Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 02 Luglio 2022

Posta elettronica certificata, tutti i segreti per i professionisti

Tasca, Puglisi, Mollura, Santaera, Frasca

 

La parte normativa e l’apertura di una casella di Posta elettronica certificata. Sono questi gli aspetti più interessanti, anche in vista dell’imminente scadenza del 30 giugno, che i componenti della commissione tecnologie informatiche dell’Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili per le circoscrizioni dei Tribunali di Ragusa e Modica hanno illustrato, ieri pomeriggio, ai partecipanti al seminario di approfondimento sul tema “La Pec, un obbligo per tutti: professionisti, imprese, pubblica amministrazione”. Il presidente della commissione, Orazio Puglisi, alla presenza del segretario dell’Ordine, Paolo Mollura, ha illustrato le ragioni che hanno determinato l’organizzazione dell’appuntamento. “Come commissione di studio – ha spiegato Puglisi – ci proponiamo di fare conoscere ai colleghi l’importanza dell’utilizzo della Pec. Ci siamo accorti che sono ancora parecchi quelli che non la utilizzano, non la possiedono o addirittura ce l’hanno scaduta. Ci siamo messi a disposizione dei colleghi per fare sì che la Pec possa essere utilizzata al meglio, non dimenticando che si tratta di un obbligo normativo. In secondo luogo, con l’utilizzo della Pec è possibile snellire tutte le procedure della nostra attività, anche perché molti adempimenti, ormai, arrivano tramite notifica in posta elettronica come ad esempio le convocazioni per le udienze in commissione tributaria, le ricevute delle pratiche inviate alla Camera di commercio e altro ancora. E’ diventato, insomma, lo strumento principe che consente ai commercialisti e agli esperti contabili di dialogare con gli stessi enti pubblici con cui i professionisti hanno a che fare”. Sono state illustrate nel dettaglio le caratteristiche della nuova commissione di studio, l’ultima nata in casa dell’Ordine. Prefigurati anche alcuni esempi pratici sulla più imminente scadenza della comunicazione alla Camera di commercio dell’indirizzo di posta elettronica delle ditte individuali. Scadenza che è stata fissata al 30 giugno e che resta in vigore non essendo giunta, allo stato attuale, alcuna comunicazione ufficiale circa una eventuale proroga. Per cui, i commercialisti sono tenuti, entro la fine del mese, a dovere aprire una Pec a tutte le ditte e ai clienti individuali così come previsto dall’apposita normativa. A relazionare sui vari aspetti della Pec sono stati Carmelo Santaera, Giovanni Frasca ed Emilio Tasca, tutti commercialisti.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI