Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 27 Settembre 2022

RAP: Approvato dal C.d.A. il piano industriale 2016/2018 e il Budget previsionale 2016

E’ stata approvata stamattina dal CDA della Rap la proposta di piano industriale 2016/2018 e il relativo Budget economico previsionale del 2016.  A darne notizia il presidente della Rap Sergio Marino:

“Il Piano Industriale 2016/2018  prevede delle linee guida strategiche che l’azienda vuole portare avanti, in linea con le direttive del Socio Unico, puntando, con le risorse disponibili, agli investimenti e alle realizzazione degli obiettivi prefissati. A partire dal 2016 – continua il presidente – si concretizzeranno importanti attività tra cui il secondo progetto di raccolta differenziata condominiale ( Porta a Porta 2) finalizzato a servire ulteriori 130.000 abitanti e ancora, l’utilizzo a regime, presso  Bellolampo, dell’impianto di trattamento meccanico-biologico (TMB) appena consegnato dalla Regione siciliana al Comune ( affidati in gestione alla Rap), anche se è in corso di definizione il collaudo del medesimo;  l’impianto consentirà la razionalizzazione dei volumi di abbancamento”.

“Nonostante i significativi incrementi dei costi operativi che saranno connessi al nuovo impianto TMB e all’avvio della seconda fase del “porta a porta” -  conclude il presidente - siamo riusciti ancora una volta a rispettare il principio dell’equilibrio economico e finanziario con un risultato di esercizio previsto positivo”.

Il sindaco, Leoluca Orlando, sottolinea che “il piano industriale conferma l'impegno della Rap e di tutta l'Amministrazione comunale per il rilancio di un servizio fra i più essenziali per la città, coniugando nuovi servizi e investimenti per rinforzare la raccolta differenziata dei rifiuti, il loro corretto smaltimento, accompagnati da interventi complessivi per il decoro urbano. La Rap e il Comune si stanno impegnando al massimo, tutti i cittadini devono impegnarsi e vigilare perché cessino comportamenti illegali e incivili legati allo smaltimento dei rifiuti”

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI