Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 23 Ottobre 2021

“Una mamma per le mamme”: 20 le donne selezionate

Sono 20 sulle 26 che avevano proposto domanda le donne selezionate nell'ambito di “Tagesmutter - Una mamma per le mamme”, il progetto di servizio di nido familiare che, promosso dalla fondazione “Microcredito e sviluppo” in partnership con il Comune di Caltagirone e l'istituto “Narbone”, è stato presentato ai primi di marzo al municipio.

Stamani, nella sede della fondazione, il sindaco Francesco Pignataro, il vicesindaco Alessandra Foti e il direttore della fondazione, Scheila Scerba, hanno incontrato le 20 che, a partire dalla fine di maggio, saranno impegnate in un percorso di formazione (con work experience di 40 ore nei nidi comunali), a conclusione del quale – dopo l'adesione a una costituenda organizzazione non profit - potranno iscriversi in un apposito albo comunale e accedere al microcredito per la realizzazione di opere di manutenzione e adeguamento dell'immobile, l'acquisto di attrezzature, mobili e materiali utili e per l'avvio dell'attività. A luglio – secondo quanto sottolineato durante l'incontro – le 20 saranno pronte per immettersi nel mondo del lavoro.

La tagesmutter è una persona, adeguatamente formata, che offre educazione e cura a bambini di altri lavorando in casa propria.

“E' una significativa opportunità per le donne – sottolinea il vicesindaco Foti -, sia in quanto potenziali operatrici, sia in quanto mamme benficiarie di un servizio, unico in Sicilia, caratterizzato da un preciso percorso pedagogico e dalla possibilità, attraverso vaucher per le famiglie, di essere appetibile determinando pure l'emersione dal lavoro nero. E' anche un investimento in termini sociali e relazionali”.

“Le 20 donne – spiega Scerba – saranno chiamate a costituirsi in associazione e potranno beneficiare del microcredito, realizzando un servizio con precise caratteristiche di flessibilità e con la possibilità, per esempio, di attivare la solidarietà di gruppo e l'interscambio nel caso di temporanea indisponibilità di una di loro”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI