Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Dicembre 2021

Presentata "Palermo Felicissima"

La conferenza stampa di presentazione di "Palermo Felicissima" , il padiglione italiano d'arte alla 9. Biennale di Shanghai 2012, si è
svolta questa mattina presso la Galleria d' Arte Moderna di Palermo.
Presenti il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, l'Assessore comunale alla Cultura Francesco Giambrone, Maurizio Carta dell'Università di
Palermo e Laura Barreca, che ha curato la mostra con Davide Quatrio.
Dopo il benvenuto della Direttrice della GAM, Antonella Purpura, il Sindaco Leoluca Orlando ha sottolineato come, nonostante tutto, esista
e resista a Palermo una grande dimensione culturale ed imprenditoriale che merita ogni supporto, da parte dell'Amministrazione comunale della
città, ai suoi progetti ed iniziative.
E la missione di "Palermo Felicissima" a Shangai, presso il Museo d'Arte Contemporanea dal 2 ottobre al 31 dicembre 2012, non sarà il
solo  banco di prova in cui  questa Amministrazione comunale intende impegnarsi, anche in stretta collaborazione con tutte le altre realtà
istituzionali del territorio.
Per l'Università di Palermo, nel suo intervento alla conferenza stampa, Maurizio Carta ha infatti spiegato come, nella realizzazione di "Palermo Felicissima" l'Ateneo palermitano abbia messo a disposizione il suo know how in stretta sinergia con tutte le realtà istituzionali coinvolte nell'iniziativa e non si tirerà indietro per altri futuri progetti.
Laura Barreca, curatrice dell'evento, ne ha illustrato dettagliatamente finalità raggiunte e work in progress, nel senso che la presenza di Palermo a Shangai certamente svilupperà prospettive ed iniziative che necessiteranno della massima attenzione e di una accurata gestione.
L' Assesore alla Cultura Francesco Giambrone, infine, ha sottolineato il fatto che a Shangai, Palermo rappresenta anche l'Italia.
L' anima, o comunque molte delle mille anime di Palermo, ha proseguito,  rappresenteranno dunque l'Italia a livello internazionale a Shangai e questo è un risultato reale in un momento, ha detto Giambrone, in cui la città ha poche risorse in bilancio, ma custodisce moltissime risorse culturali, artistiche, imprenditoriali che dalla migliore società civile fanno sentire la loro voce a Palermo.
Questa amministrazione comunale, ha concluso Francesco Giambrone, conferma dunque il suo impegno per valorizzare queste energie ed
incrementare lo sviluppo delle reti tra Istituzioni nel territorio, anticipando che, presso i Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, entro dicembre di quest'anno aprirà il Museo di Arte Contemporanea della città, arricchito da una sezione dedicata alla produzione audiovisiva indipendente.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI