Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Agosto 2019

Sport e vivibilità, a Borgo Nuovo la Manifestazione SportNextStop

Si è tenuta a Borgo Nuovo, tra Parco Tindari e piazza San Paolo, la seconda edizione di “Sonoborgonuovo” SportNextStop una festa dedicata allo sport per tutti, organizzato dall’associazione ComPA aps con il Patrocinio del Comune di Palermo e della V circoscrizione.

Nel corso della manifestazione giovani e giovanissimi atleti di diverse discipline si sono alternati con dimostrazioni di scherma, judo, lotta, Cheerleading, kalicalasag, taekwondo, mountain bike e una tappa del  torneo di calcetto a cinque Mediterraneo Antirazzista, organizzato secondo lo spirito del calcio popolare e dell’integrazione, senza arbitro e con solo un responsabile di campo".

Un momento di aggregazione che ha coinvolto residenti, studenti ed i ragazzi ospitati dal centro accoglienza di Borgo Nuovo in un momento di partecipazione, nel segno dello sport e della condivisione dei beni comuni, con l’obiettivo di sollecitare la nascita di Parco Tindari ed il rilancio di Borgo Nuovo come quartiere dello sport e della sostenibilità.

All’evento hanno presenziato il vicesindaco Fabio Giambrone, il Presidente della V Circoscrizione Fabio Teresi, il Presidente della terza commissione consiliare Paolo Caracausi ed i suoi componenti Concetta Amella e Massimo Giaconia che hanno effettuato un sopralluogo a Parco Tindari per valutare i possibili interventi realizzabili in vista della partecipazione al bando del Fai dedicato ad i luoghi del cuore che, come Parco Tindari, hanno superato le 2000 firme nella campagna tenutesi l'anno scorso.

Alla manifestazione era inoltre presente l’unità mobile di strada del Dipartimento Salute Mentale, Dipendenze Patologiche e NPIA dell’ASP di Palermo, nata per svolgere di prevenzione e sensibilizzazione contro l'abuso di droghe e alcol. Non solo attività sportive dunque ma un modello virtuoso di vivibilità sostenibile.

Calogero Picone dell'Associazione ComPA afferma che "questo evento speriamo costituisca una nuova tappa importante che porti verso la nascita del Parco, non soltanto con la partecipazione al bando del FAI ma, soprattutto con la definizione di un programma di attività che, con il coinvolgimento di scuole ed associazioni, permetta di andare oltre la valorizzazione del sito, promuovendo, un maggior senso di appartenenza territoriale e di partecipazione cittadina, indispensabili per il concreto recupero dei beni comuni."

L'invito è stato raccolto dal Vicesindaco Fabio Giambrone che ha sottolineato l'impegno dell'Amministrazione per il Parco "ma più in generale per attivare anche a Borgo Nuovo interventi di riqualificazione e decoro a trecentosessanta gradi a partire dagli interventi già programmati nell'ambito del programma di interventi di pulizia e manutenzione programmati in tutti i quartieri."

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI