Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 27 Febbraio 2021

Sostegno ai minori in difficoltà e ai disabili psichici

“Confcooperative, in tutte le proprie articolazioni, ha condotto, a livello regionale, un’azione lunga e complessa per arrivare a chiudere il cerchio, in vista dell’approvazione della Finanziaria all’Ars, con una serie di accantonamenti di somme che potessero soddisfare le esigenze soprattutto delle fasce deboli”. Lo dice il presidente provinciale Confcooperative Ragusa, Gianni Gulino, comunicando le cifre di questa attività di pressing effettuata nei confronti dei deputati regionali attraverso suggerimenti di possibili soluzioni. “Superate le perplessità riguardanti un possibile stop da parte del commissario dello Stato – chiarisce Gulino – oggi possiamo finalmente dire quanto è stato deliberato in riferimento agli stanziamenti relativi a disabili psichici, comunità per minori e rimborso ai comuni per ricovero minori. Venti milioni di euro sono stati previsti per i disabili psichici, 10 milioni 747mila euro per le comunità dei minori mentre la cifra che andrà come rimborso ai Comuni per il ricovero di minori ammonta a 15 milioni di euro. Si tratta di somme importanti che è stato possibile individuare grazie all’impegno profuso e all’ottimo lavoro di squadra condotto per il raggiungimento di questo risultato. Una parte di queste somme arriverà anche nell’area iblea dove particolarmente sviluppata è la rete di assistenza alle fasce deboli. In questo senso, la nostra associazione di categoria intende portare avanti un’azione che garantisca sempre maggiore presenza sul territorio per quanto concerne l’assistenza da fornire agli associati e i servizi da erogare agli stessi”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI