Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 30 Novembre 2020

Si è concluso il monitoraggio della salute

Si è concluso nella mattinata di ieri, domenica 8 maggio 2011, a Piazza “Cairoli” (Messina), il “Monitoraggio della Salute”, attività posta in essere dal Comitato Provinciale di Messina della Croce Rossa Italiana a completa disposizione della cittadinanza.

Bilancio positivo per l’evento realizzato grazie all’impegno della dottoressa Francesca Stagno d’Alcontres, Commissario del Comitato Provinciale di Messina della Croce Rossa Italiana. Nutrito il numero dei pazienti sottoposti a visita medica e nove gli specialisti che, assistiti da personale qualificato delle Infermiere Volontarie e dei Volontari del Soccorso, si sono avvicendati dalle 8.30 alle 12.30 negli ambulatori: terapia antalgica (è stato utilizzato un dispositivo medico di nuova concezione che, attraverso l'impiego di correnti a bassa potenza e altissima frequenza, promuove una stimolazione dei tessuti cutanei e muscolari), ortopedia (dott. Giuseppe Salpietro), tumori cutanei (dott. Antonio Cappiello), cardiologia (dott. Giovanni Costa), pneumologia (dott. Giovanni Condorelli), odontoiatria (dott.sa Ketty Irrera), psicologia della nutrizione (dott.sa Maria Giacobbe), dietologia (dott.sa Claudia Davì), ecografia (dott. Domenico La Rosa) e analisi cliniche (dott. Mauro Lo Piano). Grazie alla sinergia posta in essere con la Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica (SIMEUP) sono state illustrate le tecniche di disostruzione delle vie aeree nel bambino. I Pionieri, la componente giovanile della Croce Rossa Italiana, hanno garantito lo svolgimento dei percorsi interattivi di educazione alimentare e prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili.

Coordinati dal Cap. Vincenzo Muscatello, delegato di protezione civile del Comitato, il personale del Corpo Militare, delle Infermiere Volontarie, dei Donatori Sangue, dei Volontari del Soccorso e dei Pionieri della Croce Rossa Italiana hanno fornito l’assistenza e il supporto logistico.

Proseguono, dunque, le attività del Comitato Provinciale di Messina della Croce Rossa Italiana, una realtà della Provincia di Messina, in favore della popolazione. Nel 2011 ha già avviato una serie di iniziative in campo formativo, culturale (partecipazione alla Notte della Cultura e alle manifestazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia) e sociale. Proprio in quest’ultimo settore, il 3 marzo, ha organizzato, in occasione del “carnevale”, un momento ludico ricreativo per oltre novanta utenti diversamente abili curandone il trasporto, l’assistenza e l’intrattenimento presso i saloni dell’Istituto “Don Orione” di Messina. Il 10 aprile ha svolto l’attività di “Monitoraggio della Salute” a Saponara (Messina). Peculiare, poi, l’impulso dato alla “donazione del sangue” con l’avviata campagna di sensibilizzazione e l’intesa raggiunta con l’A.O.R. “Papardo-Piemonte”, che ha permesso, nel capoluogo peloritano, la costituzione del “Punto mobile di raccolta sangue” mediante l’impiego quotidiano (giorni feriali dalle 8.30 alle 10.30) dell’autoemoteca della Croce Rossa presso il Presidio Ospedaliero “Piemonte” in Viale Europa.

Il 23 aprile 2011 presso il Centro Sociale Ippico di Barcellona Pozzo di Gotto (ME), ha garantito l’assistenza sanitaria alla “Gimkana di Primavera”, primo degli eventi sportivi organizzati dall’Associazione “Equitando” ONLUS nell’ambito del progetto denominato “Con Te oltre l’Ostacolo”, realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri - “Dipartimento per le Pari Opportunità” e rivolto a quindici ragazzi diversamente abili. Dal 2 al 6 maggio 2011 ha preso parte alla “Settimana della Sicurezza”, esercitazione di emergenza sismica e protezione civile organizzata dal Comune di Messina, attivando le strutture di comando e controllo, verificando le procedure e impiegando gli assetti logistici predisposti per le emergenze.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI