Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 19 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:658 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1428 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:952 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1656 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2406 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1920 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1909 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1862 Crotone

Statuto comunale, online la bozza

È on-line sul sito del comune di Palermo la bozza di Statuto costruita con il contributo delle associazioni raggruppate dal Comitato per il bene collettivo.

Questa bozza è il risultato di un percorso partecipato che ha coinvolto numerosi cittadini e che è stato presentato sabato scorso alla fonderia Reale.

"È solo la prima tappa di un procedimento ancora lungo - spiega l'Assessore Giusto Catania - perché la modifica dello Statuto dovrà essere sottoposta alla redazione da parte della segreteria generale del Comune, all'approvazione della Giunta, ad un nuova pubblicazione per le osservazioni dei cittadini ed infine all'approvazione del consiglio comunale."

"Proprio perché il procedimento è lungo - aggiunge Juan Catalano, presidente della Prima Commissione Consiliare - è indispensabile che tutti i passaggi si svolgano nel modo più efficace e partecipato possibile, in modo che il risultato finale sia condiviso dai cittadini e da quanti in questi mesi sono stati coinvolti in questo lavoro. Un lavoro che da dicembre ad oggi ha coinvolto già decine di associazioni e comitati."

Presentando questa bozza, il Sindaco si è soffermato soprattutto sui motivi che hanno spinto l'Amministrazione a farsi promotrice di una
profonda revisione dello Statuto. 'Se oggi su diversi fronti la nostra città si trova a dover affrontare delle emergenze - ha detto Orlando - è perché negli anni scorsi la città non ha potuto contrastare in modo efficace e con strumenti adeguati i danni che la mala politica e la mala amministrazione stavano producendo.'
'Un nuovo, più forte, più adeguato e più funzionale Statuto comunale è lo strumento per mettere la città in una condizione di sicurezza rispetto al funzionamento o al non funzionamento della macchina amministrativa e della sua direzione politica.'

I cittadini palermitani potranno inviare i loro commenti, le valutazioni e i suggerimenti all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI