Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 02 Dicembre 2020

9 maggio 1943, commemorato il bombardamento della città

1943_1

 

Il Sindaco Leoluca Orlando ha preso parte ieri mattina a due cerimonie commemorative del bombardamento alleato della città, che con le violente incursioni del 9 maggio del 43 portò ad oltre 3.000 le vittime civili e ad oltre 30.000 i feriti gravi.

Il Sindaco ha prima preso parte ad una cerimonia organizzata dall'Associazione nazionale delle vittime civili di guerra a Piazzetta Sett'Angeli dove è stata deposta una corona in memoria di tutte le vittime di guerra.
Successivamente, Orlando ha visitato il rifugio antiaereo recentemente ripulito e restaurato dalle maestranze del Coime nel cortile della scuola "Madre Teresa di Calcutta" in via Maqueda.
Il Sindaco, accompagnato dall'Assessore alla Partecipazione Giusto Catania e dall'Assessore alla Scuola Barbara Evola, ha ricordato che "questo rifugio, ancora segnalato da alcune scritte nel centro storico della città, ha contribuito nei terribili anni della guerra a salvare migliaia di vite umane, mentre tutto attorno la città veniva martoriata.
Averlo restituito alla città e ai cittadini, con la splendida partecipazione degli studenti e degli insegnanti che al suo interno hanno realizzato un percorso informativo sugli anni della guerra e sulla vita dei palermitani in quel periodo, è un segno di attenzione alla memoria e al futuro, perché non esisste possibilità di un futuro privo di guerra se non avremo memoria del triste periodo della guerra."

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI