Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 01 Dicembre 2020

Nasce la Libreria Diffusa a Scicli, un itinerario delle parole per turisti e cittadini

Giovedì 8 agosto alle 21.00 si inaugura la Libreria Diffusa a Scicli, un percorso della lettura, frutto di una collaborazione creativa tra quattro attività private di Scicli. Si tratta di due librerie, la storica Libreria Ammatuna e la neo nata Libreria Don Chisciotte, e di Clang e Quam che si occupano, invece, prevalentemente di arte. Da un’idea di Antonio Sarnari, i quattro fondatori della Libreria Diffusa, e reali attori dei progetti, hanno coinvolto, in questo “itinerario delle parole”, la Biblioteca Comunale La Rocca, l’Archivio Storico Carpentieri e il Movimento Culturale Vitaliano Brancati, ciascuno con le proprie peculiarità.

Il gruppo, di giovani “creativi”, che ha creato la Libreria Diffusa, ha pensato di offrire, ai lettori locali e ai turisti, una scelta più ampia per la lettura e per quanto ruota attorno ai libri. Ha quindi coordinando i settori di ciascuna attività, e ha realizzato un percorso di grande valore culturale, e di grande interesse turistico. Ciò porta i turisti e i visitatori, sempre maggiori in città, a passeggiare lungo le vie più belle, ma anche quelle meno conosciute, della cittadina barocca, Patrimonio dell’Umanità Unesco da dieci anni, per passare da un Best Seller, da consumare sulla spiaggia, ad un Giallo ambientato nelle stesse vie della Libreria Diffusa; dalla mostra permanente dei più antichi testi su Scicli, fino ai Libri d’Artista; e ancora dai testi sulla storia di Scicli, fino all’Art Bookshop, serviti da Mappa, itinerari monumentali e connessione WiFi free.

Insomma Libreria Diffusa significa naturalmente servizi, al cittadino e al turismo, quei servizi tanto importanti, che Scicli può oggi offrire, grazie ad un gruppo di giovani imprenditori e appassionati, della lettura e della cultura in genere.

Ma Libreria Diffusa a Scicli significa anche molte attività ed eventi; dunque il programma di quest’anno prevede: la Banca delle Parole, una tappa di Pianissimo dedicata ai bambini, Parole in Bici e addirittura una Residenza per lettori in autunno.

La Banca della Parole riceverà il “versamento” di libri usati dai lettori, e gli offrirà un “prelievo” equivalente, incrementando il Book Crossing, che alcuni partner della Libreria Diffusa già propongono. Pianissimo, che promuove la lettura in Sicilia, spostandosi con un furgoncino d’epoca, farà tappa a Scicli, ospite della Libreria Diffusa, con letture per bambini, venerdì 16 agosto alle 20.00. il 24 agosto alle 19.00, invece, partirà Parole in bici, la passeggiata in bicicletta, rigorosamente recuperata dal nonno, con soste nei punti più suggestivi della città, e letture spontanee dei partecipanti. Ma non finisce qui, per l’autunno la Libreria Diffusa lancerà le Residenze per lettori! Un soggiorno omaggio a tutti i lettori, che compreranno i loro libri a Scicli, nel periodo più bello e meno affollato dell’anno. Un ulteriore schiaffo al turismo usa e getta, a cui Scicli si contrappone come soggiorno di Sensazione. Appuntamento giovedì 8 agosto alle 20.00, in Via Mormino Penna 79 (piazzetta della Macina – Centro Storico), per inaugurare i nuovi itinerari delle parole di Scicli, seguendo le pratiche mappe tascabili nei vicoli suggestivi, “scavati” nella roccia ambrata, carichi di profumi mediterranei.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI