Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 26 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:532 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1259 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1994 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1524 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1502 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1471 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1746 Crotone

Presentato “Storie di Libri tra Palermo e Monreale”

E’ stato presentato ieri pomeriggio alle ore 15.00 nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella Sala Sciascia di Palazzo Comitini, la manifestazione “Storie di Libri tra Palermo e Monreale” condivisa dalla Città Metropolitana di Palermo, dai Comuni di Palermo e Monreale e dall’Associazione Cassaro Alto con la partecipazione dell’Arcidiocesi di Monreale, per promuovere il sito Unesco “Palermo Arabo Normanna e le cattedrali di Cefalu’ e Monreale”. 

Alla cerimonia di apertura vi hanno preso parte, fra gli altri, 70 soggetti tra  istituti scolastici, editori, librai, associazioni ed operatori commerciali. Alla conferenza stampa, sono intervenuti il sindaco della Città Metropolitana Leoluca Orlando, il sindaco di Monreale Piero Capizzi, l'assessore di Cefalú Vincenzo Garbo, il presidente dell’Associazione Cassaro Alto Mimmo Bottiglieri , la consulente del sindaco di Monreale la professoressa Romina Lo Piccolo che ha illustrato il programma e in rappresentanza dell’Arcidiocesi di Monreale Don Nicola Gaglio parroco della Cattedrale. 

Il Sindaco di Monreale Piero Capizzi ha ringraziato tutti gli enti che hanno contribuito è reso possibile la organizzazione di questo grande evento. È' una manifestazione - ha detto Capizzi- che abbiamo fortemente voluto inserire ad un mese esatto dalla scopertura delle targhe Unesco che ha avviato un percorso molto importante tra le tre cittâ  che era iniziato il 3 luglio del 2015 quando abbiamo ottenuto il riconoscimento Unesco per il sito arabo normanno. Vogliamo dare il via ad un percorso di grande cultura che fa crescere la comunità soprattutto con il coinvolgimento delle scuole. 

Una giornata legata a tanti temi. Per il Sindaco di Palermo  Leoluca Orlando con questa iniziativa "si apre una nuova stagione. L'Unesco non è una targa , ma dietro bisogna che ci siano i valori e questa manifestazione é la prova che da qui nasce la consapevolezza di un inizio di un percorso insieme Palermo, Cefalú e Monreale. Questo incontro è la conferma che grazie al riconoscimento Unesco abbiamo veramente messo in atto la vera cultura dell'accoglienza e dati turistici c'è lo confermano".

Il presidente dell'associazione CASSARO Alto BOTTIGLIERI ha parlato di una partecipazione di 100 lettori della legalità provenienti dal liceo “Basile” e dal “Convitto Nazionale”, 1200 ospiti e 200 hostess di ricevimento  dell’Istituto Alberghiero Cascino e dall’ Istituto Tecnico Economico per il Turismo Pio La Torre. Le straordinarie architetture saranno gli “spazi del sapere e della conoscenza”. Attraverso questo evento culturale si vuole promuovere il sito seriale “Palermo Arabo-Normanna e le Cattedrali di Cefalu’ e Monreale”. 

I libri legheranno Palermo e Monreale con una simbolica staffetta che partirà da Palermo e raggiungerà il Duomo di Monreale, dove è prevista la presenza del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, dell’arcivescovo di Palermo Don Corrado Lorefice e del rettore dell’Università di Palermo Fabrizio Micari.  I rappresentanti Istituzionali consegneranno i libri agli atleti della ASD Polizia di Stato e dell’Associazione Marathon Monreale che alle 9.30 consegneranno lo stesso libro all’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi ed al sindaco di Monreale Piero Capizzi al Duomo . 

Seguiranno per tutta la giornata una serie di visite guidate, esposizioni, laboratori grafici, esibizioni corali degli allievi del Convitto Nazionale di Stato, letture, mostre tematiche, presentazioni di libri. Tra i siti coinvolti: l’Archivio storico Diocesano, la biblioteca Torres, il Complesso Guglielmo II, le piazze, l’antivilla comunale, la Sala Consiliare, la sala del Museo Diocesano, l’Archivio della Cattedrale, la Sala Novelli, la Sala Ingrao. La manifestazione si concluderà alle 22,30 con una visita guidata alla Biblioteca Torres di Monreale.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI