Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Luglio 2020

L’Istituto Statale d’Arte per la Ceramica di Caltagirone “vola” al Vinitaly di Verona

Sarà presente con alcuni dei suoi manufatti in ceramica di Caltagirone all’importante vetrina internazionale dei vini e dei distillati, il Vinitaly di Verona. Grazie ad un progetto che l’Istituto Statale d’Arte per la Ceramica “L. Sturzo” con annesso Liceo Artistico indirizzo Design sta portando avanti con l’Azienda vitivinicola di Paolo Calì di Vittoria, originali pezzi in ceramica smaltata realizzati da sei studenti delle classi quarte e quinte della scuola calatina potranno fare bella mostra di sé alla più prestigiosa fiera dedicata al mondo di Bacco, in programma dal 25 al 28 marzo prossimi. Un’occasione per lo storico Istituto, oggi ritenuto un riferimento culturale per lo studio e la produzione della ceramica artigianale del territorio siciliano. In pratica quest’anno è stata siglata una convenzione fra la scuola e l’Azienda di Paolo Calì, punta di eccellenza nel territorio ragusano nella produzione di Nero d’Avola e Frappato nonché nella promozione delle varietà autoctone. La convenzione mira alla realizzazione di un progetto formativo che avvicini di più la scuola al mondo del lavoro, stimolando la creatività dei ragazzi. L’azienda ha messo a disposizione della scuola i suoi locali ed i vigneti per una visita didattica allo scopo di conoscere più da vicino cosa si nasconda dietro un bicchiere di vino e prendere così spunto dalla realtà vinicola per la realizzazione di diversi manufatti in ceramica quali due piatti decorativi come contenitori di uva, un secchiello per bottiglia, un portabottiglie e due tappi salva goccia. Tali prodotti in ceramici rimarranno in comodato d’uso all’azienda e saranno presentati al pubblico in occasione di diverse eventi fieristici riguardanti il vino, primo fra tutti il Vinitaly. I manufatti saranno consegnati all’azienda a fine maggio, tranne alcuni di questi che, data la vicinanza del Vinitaly, verranno consegnati al titolare dell’azienda di vini il prossimo 17 marzo, nei locali della scuola, alle ore 9.30.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI