Una mostra fotografica sull'acqua

Una mostra fotografica virtuale e un innovativo concorso per focalizzare l’attenzione sul bene più prezioso, ovvero l’acqua, messa in relazione con la propria città. Da Ragusa parte un’iniziativa tutta dedicata alla giornata mondiale dell’acqua, in programma il 22 marzo prossimo, un concorso che si sviluppa solo su Facebook attraverso l’invio di foto da parte dei giovani e non solo. Saranno pubblicate sull’apposito profilo già aperto e potranno essere votate attraverso l’oramai famosissimo pulsante “mi piace”, tipico del social network più diffuso al mondo. L’idea è venuta allo Svimed, il Centro Euromediterraneo per lo Sviluppo Sostenibile che ha sede a Ragusa e che ha già curato in passato proprio nel capoluogo ibleo alcune iniziative dedicate all’uso consapevole della preziosa risorsa. La mostra fotografica virtuale sarà sul tema “L’acqua e la mia città” e intende sensibilizzare l'opinione pubblica, ed in particolare i giovani, sul tema del risparmio idrico. Il concorso si svilupperà tutto su internet, innovazione che consente una grande immediatezza, dando la possibilità in tempo reale di pubblicare e mettere in mostra la propria foto ai ragazzi di tutto il mondo. Del resto la rete è un mezzo che allarga anche il margine dei “giudici”, oltrepassando ogni confine territoriale e generazionale e dunque la partecipazione. Il profilo su Facebook è facilmente raggiungibile all’indirizzo www.facebook.com/giornatamondialedellacqua

dove stanno già arrivando le prime foto sia dai giovani di Ragusa che dal resto d’Italia e qualcuna perfino dal resto del mondo. Formeranno la mostra virtuale rivolta a tutti, ai semplici curiosi, agli appassionati e professionisti della fotografia, agli alunni delle scuole di Ragusa e di altre città d’Italia, ai giovani in generale. Gli studenti aderenti all’iniziativa, e a Ragusa sono già numerose le scuole che hanno aderito, possono decidere di partecipare individualmente o in gruppo. Dal virtuale si passerà poi al reale. Le foto si possono inviare fino a domenica prossima, 20 marzo. Le dieci foto più votate attraverso il “mi piace” saranno stampate in formato 50 per 70 cm e saranno esposte in una mostra reale che si svilupperà presso la libreria Saltatempo di Ragusa. Naturalmente l’inizio della mostra è fissato proprio per giorno 22 marzo in occasione della giornata mondiale. E’ possibile anche ottenere informazioni o inviare le foto attraverso l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. inserendo in questo caso anche i propri dati come nome, cognome, telefono ed eventuale scuola di appartenenza. La Giornata Mondiale dell’Acqua è un’iniziativa che nasce grazie alla conferenza delle Nazioni Unite su Ambiente e Sviluppo di Rio de Janeiro nel 1992. L'assemblea dell’Onu ha designato il 22 marzo 1993 come prima Giornata Mondiale dell'Acqua. Ogni anno, la Giornata Mondiale dell'Acqua mette in luce un aspetto specifico del tema dell’acqua. Per l'edizione del 2011 quest'evento, organizzato sotto l'egida delle Nazioni Unite, in diverse parti del mondo, attraverso più di 80 eventi riconosciuti, avrà come tema "Water for Cities: Responding to the Urban Challenge". E col tema “Acqua per le città”, anche l’iniziativa partita da Ragusa fa parte del programma ufficiale mondiale.

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI