Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Anche le ragazze abarth al raduno delle 500

Andrea Occhipinti e le ragazze Abarth

 

Dai primi esemplari fino a una nuovissima e fiammante 500 Abarth. La passione per la Fiat 500, vera e propria icona di stile degli anni Sessanta, perpetuata sino ai giorni nostri, si è rinnovata ancora ieri, in transito lungo le strade della provincia di Ragusa. Anche grazie alle condizioni meteo che, nonostante la minaccia di pioggia, hanno permesso il regolare svolgimento dell’evento. Come dire che anche le nuvole sono rimaste ammaliate dal fascino promanato da queste bellezze a quattro ruote. “Qualcuno forse è stato scoraggiato proprio dalle previsioni – dice l’organizzatore Andrea Occhipinti, socio del Fiat 500 Club Italia – e così gli equipaggi, alla fine, sono stati 122 in totale. Ma ci possiamo ritenere assolutamente soddisfatti. I partecipanti, molti dei quali provenienti da fuori provincia, hanno davvero apprezzato il programma approntato”. Il raduno iniziale nel parcheggio del villaggio Gesuiti, sopra il porto turistico di Marina di Ragusa, dove è avvenuta la registrazione dei partecipanti, la consegna di borsette con gadget e la sosta statica delle vetture che sono state ulteriormente impreziosite dalla presenza delle “ragazze Abarth” che hanno catturato, insieme con le mitiche di casa Fiat, l’attenzione dell’obiettivo. Il gruppo, poi, si è mosso in carovana: un vero e proprio spettacolo che ha richiamato sulle strade della fascia costiera, ieri particolarmente affollate, decine e decine di appassionati e semplici curiosi che non hanno voluto perdere l’occasione di assistere alla sfilata. Anche il transito a Punta Secca ha fatto registrare molto interesse. E’ seguita la visita agli scavi e al museo archeologico di Kamarina dove i partecipanti sono stati accolti dal direttore Giovanni Distefano. Una visita particolarmente apprezzata dai partecipanti. Alle 13, quindi, all’interno del villaggio Kastalia resort, il pranzo e l’intrattenimento musicale, con i giochi e l’estrazione dei biglietti del sorteggio. Nel gruppo anche l’ex assessore allo Sport di Ragusa, Francesco Barone, che ha sostenuto in modo convinto l’iniziativa. “E’ stata una bella giornata che abbiamo condiviso con numerosi amici provenienti da ogni parte della Sicilia – afferma Andrea Occhipinti – all’insegna della passione per questa specialissima auto che, ancora oggi, è in grado di suscitare le emozioni più profonde. Ringraziamo gli sponsor, ma voglio anche sottolineare l’impegno profuso da tutti i collaboratori dell’organizzazione per la migliore riuscita di un appuntamento che è già entrato a far parte del novero delle classiche iniziative di richiamo in programma nell’area iblea”.

Fiat 500 in esposizione a Marina di Ragusa

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI