Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 25 Ottobre 2021

Judo, riparte la nuova stagione della squadra agonistica Basaki

Basaki Baglieri e Scapin assistono a una sfida dei più piccoli

 

Pronti, si parte. La squadra agonistica della Basaki Ragusa, che in realtà non si è mai fermata nel corso dell’intero periodo estivo, dà il via alla nuova fase degli allenamenti per quanto riguarda la stagione 2012-2013. Seguendo le indicazioni del maestro Salvo Baglieri, i judoka del team ragusano stanno sostenendo una serie intensa di incontri preparatori anche in vista del primo confronto della nuova stagione con la campionessa olimpionica Ylenia Scapin che, anche stavolta, farà da trainer agli atleti del gruppo ragusano. “Con Ylenia – afferma il maestro Baglieri – c’è ormai un feeling consolidatosi parecchio nel corso di questi ultimi anni. E’ una collaborazione che si è rivelata molto proficua e che abbiamo tutto l’interesse di coltivare per gli importanti risultati sportivi concretizzati nella nostra scuola. Aspettiamo con ansia il 22 convinti come siamo che l’arrivo della Scapin potrà dare il via alla nuova stagione sotto i migliori auspici”. La squadra agonistica, come sempre, si preparerà a sostenere tutta una serie di gare in programma non solo sul territorio regionale ma anche in quello nazionale. “Siamo cresciuti molto sul piano atletico e tecnico – afferma ancora il maestro Baglieri – ed è chiaro che la nostra intenzione è sempre quella di spingerci oltre. Per questo motivo, cercheremo di presentare i nostri atleti nelle varie competizioni nazionali con l’obiettivo di tagliare altri traguardi prestigiosi, sulla falsa riga degli importanti riconoscimenti già arrivati nei mesi scorsi”. Ma c’è un altro aspetto che la scuola Basaki non vuole trascurare su cui, anzi, sono stati puntati ancora di più i riflettori. Quale? “Rivolgiamo un’attenzione ancora più consistente – dice ancora Baglieri – ai nostri mini allievi, soprattutto a chi intende approcciare per la prima volta questa disciplina che, per noi, ha sempre e solo un unico punto di riferimento: quello di formare giovani, donne e uomini, che siano all’altezza di affrontare al meglio la vita. E, da questo punto di vista, il judo può servire a fornire indicazioni e orientamenti eccezionali. Noi che lo pratichiamo ci crediamo molto a tali effetti educativi che la nostra disciplina può garantire. E devo dire che i risultati ottenuti in questa direzione sono stati significativi”. La Basaki Ragusa è, dunque, pronta a fornire tutte le indicazioni sui corsi di judo. Per informazioni basta cliccare su www.basaki.it

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI