Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 24 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:884 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1494 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1018 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1717 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2476 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1984 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1975 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1925 Crotone

Politiche del Lavoro, ultimo ciclo di tirocini del ”Progetto Rete Lavoro”

“In un periodo in cui all’ordine del giorno dell’Agenda politica c’è la riforma del mercato del lavoro, la Provincia ha dato il suo contributo organizzando dei tirocini formativi che hanno dato a giovani disoccupati l’opportunità di crescere professionalmente”. Così ha dichiarato l’assessore alle Politiche del Lavoro e alla Formazione, Francesco Ciancitto, che nella sede della Provincia regionale di Catania ha ratificato l’avvio dell’ultimo ciclo di tirocini formativi inseriti nell’ambito del “Progetto Rete Lavoro”.

L’iniziativa, rivolta a soggetti disoccupati e/o svantaggiati, ha consentito di creare figure professionali nel campo dei servizi al turismo: addetto alla reception, commis di sala, aiuto cuoco, esperto in marketing e comunicazione. Alla selezione pubblica, per titoli e colloquio, hanno partecipato in molti. I requisiti richiesti dal bando erano la laurea, un diploma specifico oppure una esperienza lavorativa nel settore.

Il “Progetto Rete Lavoro”, con tirocini trimestrali, ha avuto per partner Promuovitalia.

“Occorre incentivare, al termine del periodo formativo, la conferma dei tirocinanti sul posto di lavoro – ha concluso Ciancitto- . Spero che le aziende ospitanti assumano almeno qualcuno degli apprendisti. Si tratta di giovani lavoratori non esperti, ma entusiasti e desiderosi di imparare”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI