che abbiamo scelto per l’occasione hanno regalato un concerto dalle variegate sonorità anche grazie all’utilizzo dello splendido organo Serassi a canne che è presente all’interno della chiesa. Ibla Sacra International proseguirà con vari altri appuntamenti che sono in programma fino a luglio e in occasione di ricorrenze e feste particolari, come la Pasqua o la festa di San Giorgio”. A portare il saluto dell’Amministrazione comunale è stata ieri sera l’assessore comune alla Cultura, Stefania Campo che è stata introdotta dalla presentatrice Isabella Papiro. Tra i presenti anche il sen. Giovanni Mauro, a conferma dell’interesse già manifestato dal Senato che assieme al Ministero dei Beni Culturali e all’Assessorato regionale allo Sport, Turismo e Spettacolo, guarda con interesse alla rassegna musicale che gode anche del contributo del Comune di Ragusa, del sostegno della Camera di Commercio di Ragusa e della collaborazione con sponsor privati tra cui la Banca Agricola Popolare di Ragusa, Sento - centro acustico e Reale Mutua.

ibla sacra 2

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI