Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 19 Aprile 2021

Aperti i i festeggiamenti in onore di San Giorgio

La pesca di beneficenza di questa mattina

 

“I problemi economici che ci attanagliano, le tante insicurezze con cui il mondo ci soffoca, le sofferenze e le malattie che potrebbero attaccarci non ci distolgano mai dal proposito di essere fedeli a Cristo. Al contrario, dobbiamo rinnovare la carità, perché sappiamo che una fede senza le opere è morta e che è dando che si riceve”. E’ il messaggio lanciato sabato mattina dal parroco del Duomo di Ibla, don Pietro Floridia, aprendo i solenni festeggiamenti in onore del glorioso patrono di Ragusa, San Giorgio, che proseguiranno per tutta la settimana sino a domenica 26 maggio. “Dobbiamo riaccendere la speranza – ha aggiunto don Floridia durante la celebrazione eucaristica di questa mattina nel corso della quale sono state impartite le prime comunioni – con la consapevolezza che il bene e i valori cristiani si affermeranno al di là del male che sembra dominare il mondo e con queste virtù lavoreremo per gettare le fondamenta di un mondo più giusto e fraterno”.

L’apertura dei festeggiamenti, stamattina, è stata salutata dal festoso suono delle campane provenienti dal Duomo che ha invaso l’intera città rendendo l’atmosfera più gioiosa. Tra le iniziative di questa mattina, l’apertura della tradizionale pesca di beneficenza che, come sempre, si tiene nell’ex chiesa di Sant’Antonino. La collaborazione della comunità dei fedeli, in questo caso, risulta essere fondamentale come testimonia la presenza di alcuni membri i quali, con la loro disponibilità, assicurano che l’iniziativa possa tenersi regolarmente. Nel corso della settimana previsti vari turni anche perché sono numerosi, soprattutto nel week-end, come già accaduto oggi, i turisti in visita e sarebbe davvero un peccato non riuscire a garantire nel modo migliore una iniziativa che, tra l’altro, punta su specifiche finalità a sostegno dei bisognosi. La pesca di beneficenza è aperta dal lunedì al venerdì dalle 20 alle 23 mentre sabato 25 e domenica 26 maggio gli orari di apertura saranno: la mattina dalle 10 alle 13 e il pomeriggio dalle 17 alle 23. Domani, intanto, lunedì 20 maggio, è in programma a partire dalle 9,30 il pellegrinaggio al cimitero di Ragusa Ibla dove si terrà la santa messa. Sempre domani, ma alle 19, al Duomo, è prevista anche la celebrazione eucaristica. Martedì 21 maggio, invece, alle 17,30, in piazza, la consueta festa di chiusura dell’anno catechistico che, alle 19, sarà seguita dalla santa messa al Duomo.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI