Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 24 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:477 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1223 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1960 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1491 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1470 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1438 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1712 Crotone

San Gregorio di Catania - Tolleranza zero per i trasgressori del porta a porta: 50 i verbali elevati

Il Comune di San Gregorio di Catania dichiara tolleranza zero verso chi trasgredisce alle norme della raccolta differenziata porta a porta partita già da circa trenta giorni in paese. Dopo una prima fase di maggiore tolleranza per far abituare il cittadino alle nuove norme sono già 50 allo stato attuale i trasgressori multati dal Comando di Polizia Municipale. In azione contro i trasgressori una squadra di polizia municipale, personale dell’ATO Simeto-Ambiente ed i volontari dell’Associazione Scintille e Lapilli che attraverso l’apertura dei sacchetti abbandonati in maniera indiscriminata davanti alle abitazioni sono potuti risalire ai proprietari della spazzatura abbandonata ed elevare così le prime multe. Per far rispettare l’ordinanza sindacale n.6 emanata il 1° Marzo del 2012 e a legge n.210 del 2008 sono così stati elevati i primi 50 verbali: multe di 200€ per abbandono di rifiuti solidi urbani e di 38 euro per mancato rispetto dei giorni stabili per la raccolta differenziata. I primi controlli hanno interessato la via Macello, via Gelatusi e le vie limitrofe e continueranno su tutto il territorio interessato dalla raccolta porta a porta. Si continuerà quindi con la tolleranza zero verso i cittadini che mostrando poco interesse per il proprio paese trasgrediscono alle regole fissate da Ato Simeto Ambiente e Comune di San Gregorio di Catania per far rispettare le regole della raccolta differenziata e quindi per mantenere pulita la città ed evitare l’abbandono incontrollato dei rifiuti sul territorio. Anche oggi sono in azione i Poliziotti della Municipale per far rispettare le norme. Attraverso quindi l’apertura dei rifiuti (apertura che avviene prima di rimuoverli), ed il controllo di scontrini, fatture ed altro materiale cartaceo si risale al trasgressore e si procede quindi alle relative multe. Il controllo del territorio continuerà anche con il pattugliamento dello stesso da parte del Corpo della Polizia Municipale. In prima linea impegnato anche il Comandante Giuseppe Pennisi che “invita i cittadini al massimo rispetto dell’ordinanza per evitare di incorrere in salate sanzioni in quanto i controlli sono effettuati giornalmente”.

“Abbiamo deciso di intervenire in modo diretto attraverso attività sanzionatoria condotta dal Comando della Polizia Municipale – ha sottolineato il Sindaco Remo Palermo che della pulizia del paese ha fatto una battaglia personale - per continuare in modo efficiente il progetto di realizzare per l’anno 2012 il 40% di differenziata imposto dalla recente legislazione, ma condiviso dall’Amministrazione Comunale affinché l’intero territorio possa assumere un aspetto decoroso nel rispetto del comune sentire di salvaguardia dell’ambiente. Continueremo, ed io stesso mi premurerò di farlo attraverso verifiche personali, a monitorare il territorio perché in pochi giorni si possa ripristinare un modus operandi virtuoso”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI