Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Luglio 2020

Pedalando, "Splendida iniziativa di sport e di cultura artistica"

PEDALANDO

Si è svolta ieri la manifestazione “Pedalando, iniziativa cicloturistica organizzata dal Comune di Palermo promossa per la valorizzazione dell’itinerario “Palermo Arabo-Normanno e le Cattedrali di Cefalù e Monreale”, dichiarati sito patrimonio dell’umanità dall’Unesco. L'avvio della manifestazione è stato dato dal sindaco Leoluca Orlando insieme all'assessore allo Sport, Giuseppe Gini.

"Porgo il mio apprezzamento per questa splendida iniziativa – ha detto Orlando – ringraziando quanti l'hanno resa possibile perché coniuga la bellezza dei nostri monumenti arabo normanni inseriti nella lista del World Heritage Unesco, con l'attività cicloturistica. Un ulteriore modalità per vivere il nostro straordinario patrimonio culturale e artistico. Un grande contributo alla vivibilità della nostra città".

Per l'assessore Gini, si è trattato di "una splendida giornata di sport, salute e cultura. Iniziativa che come la StraPalermo, ha coinvolto migliaia di palermitani e cittadini siciliani con una particolare attenzione per gli atleti con disabilità che hanno partecipato”

Orlando si è poi recato al castello della Zisa dove, nell'ambito di “Panormus, la scuola adotta la città”, gli studenti del liceo artistico Damiani - Almeyda e del “Gabelli hanno illustrato ai palermitani e ai turisti present le caratteristiche del castello patrimonio mondiale dell'Umanità. "Questi studenti – ha commentato il sindaco di Palermo – rappresentano il biglietto da visita di una città che riscopre se stessa. Grazie al loro impegno contribuiscono a valorizzare il nostro patrimonio”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI