Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 29 Novembre 2021

Tutto pronto per la nuova stagione della scuola Basaki a Ragusa

La festa del cambio cintura edizione 2013

 

Tutto pronto per la nuova stagione della scuola Basaki. A Ragusa è ancora il judo a farla da padrone nel campo delle arti marziali. E tutto ciò nel contesto di un cammino che va avanti ormai da anni e che, come chiarisce il maestro Salvo Baglieri, ha fatto diventare la città iblea una vera e propria “isola felice” per quanto riguarda la crescita di una cultura judostica che prescinde dall’esclusività degli esercizi fisici ma che si è tramutata più in una sorta di palestra di vita. “Anche quest’anno – afferma il maestro Baglieri – apriremo la nostra stagione con la consapevolezza di potere contare su una tradizione consolidata che, in tutti questi anni, ci ha permesso di tracciare una linea univoca rispetto non solo alla partecipazione a vari tornei regionali e nazionali ma anche con riferimento alla crescita di un gruppo di giovani che, di generazione in generazione, ha seguito il percorso che abbiamo loro proposto. La squadra agonistica, naturalmente, prosegue per la propria strada, cercando di reiterare i successi del recente passato. Accanto a loro ci sarà l’opportunità, per chi vuole accostarsi per la prima volta a questa disciplina, di poterlo fare già nel corso del mese di settembre grazie all’attivazione di nuovi corsi. Più saremo, meglio riusciremo a condividere i dettami di una disciplina che fortifica sì il corpo ma soprattutto riesce a fortificare la mente e, in particolare, a fornire tutti gli strumenti che un giovane ambisce di possedere per affrontare con la giusta determinazione le molteplici difficoltà della vita”. Baglieri conferma anche per la prossima stagione il supporto della campionessa olimpionica Ylenia Scapin. “Ylenia, ormai – aggiunge Baglieri – è come se fosse una di casa. E il poterla annoverare tra le nostre istruttrici d’eccezione per il prossimo futuro continua a rappresentare, per tutti noi, un motivo di vanto. Ma sono in particolare i ragazzi che esprimono la propria soddisfazione per questa scelta anche alla luce del particolare rapporto che è stato ormai instaurato con la Scapin. Gli obiettivi che ci prefiggiamo quest’anno? Puntiamo a migliorare. Migliorare sempre di più. Magari ottenendo quei riscontri fondamentali che, in alcuni casi, ci sono venuti a mancare durante lo scorso anno agonistico. Ma sono certo che quest’anno la nostra squadra farà davvero faville”. Per ulteriori informazioni www.basaki.it

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI