Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:993 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1547 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1069 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1771 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2532 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2034 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2025 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1976 Crotone

Pari opportunità: movimento internazionale Anti Stalking, Anti Pedofilia campagna di sensibilizzazione contro la violenza

Si chiama Helpy ed è una sorta di piccolo telecomando portatile antipanico geolocalizzato, destinato alle donne, bambini o a coloro che hanno subito stalking e violenze di vario tipo. Per presentarlo è arrivato, a piazza Università, il camion mobile, centro operativo, del Movimento Internazionale Anti Stalking, Anti – Pedofilia e Pari Opportunità.
All’iniziativa, voluta dal Ministero alle Pari Opportunità, ha aderito il Comitato Pari Opportunità del Comune di Catania, retto dalla consigliere Carmencita Santagati. “ Un’iniziativa concreta - ha detto la Santagati- che può offrire un aiuto prezioso nel nostro territorio e alle vittime delle violenze”.
Il Movimento Internazionale ha avviato una campagna di sensibilizzazione contro la violenza che sta toccando, con convegni sul tema, sette città italiane. Nel suo percorso tocca altre trenta città dove presenta la sua struttura e propone collaborazioni agli Enti Locali, Prefettura, Protezione civile e Questura, per la diffusione di una rete di collaborazione per l’utilizzo di Helpy. Il Movimento ha una sala operativa che agisce h24 raccogliendo la richieste di aiuto lanciate attraverso la geolocalizzazione. E’possibile a qual punto intervenire nel giro di qualche minuto. I centri di ascolto locali, in cui è strutturato il movimento, collaborano con enti locali e organi di polizia, offrendo anche supporto di tipo legale, d’ascolto e tecnologico.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI