Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 24 Gennaio 2022

Domenica 17 giugno la festa del Preziosissimo Sangue

ll parroco Roberto Asta e il vicario Giuseppe Russelli

 

Entrano nel vivo le celebrazioni per il Preziosissimo sangue di Gesù Cristo che caratterizzeranno il fine settimana, dal 15 al 17 giugno, nella parrocchia di via Ettore Fieramosca a Ragusa. Quest’anno, però, è stato dato un taglio completamente diverso rispetto ai precedenti. E’ il parroco, padre Roberto Asta, con il supporto del vicario parrocchiale, padre Giuseppe Russelli, a chiarire il perché. “I festeggiamenti – afferma – saranno all’insegna della sobrietà. E’ un segno di vicinanza che la nostra parrocchia intende dare alle tante famiglie della città provate dalla crisi economica. Non abbiamo effettuato neppure la raccolta porta a porta nel popoloso quartiere di riferimento, come solitamente facevamo, per ottenere una disponibilità economica ulteriore a sostegno delle iniziative programmate. Ecco il concetto che, assieme ai componenti del comitato, abbiamo cercato di sviluppare è proprio questo: evitare di tenere una festa che possa dare l’impressione dello spreco. Riteniamo che queste nostre scelte siano assolutamente in sintonia con il sentire comune in un momento così difficile e complesso. Questo non significa, comunque, che non garantiremo un momento di incontro, di aggregazione, di fraternità. Il senso della festa è proprio questo. Il riconoscimento del fatto che apparteniamo alla stessa comunità. Per noi deve diventare un momento di crescita lo stare assieme”. La festa di quest’anno, inoltre, darà l’occasione per una riflessione sul rapporto tra Santissimo Sacramento e Carità fraterna. E’ stata scelta, in proposito, una frase di Benedetto XVI: “Sacramento della carità, la Santissima Eucaristia è il dono che Gesù Cristo fa di se stesso, rivelandoci l’amore di Dio per ogni uomo”.

Il triduo in preparazione alla festa, in programma domenica 17 giugno, è all’insegna di “Eucaristia e Carità” e si tiene dal 14 al 16 giugno. Alle 8,45 di ciascuno dei tre giorni saranno celebrate le lodi mattutine, alle 9 la santa messa, alle 17,30 il Santo Rosario. Ogni pomeriggio, alle 18, si terrà la santa messa presieduta dal sacerdote Carmelo Mollica, cappellano della casa circondariale di Ragusa.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI