Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 14 Aprile 2021

Melodica: Musica spagnola ma anche brani di autori giapponesi

melodica

 

Prosegue, con successo la 18° Stagione Concertistica Internazionale "Melodica" organizzata dal Comune di Ragusa e la cui direzione artistica è affidata alla pianista Laura Nocchiero. Il nuovo appuntamento, sabato sera come sempre presso l'auditorium della Camera di Commercio di Ragusa, ha ospitato il duo formato dalla pianista Yoko Takaki e dal chitarrista Takeshi Tezuka che, dopo la preziosa guida all'ascolto del maestro Dario Adamo, ha eseguito un bellissimo programma dedicato in gran parte alla musica spagnola con qualche esecuzione molto interessante di autori giapponesi. I due musicisti hanno regalato al numeroso pubblico presente tante forti emozioni, rendendo al massimo l’atmosfera magica, dimostrando uno straordinario affiatamento ed eleganza espressiva capace di offrire una gamma di dinamiche molto ampia che andava dal fortissimo ai piani quasi impercettibili ma corposi, eseguendo il programma con grande abilità tecnica ed interpretativa. Yoko Takaki ha suonato con grande leggerezza e scioltezza, con un suono che ha incantato i presenti. Fantastico il tocco delicatissimo e raffinato di Takeshi Tezuka, i suoni della sua chitarra sembravano pensieri. In conclusione un concerto riuscitissimo, contraddistinto da un programma ben congegnato che è riuscito ad andare incontro ai gusti degli spettatori. Meritatissimi, quindi, i tantissimi applausi ricevuti al termine del concerto, ai quali ha fatto seguito l’esecuzione, come bis, di una canzone spagnola che ha chiuso nel migliore dei modi un' altra serata all'insegna della musica di altissimo livello che solitamente la stagione Melodica propone da 18 anni a questa parte. Prossimo appuntamento per sabato 27 Aprile "Dalla Russia con amore" con il pianista tedesco Martin Munch.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI