Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 11 Luglio 2020

Corsi di educazione stradale

ED_STRA_1

Si è svolta stamani, presso la Sala degli Specchi a Villa Niscemi, la conferenza stampa di presentazione dei Corsi di Educazione stradale, giunti alla 51ma edizione, che verranno svolti nel corrente anno scolastico, dall'Ufficio scuola della Polizia Municipale negli istituti cittadini.

Erano presenti, tra gli altri, il Comandante Vincenzo Messina, il dirigente della PM, Lucetta Accordino,  l'assessore alla Scuola,
Barbara Evola, oltre al  Comandante per la Sicilia Occidentale, Lorenzo Ragona, al Dirigente della Polizia Stradale di Palermo, Rosa De Gregorio, al comandante del Nucleo Radio Mobile dei Carabinieri Guglielmo Trombetta, alla madrina dei corsi  Maria Teresa Ambrosini, Procuratore Capo del Tribunale dei Minori e ai dirigenti e docenti scolastici delle scuole sede dei corsi.

Intervenuto in merito, l’Assessore Evola ha sottolineato “la funzione fondamentale della scuola, perché attraverso l’incontro con i nostri giovani, possiamo contribuire a creare una Palermo vivibile affinché diventi una città normale, dove  si rispettano le regole, dove si posteggia regolarmente e si circola indossando il casco”, ribadendo come, “la scuola serve per  lavorare sui nostri giovani, per trasmettere il concetto di sicurezza stradale, all’interno di un progetto culturale la cui offerta formativa nelle scuole prevede la frequenza del  teatro ed il ricorso alla lettura. Bisogna inculcare il rispetto delle regole per una citta vivibile ed arrivare con messaggi positivi ai bambini, serve anche per migliorare il comportamento degli adulti”

Il Comandante, Vincenzo Messina ha invece evidenziato come “la società ha sempre più bisogno della scuola per credere nei suoi valori ed in tal senso ringrazio il Provveditorato agli Studi per il supporto dato ed il corpo medico che collabora ai corsi, per fornire agli studenti, le nozioni di primo intervento in caso di incidenti con feriti”, sottolineando la sinergia con le altre forze dell’ordine sui controlli del territorio.

Inoltre ha continuato dicendo che “sul tema sicurezza stradale, per sensibilizzare i ragazzi e scongiurare la perdita di vita umane, abbiamo intensificato i controlli con l’alcol test, soprattutto nei fine settimana, mentre su input del sindaco,  introdurremo nei controlli su strada,  il droga test che ci permetterà di accertare circa 10 diverse tipologie di sostanze stupefacenti.”

"Anche quest'anno - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - la polizia municipale mette in campo un'attività di grande importanza nelle scuole del nostro territorio ed il fatto che si taglia il traguardo delle 51 edizioni, conferma che il progetto non è mai stato casuale ma ha avuto una continuità importante e un miglioramento costante nel tempo. I corsi i educazione stradale sono, ormai inequivocabilmente, parte integrante di un percorso educativo, di cultura, di legalità e soprattutto di prevenzione. E' per questo che a tutti deve apparire chiaro l'importanza del lavoro svolto anche in questo settore dalla polizia municipale, che contribuisce a rendere più sicure le strade e a prevenire fatti tragici che, seppur in calo, costituiscono purtroppo ancora parte della cronaca”.

Con questa, partirà  la 51ma edizione dei corsi che si svolgeranno, in sedici scuole cittadine e coinvolgeranno un ampio numero di studenti, dai bambini delle direzioni didattiche fino ai ragazzi delle scuole secondarie.

I corsi di educazione stradale nell'arco dell'anno scolastico 2015/2016 si svolgeranno nelle seguenti scuole: cinque Direzioni
didattiche: “Santa Maria del Rosario” di via Ingrassia,  “F. S.Cavallari” di corso dei Mille,  , “L.Capuana” di via A. Narbone, “E.
Arculeo” di via V. Schifani, , “Maneri Ingrassia” di viale dei Picciotti; una Scuola media “T.More” di via delle Croci.
Otto  Istituti Comprensivi: “Arenella” di Lungomare Cristoforo Colombo,   “M. Rapisardi –G. Garibaldi” di via delle Croci,  ,
“Boccadifalco- Tomasi di Lampedusa” di via Agordat, “Sperone Pertini” di via Giannotta, ” M.Buonarroti”; di via Tembien, “De Amicis” di via Rosso di S.Secondo, “Vittorio Emanuele III°” di via Cesare Terranova.
Tre istituti superiori: Liceo Classico - Educandato Statale  “Maria Adelaide” di corso Calatafimi, I.P.S.A.R. Istituto Professionale di
Stato “ F.P. Cascino” di via Fattori, Istituto Nautico “Gioeni Trabia” via Vittorio Emanuele.-

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI