Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Dicembre 2021

I risultati delle amministrative in Sicilia

AMMINISTRATIVE: ROCCELLA VALDEMONE (ME), PILLERA NUOVO SINDACO

E' Antonino Pillera il nuovo sindaco di Roccella Valdemone, in provincia di Messina, con il 46,65% dei voti, pari a 237 preferenze. Pillera era appoggiato dalla lista Noi Roccellesi. L'altro candidato, Letteria Spadaro, sostenuta dalla lista Roccella Futura - Spadaro sindaco, ha ottenuto 210 voti, pari al 41,34%.

AMMINISTRATIVE: RESUTTANO (CL), CARAPEZZA NUOVO SINDACO

E' Rosario Carapezza il nuovo sindaco di Resuttano, in provincia di Caltanissetta, con il 52,00% dei voti, pari a 818 preferenze. Carapezza era appoggiato dalla lista "Impegno per Resuttano". L'altro candidato, Piero Campa, sostenuto dalla lista "Resuttano domani", ha ottenuto 634 voti, pari al 40,31%.

AMMINISTRATIVE: ROCCAVALDINA (ME), DI STEFANO NUOVO SINDACO

Antonino Di Stefano, sostenuto dalla lista Uniti pe ril paese che vogliamo - Roccavaldina San Salvatore Carda', e' il nuovo sindaco di Roccavaldina, in provincia di Messina, con il 49,64% dei voti, pari a 413 preferenze. L'altro candidato, Grazia Paino, sostenuta dalla lista Rinascita roccese, ha ottenuto 349 voti, pari al 41,95%.

AMMINISTRATIVE: SOMMATINO (CL), SANFILIPPO NUOVO SINDACO

Salvatore Crispino Sanfilippo, sostenuto dalla lista "Sommatino nel cuore", e' il nuovo sindaco di Sommatino, in provincia di Caltanissetta, con il 46,13% dei voti, pari a 2.103 preferenze. Al secondo posto Angelo Vinciguerra ("Sommatino rinasce") con 1.373 voti pari al 30,12%, seguito da Gianluca Cristoforo Infuso ("Grande Sud Micciche'") con 522 voti pari all'11,45%.

AMMINISTRATIVE: CESARO' (ME), PILLERA NUOVO SINDACO

Salvatore Cali' e' il nuovo sindaco di Cesaro', in provincia di Messina. Il candidato sostenuto dalla lista Impegno in Comune, ha ottenuto 909 voti, il 49,29%.

L'uscente Antonio Caputo, appoggiato dalla lista Insieme per Cesaro' - Caputo sindaco, ha ottenuto 702 voti, pari al 38,07%.

AMMINISTRATIVE: VILLAROSA (EN), COSTANZA NUOVO SINDACO

Francesco Costanza, sostenuto dalla lista "Villarosa e Villapriolo uniti - Oltre i partiti - Io ci sto" e' il nuovo sindaco di Villarosa, in provincia di Enna. Ha ottenuto 1.965 voti, pari al 62,84%. L'altro candidato, Elvira Ferruggia, sostenuta dalla lista "Con voi per Villarosa e Villapriolo", ha ottenuto 331 voti, pari al 10,59%.

AMMINISTRATIVE: SAN MICHELE DI GANZARIA (CT), PETTA NUOVO SINDACO

Giovanni Petta, sostenuto dalla lista "Petta sindaco e San Michele giovane" e' il nuovo sindaco di San Michele di Ganzaria, in provincia di Catania. Ha ottenuto 1.047 voti, pari al 47,25%. L'altro candidato, Giovanni Scire', sostenuto dalla lista "Nuove idee per il Comune", ha ottenuto 823 voti, pari al 37,14%.

AMMINISTRATIVE: CAMPOFELICE DI FITALIA (PA), DI NUOVO SINDACO

Giorgio Di Nuovo, sostenuto dalla lista "Servire Campofelice", e' il nuovo sindaco di Campofelice di Fitalia, in provincia di Palermo. Ha ottenuto 231 voti, pari al 59,8 %. L'altro candidato, Maurizio Cutaia, sostenuto dalla lista "Per il bene di Campofelice", ha ottenuto 144 voti, pari al 36,8%.

AMMINISTRATIVE: SAPONARA (ME), VENUTO CONFERMATO SINDACO

Nicola Venuto, sostenuto dalla lista "Progetto e futuro", e' stato confermato sindaco di Saponara, in provincia di Messina. Ha ottenuto 1.395 voti, pari al 50,16%.

L'altro candidato, Natale Saponara, sostenuto dalla lista "Insieme per Saponara", ha ottenuto 743 voti, pari al 26,72%.

AMMINISTRATIVE: MONTALBANO ELICONA (ME), TARANTO NUOVO SINDACO

Filippo Taranto, sostenuto dalla lista Vivere MOntalbano, e' il nuovo sindaco di Montalbano Elicona, in provincia di Messina. Ha ottenuto 946 voti, pari al 53,66%. L'altro candidato, Giuseppe Tortora, sostenuto dalla lista Per Montalbano, ha ottenuto 640 voti, pari al 36,30%.

AMMINISTRATIVE: CASTELLANA SICULA (PA), DI MARTINO NUOVO SINDACO

Giuseppe Di Martino, sostenuto dalla lista "Progetto democrazia", e' il nuovo sindaco di Castellana Sicula, in provincia di Palermo. Ha ottenuto 464 voti, pari al 18,53%. Al secondo posto il sindaco uscente, Giuseppe Intrivici, sostenuto dalla lista "Vivere Castellana", che ha ottenuto 332 voti, pari al 13,26%, seguito da Daniela Fiandaca ("Per il bene comune") con 299 voti, pari all'11,94%.

AMMINISTRATIVE: ALCARA LI FUSI (ME), VANERIA NUOVO SINDACO

Il nuovo sindaco di Alcara Li Fusi, in provincia di Messina, e' Nicola Vaneria, sostenuto dalla lista "Alcara nel cuore con Vaneria sindaco". Ha ottenuto 757 voti, pari al 49%. Per Ettore Dottore, il candidato sconfitto (sostenuto da Rinnovamento democratico), 637 voti, pari al 41,23%.

AMMINISTRATIVE: PALAZZO ADRIANO (PA), CUCCIA NUOVO SINDACO

Carmelo Nicola Cuccia, sostenuto dalla lista "Solidarieta' e sviluppo", e' il nuovo sindaco di Palazzo Adriano, in provincia di Palermo. Ha ottenuto 690 voti, pari al 44,15%. Al secondo posto il sindaco uscente, Salvatore Masaracchia, sostenuto dalla lista "Stai con noi x Masaracchia sindaco insieme si puo'", che ha ottenuto 622 voti, pari al 39,79%.

AMMINISTRATIVE: RODI' MILICI (ME), TORRE CONFERMATO SINDACO

Filippo Carmelo Torre si conferma sindaco di Rodi' Milici, in provincia di Messina. Il candidato sostenuto dalla lista Insieme per Rodi' Milici, ha ottenuto 723 voti, pari al 46,17%. Per lo sfidante Eugenio Aliberti, appoggiato dalla lista Partecipazione e rinnovamento, 710 voti, pari al 45,34%.

AMMINISTRATIVE: MARIANOPOLI (CL), VACCARO NUOVO SINDACO

Carmelo Montagna e' il nuovo sin daco di Marianopoli, in provincia di Caltanissetta. Il candidato sostenuto dalla lista "Alleanza popolare per Marianopoli", ha ottenuto 616 voti, pari al 43,84%. Per lo sfidante, l'uscente Calogero Vaccaro, appoggiato dalla lista "Serieta', impegno, competenza", 592 voti, pari al 42,13%.

AMMINISTRATIVE: CESARO' (ME), PILLERA NUOVO SINDACO

A Santa Maria Salina, in provincia di Messina, e' stato confermato sindaco Massimo Lo Schiavo, sostenuto dalla lista Nuova Salina. Ha ottenuto 363 voti, pari al 63,80%.

L'altro candidato, Marcello Saija, appoggiato dalla lista Unione Lista civica per S. Maria Salina, ha ottenuto 79 voti, il 13,88%.

AMMINISTRATIVE: ACQUAVIVA PLATANI (CL), CARUSO NUOVO SINDACO

Salvatore Caruso, sostenuto dalla lista "In Comune per Acquaviva", e' il nuovo sindaco di Acquaviva Platani, in provincia di Caltanissetta. Ha ottenuto 384 voti, pari al 47,88%. Al secondo posto Claudia Lanza, sostenuto dalla lista "Acquaviva Platani orgoglio e speranza", che ha ottenuto 361 voti, pari al 45,01%, seguito da Giovan Crisostomo Castiglione ("Progetto cittadino") con 0 voti.

AMMINISTRATIVE: S.MARIA SALINA (ME), LO SCHIAVO CONFERMATO SINDACO

A Santa Maria Salina, in provincia di Messina, e' stato confermato sindaco Massimo Lo Schiavo, sostenuto dalla lista Nuova Salina. Ha ottenuto 363 voti, pari al 63,80%.

L'altro candidato, Marcello Saija, appoggiato dalla lista Unione Lista civica per S. Maria Salina, ha ottenuto 79 voti, il 13,88%.

AMMINISTRATIVE: VILLAFRANCA SICULA (AG), BALSAMO NUOVO SINDACO

Domenico Balsamo e' il nuovo sindaco di Villafranca Sicula, in provincia di Agrigento. Il candidato sostenuto dalla lista "Villafranca bene comune", ha ottenuto 514 voti, pari al 50,19%. Per lo sfidante, Adriano Mule' Cascio, appoggiato dalla lista "Un futuro per Villafranca", 410 voti, pari al 40,04%.

AMMINISTRATIVE: SAVOCA, TRIMARCHI NUOVO SINDACO

Paolo Onofrio Trimarchi e' il nuovo sindaco di Savoca, in provincia di Messina. Il candidato sostenuto da Insieme per Savoca, ha ottenuto 551 voti, pari al 46,11%. Per lo sfidante, Rosario Domenico Famulari, appoggiato dalla lista Savoca democratica, 406 voti, pari al 33,97%.

AMMINISTRATIVE: SOLARINO (SR), SCORPO NUOVO SINDACO

A Solarino, in provincia di Siracusa, e' stato eletto sindaco Sebastiano Scorpo, sostenuto dalla lista "Insieme con Scorpo sindaco". Ha ottenuto 2.324 voti, pari al 44,99%. L'altro candidato, l'uscente Pietro Mangiafico, appoggiato dalla lista "Pietro sindaco", ha ottenuto 2.124 voti, con il 41,12%.

AMMINISTRATIVE: VILLAFRANCA TIRRENA (ME), DE MARCO NUOVO SINDACO

A Villafranca Tirrena, in provincia di Messina, e' stato eletto sindaco Matteo De Marco, sostenuto dalla lista "Per Villafranca uniti". Ha ottenuto 2.703 voti, pari al 48,28%. Al secondo posto Pietro Costagiorgiano, appoggiato dalla lista "Costagiorgiano sindaco", con 1.101 voti, con il 19,67%, seguito da Piero Argurio ("Nuova mente Villafranca" con 530 voti, pari al 9,47%.

AMMINISTRATIVE: MAZZARRONE (CT), GIANNONE CONFERMATO SINDACO

Vincenzo Giannone e' stato confermato sindaco di Mazzarrone, in provincia di Catania. Il candidato sostenuto dalla lista "Per Mazzarrone Giannone sindaco", ha ottenuto 1.341 voti, pari al 51,96%. Per lo sfidante, Vincenzo Cascone, appoggiato dalla lista "Progetto Mazzarrone Cascone sindaco", 719 voti, pari al 27,86%

AMMINISTRATIVE: LETOJANNI (ME), ALESSANDRO COSTA NUOVO SINDACO

Alessandro Costa, sostenuto dalla lista "Letojanni domani", e' il nuovo sindaco di Letojanni, in provincia di Messina, con 766 voti, pari al 39,67%. Al secondo posto, Marilena Bucceri, sostenuto dalla lista "Rinnovare per crescere", che ha ottenuto 709 voti voti, pari al 36,72%. Per il terzo candidato, Giuseppe Gullotta, appoggiato dal "Crescita in natura Letojanni", 243 voti e il 12,58%.

AMMINISTRATIVE: MERI' (ME), BORGHESE CONFERMATO SINDACO

Felice Borghese resta sindaco di Meri', in provincia di Messina. Ha ottenuto, con 723 voti, il 45,47%. Era sostenuto dalla lista "Insieme per Meri'". Si e' imposto su Carmelo De Paola, appoggiato da "Cambiare per rinascere", con 569 voti e il 35,79%.

AMMINISTRATIVE: PETTINEO (ME), LIBERTI NUOVO SINDACO

Giuseppe Liberti, appoggiato da "Ancora uniti per Pettineo", e' il nuovo sindaco di Pettineo (Me).

Ha ottenuto, con 484 voti, il 45,92% delle preferenze. L'altro candidato, Enza Bonadonna, sostenuta da "Crescere insieme", ha ottenuto 461 voti e il 43,74% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: SAN PIER NICETO (ME), CALDERONE NUOVO SINDACO

A San Pier Niceto, in provincia di Messina, Luigi Pietro Calderone, e' il nuovo sindaco. Il candidato sostenuto da "San Pier Niceto nel cuore - tradizione - crescita - rinnovamento" con 893 voti e il 44,94% di preferenze ha superato il sindaco uscente, Franco Pitrone, appoggiato da "Impegno per S.

Pier Niceto -Sviluppo Trasparenza lealta'", che ha ottenuto 756 voti e il 38,05% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: S. ALESSIO SICULO (ME), FICHERA SINDACO

Rosa Anna Pia Fichera, sostenuta da "Insieme per S. Alessio", e' il nuovo sindaco di S. Alessio Siculo. Ha ottenuto 485 voti e il 43,15% delle preferenze. Al secondo posto, Concetto Fleres, appoggiato da "Difendere S.

Alessio", con 354 voti e il 31,50% delle preferenze. Al terzo posto, Francesco Biagio Santoro, collegato alla lista "Viviamo S.

Alessio", che ha ottenuto 175 voti, pari al 15,57%.

AMMINISTRATIVE: SAN PIERO PATTI (ME), TROVATO CONFERMATA SINDACO

Ornella Trovato e' stata confermata sindaco di San Piero Patti, in provincia di Messina. Ha ottenuto, con 975 voti, il 44,32%. Era sostenuta da "Noi per San Piero Unito". Si e' imposta su Giuseppe Forzano, appoggiato da "Progetto paese", con 876 voti e il 39,82%.

AMMINISTRATIVE: ALTOFONTE (PA), DI MATTEO NUOVO SINDACO

Antonino Di Matteo e' il nuovo sindaco di Altofonte, in provincia di Palermo. Ha ottenuto, con 1.680 voti, il 29,95%. Era sostenuto da "Insieme per Altofonte".

Al secondo posto Nicola Bozzi ("Altofonte che cambia") con 1.308 voti pari al 23,32%, seguito da Francesco Paolo Marfia ("Parco delle idee")con 978 voti pari al 17,43%.

AMMINISTRATIVE: ALIA (PA), TODARO CONFERMATO SINDACO

Francesco Todaro e' stato confermato sindaco di Alia, in provincia di Palermo. Ha ottenuto, con 1.195 voti, il 45,89%. Era sostenuto da "Alia ne cuore". Si e' imposto su Antonino Guccione ("Alleanza per Alia") che si e' fermato a 826 voti con il 31,72%.

AMMINISTRATIVE: LICODIA EUBEA (CT), VERGA NUOVO SINDACO

Giovanni Verga e' il nuovo sindaco di Licodia Eubea, in provincia di Catania. Il candidato sostenuto dalla lista "Licodia bene comune", ha ottenuto 948 voti, pari al 52,03%. Per lo sfidante, Salvatore Cervone, appoggiato dalla lista "Mpa", 645 voti, pari al 35,40%.

AMMINISTRATIVE: BLUFI(PA), BRUCATO CONFERMATO SINDACO

Calogero Brucato e' stato confermato sindaco di Blufi (Pa). Il candidato, appoggiato da "L'impegno continua", ha ottenuto 279 voti e il 39,52% delle preferenze.

Giuseppe Rimicci, collegato alla lista "Gioventu', esperienza - Uniti per Blufi", ha ottenuto 239 voti e il 33,85% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: CENTURIPE (EN), BIONDI CONFERMATO SINDACO

Antonino Biondi, sostenuto da "Centuripe - Lista cittadina - Liberamente - Insieme si puo'", e' stato confermato sindaco di Centuripe, in provincia di Enna. Ha ottenuto 1.920 voti pari al 50,25%. Al secondo posto Giuseppe Saccone ("Centuripe in movimento - Sulla via per la democrazia") con 1.310 voti pari al 34,28%.

AMMINISTRATIVE: RADDUSA(CT), MAROTTA CONFERMATO SINDACO

Cosimo Marotta e' stato confermato sindaco di Raddusa, in provincia di Catania. Il candidato, appoggiato da "Raddusa per tutti il coraggio di lottare", ha ottenuto 813 voti e il 35,66% delle preferenze. Al secondo posto Patrizia Virzi' ("Insieme per Raddusa") con 681 voti pari al 29,87%. A seguire Vincenza Agata Turrisi, appoggiata dalla lista "Cresce Raddusa" con 284 voti pari al 12,46% e Angelo Stefano Moschetto ("Rinnoviamo Raddusa") con 281 preferenze pari al 12,32%.

AMMINISTRATIVE: CACCAMO (PA), GALBO NUOVO SINDACO

Andrea Galbo, collegato alla lista "Crescere insieme" e' il nuovo sindaco di Caccamo (Pa). Ha ottenuto 1.992 voti e il 34,53% delle preferenze. Al secondo posto, Nicasio Di Cola, sostenuto dalla lista "Di Cola sindaco", 1.407 voti e il 24,39% delle preferenze. Per Franco Fiore, appoggiato da "Caccamo domani", 1.300 voti e il 22,53%.

AMMINISTRATIVE: BOLOGNETTA(PA), TUTONE SINDACO

Antonino Tutone e' il nuovo sindaco di Bolognetta (Pa). Il candidato, appoggiato da "Bolognetta libera e democratica", ha ottenuto 1.273 voti e il 48,29% delle preferenze. Francesco Aiello, collegato alla lista "Esperienza e rinnovamento", ha ottenuto 869 voti e il 32,97% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: TRAPPETO (PA), VITALE SINDACO

Giuseppe Vitale e' stato eletto sindaco di Trappeto, in provincia di Palermo. Appoggiato dalla lista "Trappeto che vogliamo" ha ottenuto 868 voti pari al 40,02%.

Ha superato il sindaco uscente, Sebastiano Giuseppe Muscolino ("Insieme per Trappeto") che si e' fermato a 766 voti con il 35,32%.

AMMINISTRATIVE: PETRALIA SOPRANA (PA), MACALUSO NUOVO SINDACO

Pietro Macaluso, collegato alla lista "Insieme con te" e' il nuovo sindaco di Petralia soprana (Pa). Con 1.209 voti e il 49,94% delle preferenze si e' imposto sul sindaco uscente, Antonino Giuseppe Miranti, che ha ottenuto 885 voti, pari al 36,56% dei voti.

AMMINISTRATIVE: PRIZZI (PA), VALLONE SINDACO

Luigi Maria Lucio Vallone e' il nuovo sindaco di Prizzi, in provincia di Palermo (Pa). Il candidato, appoggiato da "Un progetto per Prizzi", ha ottenuto 1.886 voti e il 53,25% delle preferenze. L'uscente Antonino Garofalo, collegato alla lista "Voi per Prizzi", si e' fermato a 1.168 voti con il 33,33% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: CALATABIANO (CT), INTELISANO NUOVO SINDACO

Giuseppe Intelisano e' il nuovo sindaco di Calatabiano, in provincia di Catania. Appoggiato dalla lista "Calatabiano nel cuore" ha ottenuto 1.512 voti pari al 41,03% delle preferenze. Al secondo posto Salvatore Paparo ("Uniamoci per Calatabiano") con 1.000 voti pari al 27,14%, seguito da Giuseppe Brazzante ("Alternativa calatabianese") con 676 voti e il 18,34% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: LONGI (ME), LAZZARA CONFERMATO SINDACO

Alessandro Lazzara, sostenuto dalla lista "Nuove energie longesi" e' stato confermato sindaco di Longi, in provincia di Messina, con 632 voti e il 53,33% delle preferenze . Si e' imposto su Antonino Fabio, appoggiato da "Vivere Longi", che ha ottenuto 476 voti e il 40,17%.

AMMINISTRATIVE: GAGGI (ME), TADDUNI CONFERMATO SINDACO

Francesco Tadduni e' stato confermato sindaco di Gaggi, in provincia di Messina. Ha ottenuto, con 999 voti, il 45,26%. Era sostenuta da "Insieme per Gaggi". Si e' imposto su Leonardo Le Mura, appoggiato da "Nuova Gaggi unita", con 802 voti e il 36,34%.

AMMINISTRATIVE: CHIUSA SCLAFANI (PA), RAGUSA NUOVO SINDACO

Giuseppe Ragusa e' stato eletto sindaco di Chiusa Sclafani, in provincia di Palermo. Appoggiato dalla lista "X Chiusa" ha ottenuto 893 voti pari al 44,27%. Ha superato Giuseppe Russo Tiesi ("Noi per Chiusa") che si e' fermato a 669 voti con il 33,17%.

AMMINISTRATIVE: NOVARA DI SICILIA (ME), BERTOLAMI SINDACO

Girolamo Bertolami e' il nuovo sindaco di Novara di Sicilia (Me). Il candidato, appoggiato da "Liberta' e progresso", ha ottenuto 508 voti e il 49,22% delle preferenze. Al secondo posto, Luigi Mario Martino Giovanni Munafo', collegato alla lista "Fare per crescere", con 367 voti e il 35,56%.

AMMINISTRATIVE: BALESTRATE (PA), MILAZZO NUOVO SINDACO

Salvatore Milazzo e' il nuovo sindaco di Balestrate, in provincia di Palermo. Appoggiato dalla lista "Progetto Balestrate" ha ottenuto 1.359 voti pari al 31,10% delle preferenze. Al secondo posto Vito Rizzo ("Spazio comune") con 1.122 voti e il 25,67% delle preferenze. Terzo Pietro Barone, collegato alla lista "La svolta" con 752 voti pari al 17,21% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: MAZZARRA' S. ANDREA (ME), BUCOLO SINDACO

Salvatore Bucolo e' il nuovo sindaco di Mazzarra' S. Andrea (Me). Il candidato, appoggiato da "La nuova Mazzarra'", ha ottenuto 428 voti e il 39,19% delle preferenze. Al secondo posto, Carmelo Pietrafitta, collegato alla lista "Nuovo inizio", con 420 voti e il 38,46%. Terzo, Domenico Crupi, sostenuto da "Mazzarra' futura", con 145 voti e il 13,28%.

AMMINISTRATIVE: CASTROREALE (ME), PORTARO NUOVO SINDACO

Alessandro Portaro e' il nuovo sindaco di Castroreale, in provincia di Messina. Appoggiato dalla lista "Uniti per un futuro", ha ottenuto 978 voti, pari al 53,62%.

Al secondo posto, Tindaro De Pasquale, collegato a "Insieme per la democrazia e la liberta'", con 588 voti e il 32,24% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: PAGLIARA (ME), PRESTIPINO SINDACO

Domenico Santi Prestipino e' il nuovo sindaco di Pagliara (Me). Il candidato sostenuto da "Insieme si puo'" ha ottenuto 441 voti e il 47,32% delle preferenze. Per Sebastiano Antonio Gugliotta, appoggiato da "Vincere per Pagliara", 416 voti e il 44,63% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: ACQUEDOLCI (ME), GALLO CONFERMATO SINDACO

Cirino Gallo, collegato alla lista "Coesione Forza Continuita'", e' stato confermato sindaco di Acquedolci, in provincia di Messina. Con 1.999, pari al 49,01%, si e' imposto su Benedetto Sergio Mezzanotte, appoggiato da "Acquedolci nel cuore", che ha ottenuto 1.573 voti e il 38,56% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: BUTERA (CL), CASISI CONFERMATO SINDACO

Luigi Casisi, sostenuto da "Legalita' e democrazia", e' stato confermato sindaco di Butera, in provincia di Caltanissetta. Ha ottenuto, con 1.752 voti, il 52,28%. Si e' imposto su Gaetano Domenico Carlulzzo, appoggiato da "Butera -Liberta' e dignita'", con 1.274 voti e il 38,02%.

AMMINISTRATIVE: TORRENOVA (ME), CASTROVINCI NUOVO SINDACO

Salvatore Castrovinci e' il nuovo sindaco di Torrenova, in provincia di Messina. Appoggiato dalla lista "Torrenova unita", ha ottenuto 1.770 voti, pari al 59,86%.

Al secondo posto, Francesco Dolce, collegato a "Amare Torrenova", con 861 voti e il 29,12% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: BIVONA (AG), PANEPINTO CONFERMATO SINDACO

Giovanni Panepinto e' stato confermato sindaco di Bivona, in provincia di Agrigento.

Appoggiato dalla lista "Insieme per crescere", ha ottenuto 1.685 voti pari al 62,92%. Al secondo posto Paolo Barone ("Primavera bivonese") con 648 voti pari al 24,20%.

AMMINISTRATIVE: ITALA (ME), CRISAFULLI SINDACO

Antonino Crisafulli, sostenuto da "Uniti per il futuro di Itala", e' il nuovo sindaco di Itala (Me).

Ha ottenuto 747 voti e il 60,83% delle preferenze. Ha superato il sindaco uscente, Antonio Miceli, appoggiato da "Itala nel cuore", con 343 voti e il 27,93% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: CASTELTERMINI (AG), SAPIA CONFERMATO SINDACO

Alfonso Sapia si conferma sindaco di Casteltermini, in provincia di Agrigento. Il candidato sostenuto dalla lista "Uniti per Casteltermini", ha ottenuto 2.717 voti, pari al 45,91%. Per lo sfidante Stefano Licata, appoggiato dalla lista "Amo Casteltermini", 2.070 voti, pari al 34,98%, seguito da Sebastiano Infantino ("Per Casteltermini") con 456 voti e il 7,70% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: CALATAFIMI (TP), FERRARA CONFERMATO SINDACO

Nicolo' Ferrara e' stato confermato sindaco di Calatafimi - Segesta, in provincia di Trapani. Ha ottenuto, con 2.574 voti, il 56,73%. Era sostenuto da "Uniti per Calatafimi Segesta". Si e' imposto su Antonio Tagliavia, appoggiato da "Calatafimi nel cuore", con 805 voti e il 17,74%.

AMMINISTRATIVE: NICOLOSI (CT), BORZI' CONFERMATO SINDACO

Antonino Borzi' e' stato confermato sindaco di Nicolosi, in provincia di Catania. Appoggiato dalla lista "Per Nicolosi" ha ottenuto 1.927 voti pari al 41,99% delle preferenze. Al secondo posto Angelo Pulvirenti ("Nicolosi nel cuore") con 1.527 voti pari al 33,28%, seguito da Antonio Tomaselli ("Il futuro di Nicolosi") con 314 voti e il 6,84% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: CIMINNA (PA), CATALANO SINDACO

Vito Catalano e' stato eletto sindaco di Ciminna, in provincia di Palermo. Appoggiato dalla lista "Lavoro e liberta'", ha ottenuto 1.398 voti pari al 48,53%.

Ha superato Vito Filippo Barone, collegato a "Identita' Innovazione e Territorio, con 1.046 voti e il 36,31% delle preferenze, e Vito Tusa, sostenuto da "Liberamente", che si e' fermato a 134 voti con il 4,65%.

AMMINISTRATIVE: BARRAFRANCA (EN), LUPO SINDACO

Salvatore Lupo e' il nuovo sindaco di Barrafranca, in provincia di Enna. Il candidato, appoggiato da una coalizione di liste civiche e di centrosinistra che comprendeva il Pd, ha ottenuto 4.255 voti e il 44,93% delle preferenze. Angelo Ferrigno, collegato a una coalizione che comprendeva Mpa, Udeur, Grande Sud e Sicilia in movimento, si e' fermato a 4.083 voti e il 43,11% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: MIRABELLA IMBACCARI (CT), MARCHINGIGLIO CONFERMATO SINDACO

Vincenzo Marchingiglio e' stato confermato sindaco di Mirabella Imbaccari, in provincia di Catania. Appoggiato dalla lista "Progetto Mirabella" ha ottenuto 1.401 voti pari al 39,67% delle preferenze. Al secondo posto Giovanni Ferro ("Mirabella prima di tutto") con 1.353 voti pari al 38,31%, seguito da Filippo Ragusa ("Movimento mirabellese") con 103 voti e il 2,92% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: MILITELLO VAL DI CATANIA (CT), FUCILE SINDACO

Giuseppe Fucile e' il nuovo sindaco di Militello in Val di Catania. Appoggiato dalla lista "Liberta' e autonomia" ha ottenuto 1.865 voti pari al 38,90% delle preferenze.

Al secondo posto Gaetano Di Benedetto ("Pd") con 1.055 voti pari al 22,01%, seguito da Nicolo' Spedini ("Il fico d'india") con 513 voti e il 10,70% delle preferenze, Christian Grifo' ("Rifondazione comunisti italiani") con 298 voti pari al 6,22% e Pietro Paolo Messina ("Forza Nuova") con 47 voti e lo 0,98% di preferenze.

AMMINISTRATIVE: CANICATTINI BAGNI (SR), AMENTA CONFERMATO SINDACO

Paolo Amenta e' stato confermato sindaco di Canicattini Bagni, in provincia di Siracusa. Appoggiato dalla lista "Sviluppo e futuro" ha ottenuto 2.639 voti pari al 58,84% delle preferenze. Al secondo posto Paolo Tuccitto, collegato alla lista "Trasoarenza e cambiamento", con 1.165 voti pari al 25,98% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: NICOSIA (EN), MALFITANO SINDACO

Sergio Malfitano e' il nuovo sindaco di Nicosia, in provincia di Enna. Il candidato, appoggiato da Casini -Unione di centro, Malfitano per Nicosia e Movimento civico per Nicosia, ha ottenuto 4.711 voti e il 47,73%. Si e' imposto sul sindaco uscente, Antonino Catania, sostenuto da Italia dei valori, Pd e I riformisti per Nicosia, con 2.070 voti e il 20,97%, e su Antonio Casale, che era collegato a Il Popolo e la citta', Nicosia autonoma e Polo Nicosia e che ha ottneuto 1.732 voti e il 17,55%.

AMMINISTRATIVE: CATTOLICA ERACLEA (AG), TERMINE NUOVO SINDACO

Nicolo' Termine e' il nuovo sindaco di Cattolica Eraclea, in provincia di Agrigento. Appoggiato dalla lista "Ricostruiamo il paese" ha ottenuto 1.424 voti pari al 52,57% delle preferenze. Al secondo posto Giuseppe Di Benedetto ("Lista primavera") con 529 voti pari al 19,53%, seguito da Giovanni Gentile ("Cattolica Eraclea libera") con 523 voti e il 19,31% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: CASTELBUONO (PA), TUMMINELLO NUOVO SINDACO

Antonio Tumminello e' stato eletto sindaco di Castelbuono, in provincia di Palermo. Appoggiato dalla lista "Castelbuono in movimento", ha ottenuto 2.081 voti pari al 33,76%. Ha superato Giuseppe Norata, collegato a "L'ulivo per Castelbuono", con 1.892 e il 30,69% delle preferenze e Stefano Polizzotto, sostenuto da "Castelbuono libera", che si e' fermato a 1.506 voti con il 24,43%.

AMMINISTRATIVE: VIZZINI (CT), SINATRA NUOVO SINDACO

Marco Aurelio Sinatra e' il nuovo sindaco di Vizzini, in provincia di Catania. Appoggiato dalla lista "Vizzini con Sinatra per continuare a crescere" ha ottenuto 1.901 voti pari al 43,73% delle preferenze. Al secondo posto Francesco Villardita ("Insieme per ripartire") con 1.733 voti pari al 39,87%.

AMMINISTRATIVE: GIOIOSA MAREA(ME), SPINELLA SINDACO

Eduardo Spinella, sostenuto da "Gioiosa Marea, un paese in comune", e' il nuovo sindaco di Gioiosa Marea (Me). Ha ottenuto 1.543 voti e il 31,34% delle preferenze. Ha superato Bruno Lena, appoggiato da "Uniti per Gioiosa", con 1.439 voti e il 29,23% delle preferenze, e Cariddi Giovanni Princiotta, collegato alla lista "Sara' Gioiosa", con 1.135 voti e il 23,06%. .

AMMINISTRATIVE: FICARAZZI (PA), MARTORANA NUOVO SINDACO

Paolo Francesco Martorana e' stato eletto sindaco di Ficarazzi, in provincia di Palermo. Appoggiato dalla lista "Per Ficarazzi", ha ottenuto 2.518 voti pari al 36,00%. Ha superato Salvatore Bisconti, collegato a "La zagara", con 1.177 e il 16,83% delle preferenze, Giuseppe Macchiarella, sostenuto da "Insieme si puo'", che si e' fermato a 810 voti con l'11,58% e Gioacchino Trizzino ("Liberta' di scelta") con 804 voti e l'11,49%.

AMMINISTRATIVE: MIRTO (ME), LANARO SINDACO

Giuseppe Lanaro, sostenuto da "Insieme si puo'", e' il nuovo sindaco di Mirto (Me). Ha ottenuto 387 voti e il 51,26% delle preferenze. Ha superato il sindaco uscente, Rosalia Lanza, appoggiata da "Pro Mirto", con 304 voti e il 40,26% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: PIANA DEGLI ALBANESI (PA), SCALIA NUOVO SINDACO

Vito Scalia e' stato eletto sindaco di Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo. Appoggiato dalla lista "Alleanza Arbereshe", ha ottenuto 1.564 voti pari al 40,90%.

Ha superato Giorgio Lo Verde, collegato a "Vemi perpara! Piana degli Albanesi civica", con 995 e il 26,02% delle preferenze e Giuseppa Guzzetta, sostenuto da "Uniti per Piana", che si e' fermato a 421 voti con l'11,01%.

AMMINISTRATIVE: MOTTA D'AFFERMO (ME), MARINARO SINDACO

Nunzio Giuseppe Marinaro, sostenuto da "Motta nel cuore", e' il nuovo sindaco di Motta d'affermo (Me).

Ha ottenuto 292 voti e il 48.91% delle preferenze. Ha superato Antonino Pulvino, appoggiato da "Uniti per crescere", con 234 voti e il 39,2% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: NIZZA DI SICILIA (ME), DI TOMMASO RESTA SINDACO

Giuseppe Salvatore Antonio Di Tommaso e' stato confermato sindaco di Nizza di Sicilia, in provincia di Messina. Appoggiato dalla lista "Continuita' e crescita", ha ottenuto 1.014 voti pari al 40,72% delle preferenze.

Al secondo posto il sindaco uscente, Domenica Giuseppa Brigandi', collegata alla lista "Libera NIzza", con 517 voti pari al 20,76% delle preferenze. Terzo Giacomo D'Arrigo, con 490 voti e il 19,68%.

AMMINISTRATIVE: SAN GIUSEPPE JATO (PA), LICARI NUOVO SINDACO

Davide Licari e' stato eletto sindaco di San Giuseppe Jato, in provincia di Palermo. Appoggiato dalla lista "Libero movimento democratico", ha ottenuto 1.374 voti pari al 24,91%. Ha superato Alessandro Costanza, collegato a "Insieme per cambiare", con 1.334 e il 24,18% delle preferenze, Rosario Agostaro, sostenuto da "Per San Giuseppe Jato", che si e' fermato a 11.034 con il 18,74 e Michele Angelo Valenza ("Grande Sud") con 440 voti pari al 7,97% preferenze%.

AMMINISTRATIVE: MEZZOJUSO (PA), GIARDINA NUOVO SINDACO

Salvatore Giardina e' stato eletto sindaco di Mezzojuso, in provincia di Palermo. Appoggiato dalla lista "Insieme per cambiare", ha ottenuto 717 voti pari al 36,62%.

Ha superato Antonino Schillizzi, collegato a "Impegno democratico per Mezzojuso", con 612 voti pari al 31,26% delle preferenze e Giuseppe Zito, sostenuto da "Impegno e coerenza", che si e' fermato a 322 voti con il 16,44%.

AMMINISTRATIVE: PIRAINO (ME), MANIACI CONFERMATA SINDACO

Calogera Maniaci Brasone e' stata confermata sindaco di Piraino, in provincia di Messina. Appoggiata dalla lista "Insieme per un'alba nuova", ha ottenuto 1.289 voti pari al 47,37% delle preferenze. Ha battuto Giuseppe Condipodero Marchetta, collegato alla lista "Nuova Piraino", con 798 voti pari al 29,33% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: SINAGRA (ME), MACCORA NUOVO SINDACO

Vincenza Maccora e' stata eletta sindaco di Sinagra, in provincia di Messina. Appoggiata dalla lista "Ricostruiamo Sinagra", ha ottenuto 529 voti pari al 27,13%.

Ha superato Leone Agnello, collegato a "Uniti per crescere", con 439 voti pari al 22,51% delle preferenze, Vincenzo Ioppolo, con 415 voti e il 21,28%, e Carmelo Rizzo, sostenuto da "Vivere Sinagra", che si e' fermato a 375 voti con il 19,23%.

AMMINISTRATIVE: GANGI (PA), FERRARELLO CONFERMATO SINDACO

Giuseppe Ferrarello e' stato confermato sindaco di Gangi, in provincia di Palermo. Il candidato sostenuto dalla lista "Gangi protagonista", ha ottenuto 2.889 voti, pari al 58,64%. Per lo sfidante, Michele Ferraro, appoggiato dalla lista "Gangi libera", 1.194 voti, pari al 24,23%.

AMMINISTRATIVE: ISNELLO (PA), MOGAVERO CONFERMATO SINDACO

Giuseppe Mogavero e' stato confermato sindaco di Isnello, in provincia di Palermo. Il candidato sostenuto dalla lista "Rinascita", ha ottenuto 748 voti, pari al 73,84%. Per lo sfidante, Giuseppe Alberti, appoggiato dalla lista "Alternativa", 66 voti, pari al 6,51%.

AMMINISTRATIVE: PETROSINO (TP), GIACALONE NUOVO SINDACO

Gaspare Giacalone, sostenuto da "Cambia Petrosino", e' il nuovo sindaco di Petrosino, in provincia di Trapani. Ha ottenuto 1.589 voti e il 30,55% delle preferenze.

Al secondo posto, Giuseppe Casano, appoggiato da "Vivi Petrosino", con 1.119 voti e il 21,51% delle preferenze. Al terzo posto, Ignazio Licata, collegato alla lista "Opportunita' e riscatto"", che ha ottenuto 895 voti, pari al 17,21%, seguito Andrea Salvatore Vanella ("Noi di Petrosino") con 460 voti pari all'8,84% e Giovanni Maniscalco ("Tutela valori bisogni- lavoro e famiglia") con 226 voti pari al 4,34%.

AMMINISTRATIVE: GIARDINELLO (PA), GELOSO SINDACO

Giovanni Geloso e' stato eletto sindaco di Giardinello, in provincia di Palermo. Il candidato sostenuto dalla lista "Tradizioni nuove idee", ha ottenuto 902 voti, pari al 55.37%. Al secondo posto, Mario Caruso, appoggiato da "Nuova generazione di uomini e donne per Giardinello", con 523 voti e il 32,11%, mentre per Marcello Bommarito, collegato a "Giardinello che cambia", 129 voti e il 7,92%.

AMMINISTRATIVE: SANTA CATERINA VILLARMOSA (CL), SAPORITO SINDACO

Michelangelo Saporito, sostenuto da "Santa Caterina Villarmosa nel cuore", e' il nuovo sindaco di Santa Caterina Villarmosa, in provincia di Caltanissetta. Ha ottenuto 1.109 voti e il 29,93% delle preferenze. Al secondo posto, Mario Mammolito, appoggiato da "Unione civica caterinese", con 752 voti e il 20,30% delle preferenze. Al terzo posto, Salvatore Orlando, collegato alla lista "Primavera caterinese", che ha ottenuto 751 voti, pari al 20,27%, seguito da Aldo Siverino ("Voi e noi per Santa Caterina") con 543 voti pari al 14,66%.

AMMINISTRATIVE: CASSARO (SR), MOGAVERO CONFERMATO SINDACO

Nello Pisasale e' stato confermato sindaco di Cassaro, in provincia di Siracusa. Il candidato sostenuto dalla lista "Progetto Cassaro", ha ottenuto 208 voti, pari al 38,24%. Gli sfidanti Mirella Garro e Vincenzo Garro, appoggiati da "un impegno in Comune" e dalla lista Italia dei Valori hanno fatto registrare rispettivamente 196 voti parti al 36,03% e 78 voti pari al 14,34%.

AMMINISTRATIVE: REGALBUTO (EN), BIVONA SINDACO

Francesco Bivona e' il nuovo sindaco di Regalbuto, in provincia di Enna. Il candidato sostenuto dalla lista "Guardiamo al futuro", ha ottenuto 1.296 voti, pari al 26,14%. Ha superato i tre contendenti: Angelo Cantarero appoggiato dalla lista "Uniti per Regalbuto" si e' fermato a 1125 voti pari al 22,69%, 964 i voti di Angelo Palamito (Regalbuto bene comune) pari al 19,44% e 819 quelli per Giovanni Giuseppe Meli (Gianni Meli sindaco) pari al 16,52% .

AMMINISTRATIVE: SANTA MARGHERITA BELICE (AG), VALENTI SINDACO

Francesco Valenti, sostenuto da "La citta' nel cuore", e' il nuovo sindaco di Santa Margherita di Belice, in provincia di Agrigento. Ha ottenuto 1.908 voti con il 44,00% delle preferenze. Al secondo posto, Calogero Maggio, appoggiato da "Liberi per Santa Margherita", con 1.516 voti pari al 34,96% delle preferenze.

AMMINISTRATIVE: VALLEDOLMO (PA), FAVARI SINDACO

Luigi Giuseppe Favari e' stato eletto sindaco di Valledolmo, in provincia di Palermo. Il candidato sostenuto dalla lista "Valleodolmo riparte", ha ottenuto 715 voti, pari al 27,92%. Al secondo posto, Angelo Conti, appoggiato da "Impegno in comune- Trasparenza, modernita' crescita", con 692 voti e il 27,02%, mentre per Nicolo' Paolo Aldo Amedeo Micelil, collegato a "Lavoriamo uniti per Valledolmo", 637 voti e il 24,87%.

AMMINISTRATIVE: NISSORIA (EN), GLORIOSO SINDACO

Armando Glorioso, sostenuto da "Fare per Nissoria - Glorioso sindaco", e' il nuovo sindaco di Nissoria, in provincia di Enna. Ha ottenuto 874 voti e il 43,22% delle preferenze. Al secondo posto, Nunzio Buscemi, appoggiato da "Sviluppo e legalita' per Nissoria", con 513 voti e il 25,37%, terzo, Salvatore Rinaldi, collegato alla lista "Nissoria c'e'", che ha ottenuto 421 voti, pari al 20,82%.

AMMINISTRATIVE: AGRIGENTO, ZAMBUTO E PENNICA AL BALLOTTAGGIO

Sara' il turno di ballottaggio a decidere chi sara' il prossimo sindaco di Agrigento. Vanno al secondo turno il primo cittadino uscente, Marco Zambuto, e Salvatore Pennica. Zambuto, sostenuto da Udc e Patto per il territorio, ha avuto 12.341 voti e il 34,33% di preferenze; Pennica, appoggiato da Pdl, Grande sud, Cantiere popolare ed Epolis, ha ottenuto 6.893 voti, pari al 19,17% delle preferenze.

Per Maria Lo Belo, collegata alle liste Mpa, Agrigento protagonista, Api, Pd e Fli, %.105 voti, pari al 14,20; per Giuseppe Arnone, sostenbuto da Lista utile per eleggere il miglior sindaco di Agrigento, 3.474 voti (9,66%) e per Giampiero Carta, 3.265 voti (9,08%).

AMMINISTRATIVE: ARAGONA (AG), PARELLO SINDACO

E' Salvatore Parello (Cantiere popolare, Udc, Pdl, Autonomisti forti e liberi, Fare Italia, Grande sud e Coesione per Aragona) il nuovo sindaco di Aragona, con 3.507 voti, pari al 53,23%. Giuseppe Pendolino (Fli, Pd, Mpa e liste civiche), 2.369 voti, il 35,96%.

AMMINISTRATIVE: SCIACCA, DI PAOLA E MARSALA AL BALLOTTAGGIO

A Sciacca vanno al secondo turno Fabrizio Di Paola, con 11.902 voti (45,51%), e Gioacchino Marsala con 5.098 voti (19,49%). Di Paola e' sostenuto da Pdl, Uniti piu' forti - Udc, Sciacca al centro, Cantiere popolare, Patto del sud-Grande sud e Progetto Sciacca; Marsala da Fli, Api, Mpa e Pd.

Terzo posto per il candidato Vincenzo Guirreri (Sciacca per il bene comune), con 2.180 voti e l'8,34; per Emma Gianni' 2.040 voti, il 7,80 e per Giuseppe Turco 1.734 voti e il 6,63%. .

AMMINISTRATIVE: S.CATALDO (CL), BALLOTTAGGIO TRA SCARANTINO E RAIMONDI

Si va al ballottaggio, a San Cataldo (Cl) tra Giuseppe Scarantino (Udc, Api, Riprendiamoci la citta', Il sacco in movimento, Mpa e Ricostruire Cantiere S. Cataldo) e Francesco Raimondi (appoggiato da Intesa popolare, Insieme per la citta' e Grande sud). Scarantino ha ottenuto 4.275 voti e il 29,59%; Raimondi 3.425 e il 23,71%. Al terzo posto, Gianfranco Scarciotta (Insieme per S. Cataldo, Primavera sancataldese, Liberta' e' partecipazione -Prc -Sel -Idv e Pd) che ha ottenuto 2.874 voti e il 19,89%. A seguire, Gianluca Amico (Costruiamo il futuro, Fli e Pdl), con 2.096 voti e il 14,51%, e Rosario Sorce, sostenuto da una lista civica, con 544 voti e il 3,77%.

AMMINISTRATIVE: FIUMEFREDDO DI SICILIA (CT), ALOSI SINDACO

Marco Maria Salvatore Alosi e' il nuovo sindaco di Fiumefreddo di Sicilia in provincia di Catania.

Ha ottenuto 2771 voti pari al 44,88%. Dietro di lui e' giunto Giambattista Di Bella con 2040 voti pari al 33,04%, Giuseppa Vincenzino con 186 voti che valgono il 3,01% ed infine Rosy Petralia con 7 voti pari allo 0,11%.

AMMINISTRATIVE: CAMPOFRANCO (CL), D'ANNA SINDACO

E' Salvatore Maria D'Anna (Liberi per Campofranco) il nuovo sindaco di Campofranco, in provincia di Caltanissetta, con 1.057 voti, pari al 50,24%. Devid Mendola (Legalita', Sviluppo, Solidarieta' -La voce dei giovani-Noi campofranchesi Alleanza Civica e Devid Mendola sindaco), 856 voti, il 40,68%.

AMMINISTRATIVE: ACI BONACCORSI (CT), ALI' SINDACO

Mario Ali' e' il nuovo sindaco di Aci Bonaccorsi in provincia di Catania. Il candidato sostenuto dalla loista "Rinnovamento e liberta'" ha ottenuto 1216 voti pari al 54,33%. Lo sfidante Claudio Strano (Lista vivica per Aci Bonaccorsi) si e' fermato a 777 voti pari al 34,72%.

AMMINISTRATIVE: ACI CATENA (CT), ASCENZIO MAESANO E PETRALIA AL BALLOTTAGGIO

Ad Aci Catena in provincia di Catania vanno al secondo turno Maria Catena Ascenzio Maesano, con 6.512 voti (38,47%), e Francesco Petralia con 3.565 voti (21,60%).

Ascenzio Maesano e' sostenuta da Grande sud, Alleanza Tricolore, Progetto per le frazioni, Insieme per Aci Catena, Uniti per la citta', Lo Strappo, Acicatena per l'Autonomia e lista Acicatena.

Petralia e' sostenuto, invece, dalla lista civica per Aci Catena, Idee in Comune e Casini - Unione di Centro. Terzo e' giunto Sebastiano Oliveri con 2212 voti pari al 13,07%, seguito da Cinzia Longo con 449 voti pari al 2,65% e da Giuseppe Filippo Maria Santoro con 317 voti pari all'1,87%.

AMMINISTRATIVE:BELMONTE MEZZAGNO(PA),DI LIBERTO NUOVO SINDACO

Pietro Di Liberto, (Pd-Belmonte al centro), e' il nuovo sindaco di Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo. Ha ottenuto 3618 voti, pari al 53,05%. Dietro di lui Salvatore Caltagirone (Amo Belmonte-Cantiere Popolare), con 1202 voti pari al 17,63% e Francesco La Barbera (La Sinistra per Belmonte-La Barbera Sindaco) con 741 voti, pari al 10,86 %

AMMINISTRATIVE: NISCEMI, DI MARTINO E LA ROSA AL BALLOTTAGGIO

A Niscemi (Cl), secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato Autonomie locali, vanno al secondo turno Giovanni Di Martino, sindaco uscente appoggiato da Mpa, Pd, Riformisti per Niscemi, Grande sud, Udc e Niscemi democratica, e Francesco La Rosa, sostenuto da Api, Mps, Grido giovane, La voce del popolo, La Rosa sindaco, Fare Niscemi e Fli.

Per Di Martino hanno votato 5.002 elettori, il 31,10; per La Rosa, 4.428, il 27,53%. A seguire, Rosario Giuseppe Meli, (Cantier popolare, Pdl-Pli, Amare Niscemi e Alleanza siciliana), con 2.362 voti e il 14,69%; Viviana Flavia, appoggiata da una lista civica, con 1.104 e il 6,86%; Massimo Di Bennardo (lista civica), 406 voti e il 2,52%; Marino Miceli (lista civica), 322 voti pari al 2% e Salvatore Tinirello (Sel) con 146 voti, lo 0,91%.

AMMINISTRATIVE: ALTAVILLA MILICIA (PA), PARISI NUOVO SINDACO

Antonino Parisi (Leali per Altavilla-Parisi Sindaco), e' il nuovo sindaco di Altavilla Milicia. Ha ottenuto 2246 voti, pari al 48,21%. Dietro di lui Giuseppe Virga (Libera Altavilla-Virga Sindaco), con 1496 voti, pari al 32,11%.

AMMINISTRATIVE: CALTAGIRONE (CT), BONANNO E FOTI AL BALLOTTAGGIO

A Caltagirone in provincia di Catania secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, vanno al secondo turno Nicolo' Bonanno, con 6.642 voti (27,28%), e Alessandra Foti con 4.453 voti (19,22%). Bonanno e' sostenuto da L'altra citta' autgonomisti e moderati per il cambiamento, progetto Caltagirone e da Sintesi Autonomista. La Foti, invece, dal Pd, lista civica Foto sindaco, Gemma per il centro sinistra e Sindaco di tutti. Terzo e' giunto Sergio Guttadauria con 4241 voti pari al 18,30%, seguito da Concetta Mancuso con 1529 voti pari al 6,60%, Francesco Perspicace con 968 voti pari all'4,18%, Francesco Fonte con 605 voti pari al 2,61%, Carmelo Cinnirella con 400 voti pari all'1,73%, Biagio Pace con 382 voti pari all'1,65% ed infine Giacomo Cascone con 356 voti pari all'1,54%

AMMINISTRATIVE: CASTIGLIONE DI SICILIA (CT), BARBAGALLO SINDACO

Salvatore Vincenzo Barbagallo e' il nuovo sindaco di Castiglione di Sicilia in provincia di Catania.

Il candidato sostenuto dalla lista Civica "Forze attive per Castiglione" ha ottenuto 970 voti pari al 42,83%. Lo sfidante Luca Spataro (Lista civica Castiglione civica per Spataro sindaco) si e' fermato a 937 voti pari al 41,37%.

AMMINISTRATIVE: LINGUAGLOSSA (CT), VECCHIO CONFERMATA SINDACO

Rosa Maria Alfia Vecchio e' stata confermata sindaco di Linguaglossa in provincia di Catania. La candidata sostenuta dalla lista Civica "Cresciamo Insieme" ha ottenuto 1.181 voti pari al 32,08%. Secondo Luca Stagnitta (Lista civica Ama Linguaglossa) con 1070 voti pari al 29,07% mentre Antonino Vecchiodomanti (Lista civica "Per lo sviluppo") si e' fermato a 974 voti pari al 26,46%.

AMMINISTRATIVE: CAMPOREALE (PA), CACIOPPO NUOVO SINDACO

Vincenzo Cacioppo sostenuto da "Noi per Camporeale- Per un futuro sereno", e' il nuovo sindaco di Camporeale con 717 voti, pari al 31,12%. Cacioppo e' il sindaco uscente di questo comune. Dietro di lui Salvatore Zuppardo (Camporeale Unita) con 702 voti, pari al 30,47 % e Alessandro Antonino (Camporeale sostenibile) con 604 voti pari al 26,22 %.

AMMINISTRATIVE: ERICE (TP), BALLOTTAGGIO TRA TRANCHIDA E GRIMALDI

Si va al ballottaggio, a Erice (Tp) tra Giacomo Tranchida (Pd e liste civiche), che ha ottenuto 7.401 voti, pari al 46,76%, e Ignazio Giuseppe Grimaldi (Fli, Pdl, Grande sud, Psi, Mps, Udc e liste civiche), con 3.825 voti e 24,17%. Terzo, Aldo Marchingiglio (Idv e liste civiche) che ha avuto 499 liste e il 3,15%.

AMMINISTRATIVE: ALCAMO (TP), BALLOTTAGGIO TRA BONVENTRE E SOLINA

Si va al ballottaggio, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato Autonomie locali, a Alcamo (Tp) tra Sebastiano Bonventre (Area democratica, Pd, Idv: Democratici per Alcamo e liste civiche), che ha ottenuto 11.568 voti, pari al 38,61%, e Nicolo' Solina (appoggiato da una lista civica), con 4.400 voti, il 14,69%. Al terzo posto, Francesca De Luca (Grande sud, Api e liste civiche), con 3.691 voti e il 12,32%; Francesco Orlando (Per il partito del sud - Noi sud -Lega sud Ausonia), con 3.085 e il 10,30% e Girolamo Turano (Udc) con 2.574 voti e l'8,59%.

AMMINISTRATIVE: MISTERBIANCO (CT), DI GUARDO E CONDORELLI AL BALLOTTAGGIO

A Misterbianco in provincia di Catania, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, vanno al secondo turno Antonino Di Guardo, con 11.783 voti (42,88%), e Antonino Condorelli con 6.668 voti (24,26%). Di Guardo e' sostenuto da cinque liste civiche ("Lavoro, cultura e solidarieta'", "Unione civica per Misterbianco - Santapaola", "Movimento volontari per Misterbianco", "Misterbianco libera" e "Misterbianco rinasce con te"). Condorelli, invece, dal Mpa, Grande Sud, Popolo della Liberta', "Famiglia, lavoro e solidarieta'", "Movimento popolare Misterbianco", "Amo Misterbianco" e Insieme per Misterbianco".

Terzo e' giunto Massimo Carmelo Maria La Piana con 2524 voti pari al 9,19%.

AMMINISTRATIVE: SANTA FLAVIA (PA) SANFILIPPO IL NUOVO SINDACO

A Santa Flavia, secondo i dati forniti dal Servizio elettorale dell'assessorato regionale Autonomie Locali, il nuovo sindaco e' Salvatore Sanfilippo sostenuto da "Liberi di cambiare- Sanfilippo sindaco". Ha ottenuto 2831 voti, pari al 44,57%. Dietro di lui Antonio Napoli (Patto per lo sviluppo- Antonio Napoli sindaco), con 1623 voti, pari al 25,55% e il sindaco uscente, Giuseppa Gerratana (Onda libera Giusi-Gerratana sindaco) con 298 voti, pari al 4,69%.

AMMINISTRATIVE: MARSALA (TP), ADAMO E OMBRA AL BALLOTTAGGIO

A Marsala (Tp), in provincia di Trapani, vanno al secondo turno Giulia Maria Adamo, con 18.065 voti (36,56%), e Salvatore Ombra con 11.663 voti (23,60%). Giulia Adamo e' sostenuta da Mps, Pd, Udc e liste civiche. Ombra e' sostenuto, invece, da Cantiere popolare - nuovo Psi, Pdl, Grande sud e liste civiche. Terzo e' giunto Giuseppe Gandolfo (Sel, Idv, Rifondazione comunisti italiani e liste civiche), con 5.160 voti e il 10,44%; a seguire, Anna Maria Angileri (lista civica), con 2.807 voti e il 5,68; Martino Morsello (Movimento dei forconi), con 937 voti e l'1,90; Rubbino Salvatore Gabriele Pasquale, sostenuto da una lista civica, con 516 voti e l'1,04%.

AMMINISTRATIVE: PALAGONIA (CT), MARLETTA E DI STEFANO AL BALLOTTAGGIO

A Palagonia in provincia di Catania, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, vanno al secondo turno Salvatore Valerio Marletta, con 2.371 voti (23,19%), e Francesco Di Stefano con 1.746 voti (17,08%). Marletta e' sostenuto dalla lista civica "Palagonia bene comune"; Di Stefano invece da tre liste civiche ("Orgoglio palagonese", "Insieme per Palagonia" e "La piazza").

Terzo e' giunto Salvino Scalia con 1.529 voti pari al 14,95% seguito da Gaetano Gravina con 1069 voti pari al 10,45%, Salvatore Salerno con 588 voti pari al 5,75%, Santa Napoli con 450 voti pari al 4,40%, Giuseppe Ferraro con 429 voti pari al 4,20% e infine Angelo Ragusa con 298 voti pari al 2,91%.

AMMINISTRATIVE: PATERNO' (CT), MANGANO E NASO AL BALLOTTAGGIO

A Paterno' in provincia di Catania, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, vanno al secondo turno Mauro Mangano, con 10.448 voti (33,50%), e Antonino Naso con 10.228 voti (32,79%).

Mangano e' sostenuto dal Pd e da due liste civiche ("Cittadini in comune" e "Paterno' bene comune"); Naso invece da Mpa e tre liste civiche ("Lista Galvagno", "Paterno' nel cuore" e "Lista Condorelli"). Terzo e' giunto Vittorio Giovanni Maria Lo Presti con 5.385 voti pari al 17,27% seguito da Michelangelo Reitano con 387 voti pari al 1,24%, Luigi Cuscuna' con 354 voti pari al 1,13% e infine Vincenzo Palumbo con 205 voti pari al 0,66%.

AMMINISTRATIVE: LAMPEDUSA (AG), NICOLINI SINDACO

E' Giuseppina Maria Nicolini (Per le Pelagie- Iniziamo il futuro) il nuovo sindaco di Lampedusa e Linosa, in provincia di Agrigento, con 1.005 voti, pari al 26,15%.

Al secondo posto, Sebastiano Bruno Siragusa (Lista civica per la rinascita delle isole Pelagie), con 801 voti e il 20,84%. A seguire, Salvatore Martello (lista civica), con 702 voti pari al 26,15%. Soltanto quarto il sindaco uscente, Berardino De Rubeis, con 672 voti e il 17,49% e, infine, Mario Maurizio Di Malta con 22 voti e l' 0,57%.

AMMINISTRATIVE: MONTALLEGRO (AG), BAGLIO NUOVO SINDACO

Pietro Baglio sostenuto dalla lista civica "Montallegro prima di tutto", e' il nuovo sindaco di Montallegro, in provincia di Agrigento, con 1.018 voti, pari al 53,05%. Dietro di lui Giovanni Giuseppe Piruzza (Insieme per Montallegro) con 780 voti, pari al 40,65%.

AMMINISTRATIVE: SANT'AGATI LI BATTIATI (CT), GALATI CONFERMATO SINDACO

Carmelo Galati e' stato confermatao sindaco di Sant'Agata Li Battiati in provincia di Catania. Il candidato sostenuto dal Pd, Casini- Unione di centro, Mpa e due liste civiche ("Famiglia, lavoro e solidarieta'" e Galati Sindaco") ha ottenuto 2.457 voti pari al 41,91%. Secondo Marco nunzio Rubino (Popolo delle liberta', Generazione Battiati e "Idee, cambiamento e liberta'") con 1498 voti pari al 25,55% mentre Maria Adriana Rigano' (Lista civica "Battiati bene comune") si e' fermata a 416 voti pari al 7,09%.

AMMINISTRATIVE: BROLO (ME), MESSINA IL NUOVO SINDACO

A Brolo, in provincia di Messina, il nuovo sindaco e' l'uscente Salvatore Messina, sostenuto dalla lista "Brolo in movimento". Ha ottenuto 2.425 voti pari al 63,63%.

Dietro di lui Bruno Cono (Uniti per Brolo), con 529 voti, pari al 13,49%.

AMMINISTRATIVE: CAPRI LEONE (ME), GRASSO RESTA SINDACO

A Capri Leone, in provincia di Messina, l'uscente Bernadette Felice Grasso resta sindaco, con 2143 voti e il 67,39%. Dietro di lei, Maria Rosalba Todaro, con 703 voti, pari al 22,11%.

AMMINISTRATIVE: CASTELMOLA (ME), RUSSO SINDACO

A Castelmola, in provincia di Messina, Antonio Orlando Russo e' il nuovo sindaco, con 338 voti e il 40,72%. Il primo cittadino uscente, Antonia Cundari, ha ottenuto 193 voti, pari 23,25%. Terzo, Carmelo Russotti, con 171 voti e il 20,60%.

AMMINISTRATIVE: TREMESTIERI ETNEO (CT), RANDO E RAPISARDA AL BALLOTTAGGIO

A Tremestieri Etneo in provincia di Catania, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, vanno al secondo turno Santi Rando, con 4.223 voti (35,26%), e Concetta Rapisarda con 2.059 voti (17,19%). Rando e' sostenuto dal popolo delle liberta', Casini - Unione di centro, Mpa e da quattro liste civiche ("Ama Tremestieri", "Tremestieri in movimento", "Tremestieri Entneo libera" e "Randi sindaco"); Rapisarda invece da tre liste civiche ("Nuova luce su Tremestieri", "Vivi Tremestieri" e "Solo Sicilia - Progetto Tremestieri"). Terzo e' giunto Sebastiano Di Stefano con 1.220 voti pari al 10,19% seguito da Carlo Maugeri con 669 voti pari al 5,59%, Guido Costa con 476 voti pari al 3,97% e infine Gaetano Trifilo' con 471 voti pari al 3,93%.

AMMINISTRATIVE: FRANCAVILLA DI SICILIA (ME), MONEA SINDACO

A Francavilla di Sicilia, in provincia di Messina, Pasquale Monea (Per Francavilla) e' il nuovo sindaco, con 1214 voti e il 42,09%. Giuseppe Bombara (Democrazia e liberta'), ha ottenuto 1122 voti, pari 38,90%.

AMMINISTRATIVE:CASTELVETRANO, BALLOTTAGGIO TRA ERRANTE E LO SCIUTO

A Castelvetrano (Tp), secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato Autonomie locali, vanno al ballottaggio Felice Errante, appoggiato da Pd, Fli, Api, Udc e Citta' nuova, e Giovanni Lo sciuto, sostenuto da Castelvetrano avvenir, Cantiere popolare, Alleanza per la Sicilia, Pdl, Grande sud e Mpa. Per Errante hanno votato 8.339 elettori, il 40,35; per Lo Sciuto, 7.751, il 37,51%. Terzo, Ferdinando Firenze, sostenuto da una lista civica, con 1.725 voti, pari all'8,35%.

AMMINISTRATIVE: FIUMEDINISI (ME), RASCONA' SINDACO

A Fiumedinisi, in provincia di Messina, il nuovo sindaco e' Alessandro Rascona',, sostenuto da una lista civica. Ha ottenuto 457 voti pari al 43,52%. Dietro di lui Francesco Repici (lista civica), con 359 voti, pari al 34,19%, e Francesco Setineri (De Luca Sicilia vera), con 119 voti e l'11,33%.

AMMINISTRATIVE: GALLODORO (ME), RASCONA' SINDACO

A Gallodoro, in provincia di Messina, il nuovo sindaco e' Filippo Alfio Currenti, sostenuto da una lista civica. Ha ottenuto 142 voti pari al 48,14%. Dietro di lui il sindaco uscente, Domenico Lo Monaco, collegato alla lista Gallodoro nel cuore, con 124 voti, pari al 42,03%.

AMMINISTRATIVE: CORLEONE (PA), SAVONA IL NUOVO SINDACO

A Corleone, secondo i dati forniti dal Servizio elettorale dell'assessorato regionale Autonomie Locali, il nuovo sindaco e' l'uscente Leoluchina Savona (Viva Corleone cantiere popolare- Alleanza per Corleonee- Corleone futura punto e a capo- Mi ci vedo- Corleone produttiva), con 2994 voti, pari al 39,21 %. Dietro di lei Giuseppe Cipriani (Con Cipriani per Corleone- Corleone operosa- Casini Unione di Centro), con 2975 voti, pari al 38,96% e Mario Midulla (Corleone insieme per Corleone- Midulla sindaco) con 477 voti, pari al 6,25 %.

AMMINISTRATIVE: SANTA MARIA DI LICODIA (CT), MASTROIANNI SINDACO

Carmelo Salvatore Mastroianni e' il nuovo sindaco di Santa Maria di Licodia in provincia di Catania.

Il candidato sostenuto dalla lista Civica "Primavera Licodiese" ha ottenuto 822 voti pari al 17,08%. Secondo Luigi Tambone (Lista civica Licodia Viva) si e' fermato a 807 voti pari al 16,77% seguito da Francesco Petralia con 754 voti pari al 15,67%, Alfio Seminara con 634 voti pari al 13,17%, Giuseppe Nicolosi con 606 voti pari al 12,59%, Giuseppe Furnari con 368 voti pari al 7,65% e infine Giuseppa Morsello con 360 voti pari al 7,48%.

AMMINISTRATIVE: RAFFADALI(AG), DI BENEDETTO SINDACO

E' Giacomo Di Benedetto (Udc, Mpa, Pd, Fli, Comunisti italiani e Societa' civile raffadalese) il nuovo sindaco di Raffadali, in provincia di Agrigento, con 3.537 voti, pari al 39,31%. Al secondo posto, Francesco La Porta, sostenuto da 5 liste civiche, con 3.066 voti e il 34,07%. A seguire, Antonino Andrea Vizzi' (Movimento dei forconi), con 887 voti pari al 9,86%, e Angelo Salemi (Api e liste civiche), con 747 voti e l'8,30%.

AMMINISTRATIVE: LIBRIZZI (ME), CILONA RESTA SINDACO

A Librizzi, in provincia di Messina, l'uscente Roberto Cilona (sostenuto dalla lista Nuovo impegno per Librizzi) resta sindaco, con 740 voti e il 56,36%. Dietro di lui, Antonino Siragusano, collegato a tre liste civiche, con 413 voti, pari al 31,45%.

AMMINISTRATIVE: LIPARI(ME), GIORGIANNI SINDACO

Marco Giorgianni e' il nuovo sindaco di Lipari, in provincia di Messina. Il candidato sostenuto da PD, Udc, Fli e liste civiche Autonomia e liberta' e Nuovo giorno, ha ottenuto 3693 voti pari al 48,49%. Al secondo posto, Gianfranco Grasso, collegato al Pdl, all'Mpa e alla lista civica Punto freccia, con 1072 voti e il 14,10%. Segue Francesco Rizzo (Vento eoliano), con 941 voti e il 12,38%, quindi Ersilia Pajno (Il Faro -Insieme si puo') e Pietro Lo Cascio (La Sinistra), entrambi con 424 voti e il 5,58%.

AMMINISTRATIVE: PIANA DEGLI ALBANESI (PA) SCALIA SINDACO

A Piana degli Albanesi (Pa), secondo i dati forniti dal servizio elettorale dell'assessorato regionale Autonomie Locali, il nuovo sindaco e' Vito Scalia (Alleanza Arbereshe-Vito Scalia sindaco) con 1925 voti, pari al 50,34%.

Dietro di lui Giorgio Lo Verde (Vemi perpara-Piana degli Albanesi civica- Giorgio Lo Verde sindaco) con 1327 voti pari al 34,70% e Giuseppa Guzzetta (Uniti per Piana-Guzzetta sindaco) con 490 voti pari al 12,81 %.

AMMINISTRATIVE: MALFA (ME), LONGHITANO RESTA SINDACO

Salvatore Longhitano (Democrazia) resta sindaco di Malfa (Me), con 335 voti e il 52,76% delle preferenze. Roberto Pirera (A Malfa voltiamo pagina) ha ottenuto 178 voti pari al 28,03%.

AMMINISTRATIVE: CHIARAMONTE GULFI (RG), FORNARO SINDACO

Vito Fornaro e' il nuovo sindaco di Chiaramonte Gulfi in provincia di Ragusa. Il candidato sostenuto dalla lista Civica "Cambiare x Crescere" ha ottenuto 1.965 voti pari al 36,70%. Secondo Salvatore Nicosia (Lista civica Salvatore Nicosia) che si e' fermato a 1.510 voti pari al 28,20% seguito da Giovanni Nicosia (Giovanni Nicosia sindaco) con 1.316 voti pari al 24,58%.

AMMINISTRATIVE:BARCELLONA (ME),CATALFAMO E COLLICA AL BALLOTTAGGIO

A Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, vanno al ballottaggio Rosario Antonino Catalfamo, con 7.285 voti (27,48%), e Maria Teresa Collica, con 6396 voti (24,13%). Catalfamo e' sostenuto da Pdl, Cantiere popolare-Noi sud, Giovani per, Alleanza per Barcellona, Udc e Catalfamo sindaco. Collica e' appoggiata, invece, da due liste civiche. Terzo e' giunto Santi Calderone, collegato a tre liste civiche), con 4897 voti e il 18,47%; a seguire, Filippo Marte (Mpa e Pd), con 3300 voti e il 12,45.

AMMINISTRATIVE: S. STEFANO CAMASTRA(ME), RE SINDACO

Francesco Re, sostenuto da una lista civica, e' il nuovo sindaco di Santo Stefano di Camastra, in provincia di Messina. Ha ottenuto 1417 voti pari al 44,49%. Al secondo posto, Carmelo Colombo (lista civica), con 760 voti e il 23,86%. Segue Antonino Giuseppe Ruggieri (lista civica), con 550 voti e il 17,27%.

AMMINISTRATIVE: S.TERESA RIVA(ME), DE LUCA SINDACO

Cateno Roberto De Luca e' il nuovo sindaco di Santa Teresa di Riva, in provincia di Messina. Il candidato sostenuto da Libera S. Teresa e Sicilia vera, ha ottenuto 2083 voti pari al 33,15%. Al secondo posto, Alberto Alfio Carmelo Morabito, sostenuto da due liste civiche, con 1932 voti e il 30,75%. Segue Carlo Umberto Lo Schiavo, con 1318 voti e il 20,98%, quindi Fabio Andrea Palella, con 163 voti e il 2,59%.

AMMINISTRATIVE: VENETICO (ME), RIZZO IL NUOVO SINDACO

A Venetico, in provincia di Messina, il nuovo sindaco e' Francesco Rizzo, sostenuto da quattro liste civiche, Francesco Rizzo e' il nuovo sindaco, con 923 voti, pari al 35,85%. Dietro di lui l'uscente, Carlo Lamberti, sostenuto da una lista civica, con 584 voti e il 22,68%; quindi, Antonino La Guidara, con 391 voti e il 15,18%, e Luigi Bonfiglio con 145 voti e il 5,63%.

AMMINISTRATIVE: MONTEROSSO ALMO (RG), BUSCEMA SINDACO

Paolo Buscema e' il nuovo sindaco di Monterosso Almo in provincia di Ragusa. Il candidato sostenuto dalla lista Civica "Uniti per cambiare, insieme si puo'" ha ottenuto 993 voti pari al 44,29%. Lo sfidante Salvatore Pagano (Lista civica "Per un futuro possibile - il paese che vorrei") si e' fermato a 957 voti pari al 42,69%.

AMMINISTRATIVE: AVOLA (SR), CANNATA E DI GIOVANNI AL BALLOTTAGGIO

A Avola in provincia di Siracusa, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, vanno al secondo turno Giovanni Luca Cannata (Grande sud e lista civica), con 3488 voti e il 18,03%, e Albino Di Giovanni (Idv e due liste civiche) con 3.348 voti e 17,31%. Al terzo posto, Corrado Loreto (Fli e lista civica) con 2045 voti e il 10,57; segue Paolo Caruso (Mpa, Udc e lista civica) con 2037 e il 10,53%. Gaetano Cancemi (Pd) ha avuto 1499 voti e il 7,75%; Fabio Cancemi (Pdl) 1431 voti e il 7,40%; Vincenzo Sebastiano Dell'Albani (Mps) 1109 voti e il 5,73%; Gaetano Sano (Sel) 882 voti e il 4,56%; Patrizia Brundo (liste civiche) 638 voti e il 3,30%.

AMMINISTRATIVE: POZZALLO (RG), SFIDA FRA AMMATUNA AL BALLOTTAGGIO

A Pozzallo in provincia di Ragusa, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, sara' sfida al ballottaggio fra i due candidati Ammatuna, Roberto e Luigi, che andranno al secondo turno. Roberto ha ottenuto 3.631 voti (31,97%), Luigi 3.606 voti (31,75%). Il primo e' sostenuto da Pd e da tre liste civiche ("Il timone", "Roberto Ammatuna Sindaco" e "Il popolo moderato verso il Ppe"), il secondo da Sinistra ecologia e liberta', Partito Socvialista Italiano e due liste civicche ("Pozzallo Giovane" e Luigi Ammatuna Sindaco"). Terzo e' giunto Raffaele Monti con 1.475 voti pari al 12,98% seguito da Manuele Pidiliggeri con 1.103 voti pari al 9,71% e infine da Giovanni Manenti con 105 voti pari allo 0,92%.

AMMINISTRATIVE: FLORIDIA (SR), BALLOTTAGGIO TRA SCALORINO E FARACI

A Floridia, in provincia di Siracusa, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, sara' il ballottaggio tra Orazio Scalorino (Pd e due liste civiche) e Emanuele Faraci (Udc e due liste civiche) a decidere chi sara' il nuovo sindaco. Scalorino ha avuto 3982 voti pari al 28,84%, mentre Faraci 2536 voti e il 18,37%. Seguono Vincenzo Antonio Giudice (Pdl, Grande sud e tre liste civiche), con 2444 voti e il 17,70%, e Salvatore Alfano (Mpa e 3 liste civiche) con 2357 e il 17,07%.

AMMINISTRATIVE: VILLABATE (PA), IL NUOVO SINDACO E' CERRITO

A Villabate, secondo i dati forniti dal Servizio elettorale dell'assessorato regionale Autonomie Locali, il nuovo sindaco e' Francesco Cerrito, (Villabate sindaco cerrito-Villabate civica- Lista civica uniti per Villabate- al centro Villabate), con 3734 voti, pari al 36,75%. Dietro di lui il sindaco uscente, Gaetano Di Chiara (Cantiere popolare- Grande Sud Micciche'- Movimento popolare siciliano- Il popolo delle Liberta'- Api), con 1530 voti, pari al 15,06%, Gaspare Centorbi (lavoro famiglia solidarieta'-Centorbi sindaco, Una citta' in comune-Centorbi sindaco) con 948 voti, pari al 9,33% e Francesco Valenza (Pd), con 695 voti, pari al 6,84%.

AMMINISTRATIVE: SANTA CROCE CAMERINA (RG), IURATO SINDACO

Francesca Iurato, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, e' il nuovo sindaco di Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa. Il candidato sostenuto dalla lista Civica "Il paese che vogliamo - Franca Iurato sindaco" ha ottenuto 1.225 voti pari al 22,99%. A soli 3 voti di distanza Giovanni Barone (Noi ci crediamo) che si e' fermato a 1.222 voti pari al 22,93%. Dietro di loro Pietro Mandara' (Tutti x Santa Croce) con 979 voti pari al 18,38%, Salvatore Caruso (Citta' Futura) con 639 voti pari all'11,99% e, infine, Giovanni Giavatto con 405 voti pari al 7,60%

AMMINISTRATIVE: MELILLI (SR), CANNATA SINDACO

A Melilli, in provincia di Siracusa, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, il nuovo sindaco e' Giuseppe Cannata (Grande sud, Melilli dei valori, Sel, Pd e Udc), che ha ottenuto 3864 voti con il 43,93%; al secondo posto, Antonino Scollo (Mpa e tre liste civiche), con 1821 voti e il 20,70%; seguono Remo Ternullo (Pdl e Cantiere popolare), con 1666 voti e il 18,94% e Energica Baffo (Insieme per Melilli) con 284 voti il 3,23%.

AMMINISTRATIVE: PETRALIA SOTTANA (PA), INGUAGGIATO CONFERMATO SINDACO

A Petralia Sottana, in provincia di Palermo, secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, e' stato riconfermato sindaco Santo Inguaggiato (Unita' cittadina Petralia), che ha ottenuto 937 voti con il 44,58%; al secondo posto, Vincenzo Occorso (Vivere Petralia), con 530 voti e il 25,21% e Giuseppe Carapezza (Unione civica-Progetto per Petralia) con 338 voti pari al 16,08%.

AMMINISTRATIVE: SCICLI (RG), BALLOTTAGGIO FRA SUSINO E CANNATA

Sara' ballottaggio fra Francesco Susino e Armando Cannata per l'elezione del sindaco di Scicli in provincia di Ragusa. Secondo i dati del Servizio elettorale dell'assessorato regionale per le Autonomie locali, Susino, appoggiato da Mpa, Casini - Unione di Centro e quattro liste civiche ("Territorio", "Scicli e tu - Movimento politico culturale", "Susino sindaco - Patto per Scicli" e "Liberi e concreti - Fli Susino sindaco") ha ottenuto 6.124 voti pari al 40,95%; Cannata, appoggiato da Pd e Sel-Idv -Fds - Scicli bene Comune, ha ottenuto 3.851 voti pari al 25,75%. Terzo e' giunto Adolfo Padua ("Terramia", Popolo delle liberta' e "5 sindaci per Scicli") con 1.921 voti pari al 13,05% seguito da Vincenzo Catera con 422 voti pari allo 2,82%.

AMMINISTRATIVE: CEFALU' (PA), LAPUNZINA NUOVO SINDACO

Rosario Lapunzina e' il nuovo sindaco di Cefalu'. Appoggiato da 4 liste (Udc, Pd, Mpa e una civica) ha ottenuto 3.325 voti pari al 34,53%. Al secondo posto Edoardo Croci (Grande Sud, Pdl e 2 civiche) con 2.190 voti e il 22,74%. Terzo Vittorio Sgarbi (2 civiche) con 1.621 voti pari al 16,83%. Seguono l'uscente Giuseppe Guercio (2 civiche) con 721 voti e il 7,49%, Mauro Calio' (1 civica) con 204 voti pari al 2,12% e Rosa Maria Anna Testa (1 civica) con 203 preferenze e il 2,11%.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI