Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 18 Gennaio 2021

San Gregorio di Catania - Differenziata già al 25%

Continua il trend positivo della raccolta porta a porta nel comune di San Gregorio di Catania. A due mesi dall’inizio della differenziata nel centro del paese la percentuale di raccolta differenziata si attesta attorno al 25%: percentuale che testimonia quindi, come sia sempre positiva la risposta del cittadino al rifiuto diversificato. Contemporaneamente continua l’attività sanzionatoria da parte del Comando di Polizia Municipale, che quotidianamente verifica le violazione alla raccolta emettendo salate multe. A tre settimane dall’inizio dell’attività di repressione contro chi non rispetta l’ordinanza sindacale sulla differenziata e le norme sull’igiene pubblica, sono già un centinaio i verbali emessi dal Comando di Polizia Municipale. È salito infatti a quota 103 il numero delle multe elevate per far rispettare le nuove norme. In azione contro i trasgressori insieme ad una squadra di polizia municipale guidata dal Comandante Giuseppe Pennisi che continua con il suo appello “al rispetto delle norme”, personale dell’ATO Simeto-Ambiente ed i volontari dell’Associazione Scintille e Lapilli che proseguono attraverso l’apertura dei sacchetti abbandonati in maniera indiscriminata davanti alle abitazioni a far rispettare l’ordinanza sindacale n.6 emanata il 1° Marzo del 2012 e la legge n.210 del 2008. In questo modo è possibile risalire ai proprietari della spazzatura abbandonata tramite la lettura di elementi di identificazione contenuti in essi ed elevare i salati verbali. Le multe sono di 200€ per abbandono di rifiuti solidi urbani e di 38 euro per mancato rispetto dei giorni stabili per la raccolta differenziata.

“Siamo soddisfatti dei dati di percentuale raggiunti nel servizio di raccolta differenziata porta a porta, considerando il modesto lasso di tempo dall’avvio dell’attività. – ha sottolineato il Sindaco, Avvocato Remo Palermo, subito dopo aver saputo del dato del 25% - Ciò rappresenta una conferma del buon lavoro condotto dall’Amministrazione in sinergia col comando della Polizia Municipale, gli operatori del settore e le associazioni del territorio per il fattivo e puntuale lavoro di squadra che quotidianamente svolgono, diretto alla comunicazione, prevenzione ed in un’ultima analisi alla repressione per quanti ancora oggi risultano ricalcitranti nell’adeguarsi alle indicazioni e prescrizioni contenute nella relativa ordinanza sindacale. La comminazione delle sanzioni rappresenta per noi una soluzione di estrema ratio per mantenere decoroso l’intero territorio comunale, salvaguardando la salubrità delle vie interessate”.

Il risultato ottenuto nel Comune di San Gregorio di Catania quindi dopo due mesi dall’avvio del progetto “obiettivo 65%” può definirsi eccellente in vista anche dell’obbiettivo prefissato dall’Amministrazione Comunale di raggiungere il 40% entro la fine dell’anno. I dati parziali rilevati sono quindi sopra la media che Comune ed Ato 3 - Simeto Ambiente si erano prefissati per 64 tra piazze e vie coinvolte nel porta a porta.

Infine arrivano buone notizie per le casse comunali perché la Simeto Ambiente ha comunicato al Comune di San Gregorio di dover effettuare un riversamento di 137.043,65 € quali ulteriori incassi, derivanti dalla riscossione di fatture T.I.A per gli anni 2004-2010.

L’Amministrazione inviterà con particolare urgenza il Presidente del Consiglio per portare in Consiglio gli atti propedeutici e la relativa proposta di deliberazione per l’assegnazione del credito dovuto.

Il Comune di San Gregorio è il primo che acquisisce questo significativo credito perché i cittadini hanno provveduto nel corso dei vari anni alla copertura dei costi di competenza per gli anni 2004-2010.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI