Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 15 Dicembre 2019

Apre il Liceo musicale a Enna

Un traguardo agognato, un nuovo approdo culturale, un veliero sonoro per portare avanti la tradizione musicale della città di Enna. Apre il Liceo musicale a Enna. A decretarlo è stato il ministero dell'Istruzione che ne fa il terzo nel suo genere in Sicilia (accanto a quelli di Palermo e Modica) e il 53esimo in tutta Italia. Il nuovo corso di studi superiori, nato dalla riforma Gelmini, è già attivo all'interno dell'istituto Dante Alighieri che da quest'anno offre quindi, oltre al liceo delle Scienze umane e al liceo Classico, anche la prima classe di Liceo musicale.

LE ISCRIZIONI SONO APERTE

(per info, rivolgersi al liceo Alighieri, piazza Valverde, Enna alta, tel. 0935.500922).

Il nuovo Liceo musicale - convenzionato e monitorato dal conservatorio di Caltanissetta - è strutturato in cinque anni, come una normale scuola superiore, e si propone come sbocco e proseguo naturale per i ragazzi che studiano strumento musicale nelle scuole medie, considerato che la provincia di Enna ha il più alto numero di istituti medi a indirizzo musicale di tutta l'Isola. Al liceo saranno attivati gli insegnamenti di canto e degli strumenti pianoforte, chitarra, violino, flauto, percussioni, tromba, clarinetto e sassofono.
Gli iscritti avranno inoltre nel loro piano di studi materie come italiano, inglese, storia, geografia, filosofia, matematica, fisica, scienze naturali, storia dell’arte, religione, educazione fisica, storia della musica, teoria, analisi e composizione, laboratorio di musica d'insieme, tecnologie musicali. Alla fine dei cinque anni i diplomati potranno decidere di continuare negli studi musicali all'interno di istituti di alta formazione (conservatori) o iscriversi in qualsiasi facoltà universitaria.

A coordinare le attività musicali del nuovo liceo è la docente musicista Giovanna Fussone: «L'apertura del liceo musicale a Enna è stata resa possibile grazie a un lavoro di squadra - spiega - contrubuti fondamentali sono arrivati dall'ex dirigente scolastico dell'Alighieri (ora in pensione) Francesco Alessi, dal suo vice Salvatore Chiello, il personale Ata, dai dirigenti dell'Ente Provincia, l'Ufficio scolastico provinciale, il deputato ennese Ugo Grimaldi e dagli studenti che in questi ultimi anni hanno portato alto il nome della scuola in tutta Italia grazie a progetti e attività di valore, seguite passo passo dal Ministero dell'Istruzione».

SCHEDA

Con la chiusura degli istituti magistrali, voluta nel 2001 dall’allora ministro Luigi Berlinguer, si metteva fine di fatto anche allo studio degli strumenti musicali nelle scuole superiori italiane. E' stato grazie al deputato Ugo Maria Grimaldi (ex Pdl, oggi Forza del Sud) che con un ordine del giorno votato alla Camera dei deputati il 25 luglio 2001, scaturito in nota ministeriale prot.16287 del 11/10/2001 a firma di Letizia Moratti, che fu ripristinato lo studio dello strumento musicale nei licei Socio-psicopedagogico e delle Scienze sociali (corsi di studio che hanno sostituito il magistrale). Nonostante i pesanti tagli alla scuola ennese l'onorevole Grimaldi insieme con i sindacati e l’Ufficio scolastico provinciale sono sempre riusciti a sensibilizzare l’Ufficio scolastico Regionale e a far sì che i circa 300 alunni degli istituti Socio-psicopedagogici della provincia ennese potessero continuare a studiare strumento musicale.

Ma il nuovo Liceo musicale di Enna è frutto anche di una poderosa e pressante richiesta al Ministero da parte dei docenti, del personale Ata e del dirigente scolastico dell'istituro Dante Alighieri di Enna, dei sindacati ennesi, dell'Ufficio scolastico provinciale e degli assessori all'Istruzione che si sono succeduti negli ultimi anni all'Ente Provincia di Enna.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI