Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Il maestro Giovanni Cultrera presenta al teatro Donnafugata I poeti del caffe’

domenico pisana

 

Dalla poesia della musica alla poesia dei versi, un nuovo interessante appuntamento quello proposto domenica prossima dal maestro Giovanni Cultrera, pianista di fama internazionale, all’interno di “Ibla Classica International”, la IV stagione concertistica organizzata dall’Agimus al teatro Donnafugata di Ragusa Ibla. Dopo il grande successo degli scorsi appuntamento con “La Grande Lirica”, è adesso il momento, domenica 27 febbraio, dell’incontro con i poeti del Caffè Quasimodo ed il loro “Reading tra musica e poesie mediterranee”. Un’attesa anteprima a Ragusa che regalerà al pubblico la poesia di artisti iblei di oggi e di ieri, creando un interessante incontro con la musica eseguita dalle sapienti mani di Marco Orsini. Sarà la voce del poeta e critico letterario Domenico Pisana a creare questo suggestivo incontro, con al seguito i poeti al completo del Caffè Letterario Salvatore Quasimodo, intellettuali e poeti come Ernesto Ruta, Silvana Blandino, Franca Cavallo, Carmelo Di Stefano, Grazia Dormiente, Antonella Monaca, Antonio Lonardo, Salvatore Paolino, Elisa Scionti e Lucia Trombadore. Nata dall’incontro di un gruppo di intellettuali modicani, l’attività del Caffè Quasimodo si è imposta già da tempo con grande forza nel panorama letterario, offrendo nuovi spunti e nuovi stimoli. Ideatore e organizzatore del gruppo è Domenico Pisana, poeta, critico letterario e scrittore. Intorno a lui, un gruppo di poeti ha creato ponti di dialogo con la provincia di Ragusa e non solo, e soprattutto con le nuove generazioni, mettendo in campo esperienza e sensibilità. “Il nostro intendimento - dice il presidente Domenico Pisana - è quello di far accostare sempre più alla letteratura, all’arte, alla musica. Gli incontri del Caffè Quasimodo, denominati ‘sabati letterari’, sono incontri a tema, fatti di letture, di riflessioni critiche, di accompagnamenti ed accostamenti musicali, di recitazione”. Il Caffè Letterario Quasimodo ha anche intrapreso un’opera di sensibilizzazione dei giovani verso la poesia istituendo il premio “La terra impareggiabile” per gli studenti delle scuole della provincia. E domenica, come al solito, creeranno un viaggio tra letteratura e poesia, ma anche musica e arte in genere, proponendo accostamenti e relazioni originali ed affascinanti, abbracciando versanti evocativi, lirici, paesaggistici, sociali. Tra una lettura e l’altra, sarà la musica ad essere coprotagonista grazie ad una selezione delle migliori opere di Beethoven, Chopin, Bach, Mozart eseguite da Marco Orsini.

marco orsini

 

Anche per questo appuntamento non mancherà l’esibizione del giovane talento. In questo caso si tratta di un giovanissimo artista comisano, il tredicenne Ruben Micieli, pianista già affermato e vincitore di numerosi concorsi nazionali. Ruben interpreterà la Sonata op. 27 n. 2 Chiaro di Luna di Beethoven. Un nuovo imperdibile concerto al teatro Donnafugata, quindi, con il quarto appuntamento della stagione promossa dall’Agimus di Ragusa che, insieme al direttore artistico Cultrera, continuano a mostrare un forte ed inesauribile impegno nella proposta di un’apprezzata e stimolante offerta culturale in città ed in provincia. “Ibla Classica International 2011” gode del patrocinio della Provincia di Ragusa, del Comune di Ragusa e dell’Assessorato al Turismo. E questa volta più delle altre, si prospetta interessantissimo il “Dopo Teatro Cocktails”, che darà l’occasione, nei foyer del teatro Donnafugata, di interagire e scambiare opinioni con poeti e musicisti durante il buffet curato dalla Caffetteria Donnafugata.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI