Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Marzo 2020

La biblioteca Pier Giorgi…

Mar 09, 2020 Hits:808 Crotone

Recital della violoncelli…

Feb 18, 2020 Hits:1319 Crotone

I gazebo della Lega sul l…

Feb 14, 2020 Hits:1522 Crotone

Al Lucifero celebrata la …

Feb 11, 2020 Hits:1138 Crotone

I premi di Affidato al 70…

Feb 10, 2020 Hits:1202 Crotone

Cerrelli: con la Lega Cro…

Feb 08, 2020 Hits:1227 Crotone

AI Tecnici dell’AKC Greco…

Gen 31, 2020 Hits:1477 Crotone

Barbuto e Corrado (M5S): …

Gen 21, 2020 Hits:1612 Crotone

Gravina di Catania - ‘T. di Lampedusa’, Rapisarda:"Stiamo lavorando per evitare il doppio turno"

I 110 alunni delle 16 aule della ‘T. di Lampedusa’, chiuse per lavori, stanno tutti proseguendo la loro attività didattica al piano inferiore di via A. Moro ma l'Amministrazione di Gravina di Catania, retta dal sindaco Domenico Rapisarda, ha già in corso le trattative per il reperimento delle aule necessarie ad evitare il doppio turno alla Bolano. "Siamo costantemente in contatto con la preside della 'T. di Lampedusa Giuseppina Consoli - spiegano a margine dei lavori della giunta comunale il sindaco Rapisarda e l'assessore alle Politiche Scolastiche Paolo Melillo - che ci tiene informati sulla situazione in via A.Moro. Sino ad ora abbiamo notizie di grande comprensione e collaborazione da parte delle famiglie ma anche degli alunni che stanno regolarmente seguendo le lezioni. Siamo però consapevoli - aggiungono i due amministratori - dei disagi che il doppo turno provocherebbe ai ragazzi ed è per questo che sono in corso concrete trattative per avere, già da lunedì 5 marzo, le aule arredate e pronte per essere utilizzate subito".

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI