Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 07 Luglio 2020

Belpasso - Inaugurato il centro della Protezione Civile

Con una partecipata cerimonia e la benedizione del parroco del quartiere Borrello, padre Lello, è stato inaugurato nella mattinata del
9 Maggio 2012 a Belpasso il Centro Operativo Misto (C.O.M.) di Protezione  Civile, sotto la direzione del responsabile comunale di
settore, architetto Santo Caruso.
Il Com, come sottolineato dallo stesso dirigente, ha assunto la fisionomia  di un presidio  vero e  d’importanza  strategica, vocato a  collaborare e a interagire con la società ed il territorio. “Belpasso-  ha sottolineato il sindaco Alfio Papale- trovandosi a pochi passi dal vulcano attivo più alto d’Europa aveva una necessità predominante di una struttura simile.                     

Mi sento di ringraziare la Protezione Civile, la Prefettura di Catania,  per aver supportato il nostro Comune nella realizzazione di questa
struttura, utile in caso di emergenza per consentire ai dirigenti comunali di gestire  e coordinare eventuali operazioni di soccorso. Il
Com sarà utile per Belpasso, ma anche per i comuni vicini della Provincia di Catania”.

Insediato su una  superficie di 5000 metri quadrati, insiste su un organismo edilizio di circa 1400 mq: agli elementi centrali del plesso è demandato il compito di spazio di relazione, mentre nei due corpi laterali sono destinati alle attività operative; il corpo centrale del seminterrato è  adibito a deposito, mentre nei corpi laterali  congiunti trovano spazio un autoparco ed un’altra sezione operativa dedicata al volontariato.
All’apertura della struttura hanno  presenziato, tra gli altri, il vice-sindaco Carlo Caputo e il consulente del sindaco per il settore Salvo Chisari;  gli
assessori comunali Moreno Pecorino e  Giovanni Rapisarda; i consiglieri Giuseppe Tomasello, Alfreddo Leotta,  Gaetano Sava,  Sebastiano
Sinitò.                                                                        
Presente per il settore volontariato il presidente della locale Misericordia,  Arcangelo Aiello e il dirigente per le costruzioni del Dipartimento Regionale di Protezione Civile, architetto Salvo Lizzio: “I centri operativi di Protezione civile, come questo, hanno funzioni per   ottemperare a bisogni tempestivi, ma in tempi di normalità sono  adatti per fare prevenzione.  Il Com è una struttura che ha caratteristiche di  priorità per gestire tutte le funzioni tipiche dell’emergenza.  Il Com è, dunque, il vero cuore pulsante in caso di calamità e possono trovare base logistica, ad
esempio, le Forze Armate o la Direzione Sanitaria”.

A margine di questa giornata sicuramente storica per Belpasso, in serata al teatro comunale Nino Martoglio spettacolo con concerto di musica classica, coordinato dall’assessore Pecorino, scandito dalle esibizioni del soprano lirico Rosaria DiStefano, dal tenore Pietro Leanza e dal chitarrista Salvo Calà.

 

 

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI