Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 18 Ottobre 2021

Termini Imerese - Si conclude il Corso di Storia dell’Arte sul Novecento

Monumento a Gualtiero da Caltagiron

 

Si conclude con questa lezione il Corso di Storia dell’Arte dedicato al Novecento organizzato dall’Associazione SiciliAntica. L’incontro, che si terrà sabato 3 marzo 2012 alle ore 16,30, presso l’auditorium del Liceo scientifico “N. Palmeri” a Termini Imerese, affronterà il tema L'arte negli spazi pubblici e sarà tenuto da Marina Sajeva, dell’Università degli studi di Palermo. A coordinare l’incontro Alfonso Lo Cascio, della Presidenza Regionale di SiciliAntica.  

Nella lezione il relatore illustrerà la singolare branca dell’arte contemporanea definita per grandi linee “arte pubblica”, a partire appunto dalla sua difficile definizione e dal suo anno di nascita. Approfondendo il concetto di arte pubblica, traduzione del termine anglosassone “public art”, si chiarirà che non tutto ciò che si trova nelle piazze delle nostre città, a cominciare dai monumenti celebrativi, può essere definito “arte pubblica”, quanto meno alla luce delle evoluzioni che tale genere artistico ha compiuto dal Novecento a oggi.

Un fondamentale excursus sull’arte fuori dai musei, passando per i monumenti commemorativi alla Street art, all’arredo urbano, fino alle manifestazioni artistiche temporanee e sul web, si focalizzerà l’attenzione sul territorio siciliano, in cui gli esempi di arte pubblica spesso risultano essere anche cartina di tornasole delle scelte della committenza pubblica e delle problematiche della politica culturale in generale della nostra isola.

Il Corso di Storia dell’Arte dedicato al Novecento, organizzato dall’Associazione SiciliAntica, ha previsto quest’anno dieci lezioni, dall’architettura all’urbanistica, dalla pittura alla fotografia, dal futurismo fino alle neo-avanguardie degli anni Sessanta. Inoltre sono state effettuate visite guidate ai monumenti e alle opere del Novecento siciliano: a Gibellina, Palermo, Bagheria e Castel di Tusa. Alla fine della lezione verranno consegnati agli iscritti gli attestati di partecipazione

Per informazioni: SiciliAntica, Via Ospedale Civico, 32 - Termini Imerese Tel. 091 8112571 - 346 8241076 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

In allegato Comunicato stampa e foto "Monumento a Gualtiero da Caltagirone di Giacomo  Baragli a Caltagirone (1986).

Marina Sajeva, dottore di ricerca in Storia dell’arte medievale, moderna e contemporanea in Sicilia presso l’Università di Palermo, ha collaborato per molti anni con la cattedra di Storia dell’arte contemporanea, specializzandosi in arte e spazi pubblici nel dibattito del Novecento. Collabora con molte riviste di settore come critico d’arte e ha curato diverse mostre di giovani artisti in Sicilia. Per Skira ha pubblicato un saggio dal titolo Street Art come arte pubblica (2009).

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI