Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Stromboli: Famiglie intere in processione contro l’azione della Circomare di Lipari

Tensione fra la popolazione dell’isola di Stromboli, Messina, in queste ultime ore a causa dell’intervento sette giorni fa sul posto della “Circomare” di Lipari, che in quell’occasione ha sequestrato tutti i verricelli e gavitelli sulla spiaggia del porto, poi sgomberata dai mezzi meccanici (ruspe e trattori) che pescatori, noleggiatori e diportisti utilizzano abitualmente per mettere in mare le proprie imbarcazioni.

Un provvedimento doveroso ma al contempo ritenuto troppo drastico dai diretti interessati in quanto mette in serio pericolo il lavoro di tanti per cui la pesca ed il noleggio delle barche rappresentano l’unica fonte di reddito familiare. Il tutto, poi, aggravato dall’approssimarsi della stagione estiva che come si sa rappresenta il cuore dell’economia locale.

 

Per questi motivi è attualmente in corso una manifestazione di protesta per le vie dell’isola: gli famiglie intere di strombolani di tutte le età stanno cioè sfilando pacificamente per le vie dell’isola, fino al COA (Centro avanzato di Protezione Civile). Qui, alcuni di loro, si sono incatenati lungo il sentiero che va al vulcano.

 

I manifestanti chiedono infatti al Sindaco di Lipari Mariano Bruno, nella sua qualità di Commissario all’emergenza Eolie, di intervenire con provvedimenti urgenti a sostegno di queste categorie che non hanno altri fonti di guadagno e, allo stesso tempo, di garantire che non venga turbato l’ordine pubblico in un luogo, quale certamente è l’isola di Stromboli, ancora gravemente interessato dallo “stato di emergenza”. La manifestazione proseguirà ad oltranza.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI