Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 24 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:889 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1495 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1019 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1718 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2477 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1985 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1976 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1926 Crotone

Stragi mafiose, Orlando incontra De Magistris

Sindaco DeMagistris Sindaco Orlando 02

 

l Sindaco di Palermo Leoluca Orlando ed il sindaco di Napoli Luigi De Magistris si sono incontrati, questa mattina, presso il Palazzo delle Aquile di Palermo.

"A venti anni dalle stragi mafiose - hanno dichiarato i due primi cittadini - le nostre città, segnate da un comune passato di violenza criminale organizzata ma anche di ribellione e riscatto civile, sono ancora una volta unite nel chiedere che sia fatta piena luce sulle responsabilità, sulle connivenze e il contesto in cui si realizzarono i tragici avvenimenti del 1992. Senza se e senza ma, tutte le Istituzioni devono, oggi più che mai, affermare la supremazia del diritto alla verità, devono rilanciare e riaffermare i principi di legalità ed equità."

"Palermo e Napoli sono lo specchio delle nuove Amministrazioni - affermano Orlando e De Magistris - delle loro difficoltà e delle loro potenzialità: due nuove amministrazioni che devono affrontare la gravissima situazione finanziaria e sociale ereditata e che sono impegnate ad evitare una devastante saldatura tra disagio sociale e crimine organizzato, con conseguenze imprevedibili sull’ordine pubblico e sulla stessa tenuta civile e democratica delle nostre comunità”. Lo affermano in una nota congiunta Leoluca Orlando e Luigi de Magistris.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI