Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 03 Marzo 2021

Presentato il piano di mappatura del turismo sostenibile

Il sindaco Leoluca Orlando, insieme all’assessore alla Innovazione, Gianfranco Rizzo, ha presentato lo scorso venerdì pomeriggio a Palazzo Galletti il piano di mappatura del turismo accessibile.

Redatta attraverso la collaborazione tra l'Ufficio Area Vasta e l'Ufficio Innovazione del Comune di Palermo, la mappa si pone l'obiettivo di censire i siti di interesse turistico: strutture monumentali, sportive, ricreative, culturali e di ricezione turistica della città, allo scopo di informare i soggetti diversamente abili circa l'accessibilità o meno delle stesse strutture.

I dati sono forniti dai soggetti che stanno partecipando attivamente alla mappatura (nel primo step: strutture ricettive alberghiere e uffici del Comune di Palermo).

Il piano di mappatura consente la possibilità di trovare informazioni

su: circuito del Bus Navetta gratuito ( i cui mezzi sono tutti dotati di pedana), Centri informazioni turistiche, Ricettività turistica alberghiera, siti culturali, parcheggi pubblici per auto, siti monumentali e storici, spazi verdi, strutture sportive, wifi comunale, Ztl, Zone pedonali, servizi igienici.

"L'amministrazione Comunale – spiega il sindaco Orlando - è impegnata nella promozione turistica della città, favorendone la fruizione degli spazi da parte dei cittadini, eliminando le barriere di conoscenza che costituiscono il primo ostacolo per quanti amano e vogliono conoscere la nostra città. Le strutture comunali hanno già censito un discreto numero di siti, partendo dal percorso arabo-normanno. La mappa sarà sempre più implementata con dati e informazioni per fornire strumenti di conoscenza e fruizione a cittadini e turisti con "bisogni speciali".

All’incontro con i giornalisti erano presenti, tra gli altri, la vice-capo di gabinetto, Licia Romano, il capo area innovazione tecnologica, Gabriele Marchese, il Webmaster, Giuseppe Meli, il geometra Ciro Spataro dell'Area Innovazione Tecnologica, che ha illustrato la tecnologia utilizzata per la realizzazione della mappa e la consigliera comunale, Giusi Scafidi.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI