Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 11 Agosto 2020

Orlando incontra Amia e Amia Essemme

Il Sindaco Leoluca Orlando ha incontrato stamane, con l'Assessore alle partecipate e Vicesindaco Cesare Lapiana e con l'Assessore al Bilancio
Luciano Abbonato, le Organizzazioni sindacali di AMIA ed AMIA Essemme.

Il Sindaco ha confermato ai lavoratori la volontà dell'Amministrazione di pervenire alla gestione diretta del servizio con mantenimento di rapporti e livelli occupazionali ed ha annunciato che proprio in questa direzione ci si sta muovendo, fermo restando ovviamente il rispetto delle determinazioni che saranno assunte dagli organi fallimentari nominati dal Tribunale.

In attesa che si definisca la situazione sotto il profilo formale, il Sindaco ha confermato l'impegno del Comune a contribuire alla normalizzazione del servizio e a recuperare l'arretrato anche con propri mezzi che già da giorni sono impegnati a fianco di quelli dell'AMIA e della struttura Commissariale per l'emergenza.

"In questa direzione - ha detto Orlando - sta continuando un proficuo rapporto di collaborazione sia con i Curatori che con il Commissario
regionale che, come è noto, gestisce la discarica di Bellolampo."

Il Sindaco ha anche voluto ringraziare i lavoratori e le istituzioni che in questi giorni si sono impegnate e si stanno impegnando per il
superamento dell'emergenza.
"Il Comune  - ha detto - continua a monitorare l'andamento della situazione tramite quanto viene riferito dall'AMIA ed anche grazie alle segnalazioni che arrivano dai cittadini."

Da parte dei rappresentanti delle Organizzazioni sindacali è stata espressa unanime condivisione alle posizioni dell'Amministrazione.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI