Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Ottobre 2021

A Palermo la mostra "L'uomo della folla"

CROCE TARAVELLA, Piazza Caracciolo vista da via Panneri,  Cm 100x100 Tecnica Mista su Tela

CROCE TARAVELLA, Piazza Caracciolo vista da via Panneri,  Cm 100x100 Tecnica Mista su Tela

 

Una inquietante immersione nel ventre oscuro della città. E’ questa la straniante visuale offerta dalla mostra collettiva L’UOMO DELLA FOLLA; un’articolata esposizione che dello scandaglio duro e impietoso della controversa condizione dell’uomo metropolitano fa il proprio connotato saliente e distintivo.

Sedici differenti declinazioni (spazianti dalla grafica alla pittura, dalle installazioni alla scultura), in grado di mappare fedelmente le molteplici inquietudini che attanagliano i cittadini nella loro incerta quotidianità, si affiancheranno, dal 28 settembre al 24 novembre 2012, negli spazi della Galleria Mediterranea (di via Mariano D’Amelio 28, Palermo), in un complesso caleidoscopio di analisi e riflessioni di forte (e in più d’un caso anche violento) impatto visuale.

Nevrosi, angosce, paure, solitudini e alienazioni percorrono, come un accomunante filo conduttore, le opere dei sedici artisti partecipanti, rendendo così alla perfezione lo spirito che intride nel profondo l’omonima novella di Edgar Allan Poe, che non per nulla ha fatto da spunto d’ispirazione e da innesco immaginifico per questa ben mirata e coinvolgente collettiva.

Come il fantasmagorico personaggio tratteggiato impareggiabilmente dalla penna dello scrittore americano a metà dell’Ottocento (una perfetta e presaga allegoria del senso di sperdimento e di solitudine di cui può divenir preda chi abiti nei centri urbani d’oggigiorno), i soggetti che caratterizzano le opere realizzate per questo progetto espositivo paiono dibattersi in una analoga condizione psicologica, essendo parimenti attanagliati da meccaniche coattive e compulsive del tutto incontrollabili e al di fuori d’ogni processo razionale.

NICOLA PUCCI, Tuffatori, olio su tela cm 100x90.

NICOLA PUCCI, Tuffatori, olio su tela cm 100x90.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI