Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Gennaio 2021

“Il Convitto Cutelli nella storia dell’istruzione scolastica in Sicilia”

Cerimonia - Convitto Naz. M. Cutelli di Catania

 

L’Aula Magna del Convitto Nazionale “M. Cutelli” di Catania, è stata protagonista illustre della cerimonia dedicata al progetto: “Il Convitto Cutelli nella storia dell’istruzione scolastica in Sicilia”. Il progetto è stato inaugurato dalla soprintendente ai BB.CC.AA. di Catania Vera Greco, insieme al sindaco del comune di Catania Raffaele Stancanelli e al rettore del Convitto Carmelo Maccarrone.

Erano inoltre presenti il prorettore dell’Università di Catania Maria Luisa Carnazza, il direttore del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche Ambientali Pietro Pavone, il direttore dell’Orto Botanico di Catania Anna Guglielmo, Vincenzo Piccione dell’Università degli Studi di Catania, l’Associazione Polena, il capitano Fabio Bancalà in rappresentanza al comandante del 62° Reggimento Fanteria “Sicilia” col. Leonardo Privitera, il capitano Francesco Falcone, comandante Compagnia Carabinieri “Piazza Dante” Catania, in rappresentanza del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Catania Col. Giuseppe La Gala, il Capitano Orazio Sanfilippo, in rappresentanza del comandante provinciale della Guardia di Finanza di Catania col. Francesco Gazzani, il console onorario di Spagna Concetta Bufardeci, Antonietta Licciardello, in rappresentanza del prefetto di Catania Francesca Cannizzo. Fra gli intervenuti menzioniamo il presidente dell’associazione Ex Allievi del Convitto N. “Mario Cutelli” Filippo Galatà, il provveditore agli studi di Catania Raffaele Zanoli, il preside della Scuola “Sante Giuffrida” M. Elena Buscemi, il direttore dell’Istituto Incremento Ippico della R.S. Salvatore Paladino, il direttore di Etnapolis Alfio Mosca, il parroco di San Gaetano alla Marina Ignazio Mirabella, il già capo di gabinetto della Provincia regionale di Catania Giuseppe Gennarino, il consigliere prefetto del Rotary Duomo 150 Francesco Polizzi, ed infine Maria Provenzale, discendente del conte Cutelli, il presidente dell’Etna Garden Club Giovanna Cosentino e Mario Dolci ed Enrico De Maria, rispettivamente consigliere nazionale e presidente del gruppo catanese dell’ANMI – Associazione Nazionale Marinai d’Italia.

Si ringrazia la fattiva collaborazione del sovrintendente del Teatro Massimo Bellini di Catania Rita Gari Cinquegrana, che ha gentilmente concesso i tavoli espositivi per mettere in mostra i testi del XVII secolo (Tomus secundus – Tractationum de donationibus, contemplatione matrimonii, Don Mario Cutelli – Regis catholici contiliario autore; Di Marii Cutelli – Siculi catinensis vid. Ex supremorum ipsus regni tribunalium advocatis – Tractationum De Donatitionibus contemplatione Matrimonii – Tomus Primis; Annuario del 31 – 12 – 1927 ANNO VI Convitto Cutelli; Manoscritto di Matteo Livolsi – 1842; Decreto Ministero P. I. sul Liceo Ginnasio annesso al Collegio Cutelli; Cenno storico dell’origine e progresso del Collegio Cutelli in Catania; Regolamento Interno del Convitto N. “M. Cutelli” del 1928; Testamento del Conte Mario Cutelli del 17 – 09 – 1654, ed. 1904).

Il Convitto rappresenta la più antica istituzione laica di Catania. E’ luogo di formazione d’élite da oltre 230 anni, ed oggi continua a svolgere un ruolo significativo per la provincia di Catania.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI