Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 27 Novembre 2020

Personale scuola, lettera al prefetto

Gli Assessori alla Scuola della Regione Nelly Scilabra e del Comune Barbara Evola, insieme ai rappresentanti di diverse sigle sindacali della scuola (Cisl, Cildi Fildi, Uil, Ugl, Cub Alba, Snals, Anp, Andis, FlCgil) hanno inviato una lettera al Prefetto di Palermo Francesca Cannizzo, per chiedere l'apertura di un "Tavolo di crisi" relativo all'emergenza determinata dallo sciopero del personale e dalle riduzioni di personale.

"L'assenza di personale delle cooperative, in sciopero per chiedere il pagamento di cinque mensilità di stipendio, e la complessiva riduzione dell'organico dei collaboratori scolastici - si legge nella missiva - ha costretto i Dirigenti Scolastici a ridurre le ore di lezione, per l'impossibilità di garantire condizioni igienico-sanitarie accettabili."

"Il perdurare di questa situazione - si legge ancora nella nota - oltre a penalizzare fortemente gli alunni per una sensibile riduzione delle attività didattiche e le famiglie, messe in difficoltà da orari di uscita che intralciano l’attività lavorativa, mette a serio rischio la validità dell’anno scolastico per la maggior parte dei nostri studenti."

Le due componenti dei Governi regionale e comunale, insieme alle Organizzazioni sindacali hanno quindi chiesto al Prefetto Cannizzo "un intervento urgente per ripristinare la normalità nelle scuole e salvaguardare il Diritto allo Studio."

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI