Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 29 Novembre 2021

Amnesty International, seminario su " Conflitti, Migranti, Armi"

Locandina Seminario 13 aprile 2016  Conflitti Migranti Armi il costo dell'insicurezza

Mercoledì 13 aprile 2016, ore 9.30, Aula Circolare di Giurisprudenza, via Maqueda 172, seminario aperto alla città di Palermo " Conflitti, Migranti, Armi: il costo dell'insicurezza".

Saranno approfondite le tematiche sui Conflitti, sulle Armi e Migranti, oggi sempre più emergenti e con gravi conseguenze sulle violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale umanitario.

Ogni giorno migliaia di persone vengono uccise, ferite o costrette a fuggire dalle loro case a causa della violenza e dei conflitti armati. La maggiore parte delle vittime nei conflitti armati sono civili. Armi come missili distruggono ospedali, case, mercati e sistemi di trasporto, spingendo i sopravissuti alla povertà.

Il seminario è organizzato da Amnesty International Gruppo Italia 243 Palermo con la collaborazione dell'Associazione ContrariaMente e con il patrocinio dell'Università degli Studi di Palermo, Dipartimento di Giurisprudenza.

Il seminario sarà tenuto dalla Prof.ssa Clelia Bartoli, Docente di Diritti Umani all'Università di Palermo, " Il  prezzo dell'Europa come fortezza ", dal dott. Giorgio Beretta, Analista dell'Osservatorio permanente sulle armi leggere e politiche di sicurezza e difesa e membro della Rete italiana per il disarmo, " Il ruolo dell'Italia nel commercio internazionale delle armi ", con l'intervento del Dott. Giuseppe Provenza, componente del Coordinamento Europa della Sezione Italiana di Amnesty International e Responsabile del Gruppo Italia 243 di Amnesty International, " Rifugiati: quadro della situazione mondiale, principali origini e destinazioni ".

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI