Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 23 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:847 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1477 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1001 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1700 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2458 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1967 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1958 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1908 Crotone

Guardia Costiera : gli interventi durante il fine settimana

Sono stati complessivamente tre, durante il fine settimana, gli interventi in mare da parte del personale della Guardia Costiera della Sicilia orientale.

Il primo, verificatosi nella giornata di venerdì 25, ha interessato i militari della Capitaneria di Porto di Augusta, intervenuta con due unità navali della Guardia Costiera, in assistenza ad un natante con 4 persone a bordo, in avaria nelle acque antistanti la foce del fiume San Leonardo. Il natante è stato scortato in sicurezza nel porto di Brucoli.

Il secondo intervento, effettuato nella giornata di sabato 26, ha interessato questa volta la Capitaneria di Porto di Siracusa, intervenuta nel tardo pomeriggio a seguito di una segnalazione telefonica, in favore di una imbarcazione a vela della lunghezza di 10 metri, con due persone a bordo.

L’unità, che partecipava alla regata velica Siracusa-Marzamemi, a causa delle condizioni meteomarine avverse, subiva la rottura dell’albero in concomitanza ad una avaria al motore.

La motovedetta CP2109 della Guardia Costiera, intervenuta immediatamente, prestava assistenza alle persone imbarcate (che risultavano in buono stato di salute) e scortava l’unità in assoluta sicurezza all’interno del porto piccolo di Siracusa.

L’attività in questione si concludeva alle ore 22.00 circa.

Il terzo ed ultimo intervento, invece, verificatosi nella giornata di domenica 27, ha coinvolto il personale della Guardia Costiera etnea, intervenuto poco prima delle 17 in favore di un gommone con 2 persone a bordo e con il motore in avaria, nelle acque antistanti la stazione ferroviaria di Catania.

Anche in quest’ultimo caso la Motovedetta CP853 in servizio di “ricerca e soccorso” prestava assistenza, scortando l’unità in porto.

La Capitaneria di Porto di Catania, con l’approssimarsi della stagione estiva, raccomanda ai diportisti di verificare preventivamente l’efficienza di tutte le apparecchiature e dotazioni di bordo, in particolare di quelle di sicurezza, nonché di consultare, prima di lasciare le banchine, i bollettini meteorologici.

Per il soccorso in mare è attivo il numero telefonico “1530”, completamente gratuito e raggiungibile sia da telefono fisso che da terminale mobile.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI