Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Eccezionali sonorità per il Rosalba Bentivoglio Quintet

concerto bentivoglio 2

 

Il Rosalba Bentivoglio Quintet ha regalato, come era nelle previsioni, sonorità raffinate ed eleganti con i ritmi più blues di un jazz ricercato che ha ammaliato il folto pubblico presente ieri sera a Villa Anna (tra Ispica e Pozzallo) per la settima stagione di Ibla Classica International organizzata dall’Agimus, presieduta a livello nazionale da Peppe Basile e con la direzione artistica del maestro Giovanni Cultrera. La cantante Rosalba Bentivoglio, catanese d’eccezione, voce dalle bellissime suggestioni timbriche e dalle mediterranee trasparenze, ha studiato in America “miscelandosi” con le culture pure del genere musicale, facendo suoi i ritmi più “afro” del nuovo continente. Degna delle voci più dure del panorama jazzista, ha ancora una volta stupito ed emozionato il pubblico siciliano accorso per “E…state in musica”, la versione estiva della manifestazione concertistica che propone al pubblico la musica dei grandi classici. Un vero e proprio duetto tra strumenti e voce è quello offerto ieri sera nella splendida cornice di Villa Anna da una bravissima Rosalba Bentivoglio che ha proposto competizioni originali, piene di ritmica ma anche di acrobazie sonore che hanno stupito ed entusiasmato gli spettatori. Accanto alla Bentivoglio, quattro musicisti di grandissimo talento come Alberto Alibrandi al piano, Samyr Guarrera al sax, Carmelo Venuto al contrabbasso e Stefano Sgrò alla batteria. Un connubio perfetto che ha trasformato il concerto in un viaggio musicale dove la composizione ha più volte dato spazio all’improvvisazione tipica delle sonorità jazz. “Immaginazione e sogno, sono gli ambiti in cui ci ha trasportati con la sua fluida voce la Bentivoglio assieme ai suoi musicisti – dice il direttore artistico Giovanni Cultrera – Ha offerto le sue composizioni originali all’interno di una strabiliante performance, in assoluta sintonia con gli altri componenti del gruppo che, a loro volta, hanno saputo mettere in evidenza le proprie doti artistiche. Un bellissimo concerto che ha rappresentato una punta di diamante per la settima stagione di Ibla Classica International”. E anche il presidente nazionale dell’Agimus, Peppe Basile, presente all’evento di ieri sera a Villa Anna, non può fare altro che confermare il successo ottenuto: “Quando il maestro Cultrera mi ha sottoposto il programma per questa nuova stagione – dice Basile – non avevamo alcun dubbio sulla qualità proposta grazie ad artisti, come la Bentivoglio e i suoi musicisti ci hanno dimostrato ieri sera, che hanno quel talento in più che li ha già portati alla ribalta nazionale e internazionale. Insomma appuntamenti di grande qualità che piacciono al pubblico e che diventano punti centrali di un’offerta culturale estiva che ben si abbina alle potenzialità turistiche del territorio”. La rassegna estiva gode del patrocinio del Mibac, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e della Regione Sicilia, Assessorato Turismo Sport e Spettacolo. Intanto si sta già lavorando per l’organizzazione dell’ottava stagione di Ibla Classica International che partirà il prossimo ottobre.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI