Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 18 Ottobre 2021

Benedette le coppie a San Giacomo in onore della Beata Maria Vergine di Lourdes

Don Luca Tuttobene e don Giuseppe Burrafato

 

Il nucleo della società odierna è fondato sulla famiglia. Ed è, la famiglia, un bene da preservare e tutelare. Per evitare che la stessa società possa essere scompaginata come, purtroppo, da più parti, risulta essere con tutta una serie di azioni e provvedimenti che sembrano destinati a mettere seriamente in discussione questo nucleo. Lo hanno detto don Luca Tuttobene e don Giuseppe Burrafato durante la concelebrazione della santa messa in occasione della “Giornata della famiglia” che ha aperto i solenni festeggiamenti in onore della Beata Maria Vergine di Lourdes nella parrocchia di San Giacomo Bellocozzo. Durante la celebrazione eucaristica, sono state benedette tutte le coppie presenti. “La vita di famiglia non è perfetta – spiega don Burrafato – ma ognuno di noi è chiamato a “crearne” una, a costruire le nostre proprie famiglie mettendoci il cuore. Ognuno ha un ruolo da attuare nella costruzione della propria famiglia e spesso significa sacrificio, un sacrificio che deve essere condiviso da tutti. Mediante la forza della nascita di Dio in una famiglia umana, non smettiamo mai di cercare la riconciliazione, la pace e l’unità entro le mura delle nostre case”.

La benedizione di tutte le coppie presenti

 

I festeggiamenti proseguono anche oggi con la “Giornata dei testimoni di Cristo nel mondo”. Alle 20, dopo il Rosario, la celebrazione eucaristica sarà presieduta da don Riccardo Bocchieri. Alle 21, invece, si terrà la serata di karaoke e musica presentata e offerta da Orazio Adamo. A seguire, la gincana della carriola e il gioco “re pigniatiedi”. Per la “Giornata degli ammalati” di domani, mercoledì 5 settembre, anche in questo caso dopo il Rosario, si terrà, alle 20, la celebrazione eucaristica presieduta da don Gino Scrofani. Alle 21, le miniolimpiadi, giochi per i bambini e ragazzi a cura degli animatori del Grest 2012. A seguire il karaoke con Emanuele Gurrieri. Durante la serata è programmata una spaghettata. I festeggiamenti proseguiranno giovedì 6 settembre con la “Giornata della memoria del Santo Battesimo”. La celebrazione eucaristica delle 20 sarà presieduta da padre Sebastiano Amato. Alle 21 è fissata la serata di balli di gruppo a cura di Giorgio Paternò. In programma anche il torneo di briscola e la tradizionale spaghettata. Venerdì 7 settembre, invece, ci sarà la “Giornata eucaristica”. Alle 19 l’adorazione eucaristica, alle 20 la celebrazione eucaristica che sarà presieduta da padre Sebastiano Amato. Alle 21 lo spettacolo teatrale “Miseria e nobiltà”, commedia in due atti di Scarpetta, a cura del gruppo teatrale “La Giara” di Giarratana. Subito dopo si procederà con la premiazione dei vincitori dei giochi in piazza.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI