Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 15 Dicembre 2019

Acireale - Presentato il carnevale 2012

Carri in cartapesta, carri infiorati, costumi, maschere, musica, coriandoli, stelle filanti, scherzi e “lazzi”: anche quest’anno il Carnevale di Acireale si offre alla folla colorita e festante, alla corte di re Burlone. E’ stata presentata questa mattina a Palazzo di Città l’edizione 2012 del Carnevale. Dieci carri allegorici in cartapesta, sette carri infiorati ed un nutritissimo cartellone di eventi e spettacoli che faranno confluire ad Acireale (nel corso dell’intero programma) circa un milione di visitatori.

Gli interventi di saluto: il presidente del Consiglio Pietro Filetti ha detto “Il Carnevale come volano per l’economia”; l’assessore al Turismo Nives Leonardi si è soffermata sul principio del “Carnevale di Acireale vetrina per tutta l’isola, oggi ancor più grazie alla partecipazione al distretto turistico”; Santo Sciuto direttore territoriale Est del Credito Siciliano: “Investiamo nel Carnevale, grande manifestazione Siciliana”; l’assessore provinciale Salvo Licciardello: “La Provincia, il suo Presidente al fianco della grande tradizione culturale, artigiana e turistica del Carnevale”; il deputato all’Ars Nicola D’Agostino (che ha portato i saluti del presidente Raffaele Lombardo e dell’assessore al Turismo Daniele Tranchida): “La Regione si è impegnata a garantire il consueto supporto e, quest’anno, a promuovere anche nelle grandi città e negli aeroporti il Carnevale di Acireale, che è espressione della Città e della nostra terra, senza dimenticare il ritorno economico. Una buona notizia il ritorno anche dei carri in fiore”.

Poi il sindaco Nino Garozzo, che è anche presidente della Fondazione del Carnevale “Il Carnevale e il distretto turistico: non sono due cose scollegate, anzi: il Carnevale è una ricchezza che si moltiplica all’interno del Mare dell’Etna. Il Carnevale si fa, nonostante la crisi: siamo convinti che non è solo divertimento e gioia, ma rappresenta molto di più sul piano dell’economia, dell’indotto, del turismo. Togliamo il Carnevale, e avremo immediati effetti economici negativi. Questa è una delle poche manifestazioni che fa venire turisti, basta testare cosa accadrà in questo periodo negli alberghi. Quello di Acireale è già uno dei carnevali più importanti d’Italia per qualità, presenze e autorevolezza, come confermato anche dal giovane gemellaggio con il Carnevale Romano. Mercoledì saremo a Roma che ha scelto due carnevali con cui gemellarsi: Viareggio e Acireale. Quindi”. Il sindaco, malgrado i tempi, ha confermato l’impegno economico del Comune verso il Carnevale: circa 800 mila euro a testimonianza della posizione primaria che ha il Carnevale, nel contesto del Bilancio comunale. “Ci saranno i magnifici carri in cartapesta e torneranno i grandi carri infiorati, a testimonianza della unitarietà di questa grande famiglia”. Il sindaco si è soffermato pure sulla nuova sede della Fondazione, l’antica caserma dei vigili urbani che a breve sarà ristrutturata: “La Fondazione Carnevale, il Distretto Mare dell’Etna e, se la Regione lo vorrà, anche il Servizio turistico regionale, troveranno un'unica casa: il Palazzo del turismo, segno della volontà di questa grande città e del Distretto di puntare energicamente sul turismo” ha detto Garozzo.

Ha chiuso la conferenza il direttore artistico Giulio Vasta, che ha illustrato il programma “ricco e variegato”, oltre al rinnovato sito internet.

Presenti alla conferenza i componenti del Cda della Fondazione Carnevale di Acireale, la reginetta del Carnevale 2012 Erika Russo, sindaci e rappresentanti del Distretto Mare dell’Etna, le forze dell’ordine e le tante, tantissime anime del Carnevale di Acireale.

Il Carnevale di Acireale (4 -21 febbraio) è organizzato dalla Fondazione del Carnevale di Acireale. Enti cofinanziatori Città di Acireale, Regione Siciliana, Provincia di Catania, Credito Siciliano.  Direzione Artistica: Giulio Vasta.

CARNEVALE ACIREALE 2012: IL PROGRAMMA

Sabato  4 Febbraio
ore 17.00 P. Duomo “6° Festival  Internazionale show band e majorettes” provenienti da varie
regioni d’Italia e d’Europa
ore 18.00 P. Duomo “Consegna delle chiavi della Città alla Reginetta del Carnevale 2012”
ore 20.30 P. Duomo spettacolo musicale “The Panama Group”

Domenica 5 Febbraio
ore 12.00 Lungo il circuito “Carri allegorico-grotteschi in mostra”
ore 16.00 Sfilata dei Carri allegorico-grotteschi con la partecipazione delle bande e majorettes
del “6° Festival Internazionale show band e majorettes”
ore 21.00 P. Duomo spettacolo musicale “7 Chords”

Sabato  11 Febbraio
ore 16.30 P. Duomo “Scuole in maschera” raduno e sfilata di gruppi mascherati scolastici
ore 20.30 P. Duomo “I Brigantini” in concerto

Domenica 12 Febbraio
ore 12.00 Lungo il circuito “Carri allegorico-grotteschi in mostra”
ore 16.00 Sfilata dei Carri allegorico-grotteschi con la partecipazione di bande comiche
e gruppi folkloristici
ore 21.00  P. Duomo spettacolo musicale “Carnival Brasilian Show”

Lunedì 13 Febbraio
ore 20.30 PalaVolcan “10° Trofeo Nazionale Pattinaggio Artistico Carnevale 2012 a cura della
U.S.D. Accademia Rotellistica - Acireale

Mercoledì 15 Febbraio
ore 20.30 P. Duomo “Ballando a Carnevale” a cura delle scuole di danza acesi

Giovedì 16 Febbraio
ore 16.00 Lungo il circuito “Sfilata dei Carri allegorico-grotteschi” con la partecipazione di bande
comiche e gruppi folkloristici
ore 21.00 P. Duomo “Daniel Zappa e la banda del Barrio”

Venerdì 17 Febbraio
ore 10.00 P. Duomo “Pazza Duomo”  Music and Dance
ore 16.00 Teatro Maugeri “Concorso Bambini in maschera”
dalle ore 19 P. Duomo “Rumori Barocchi” rassegna di gruppi musicali emergenti a cura della
Consulta Giovanile Acese




Sabato 18 Febbraio
ore 10.00 P. Duomo “Scuole in maschera” raduno e sfilata di gruppi mascherati scolastici
ore 16.00 Sfilata dei Carri infiorati e dei Carri allegorico-grotteschi con la partecipazione di bande     comiche e majorettes
ore 21.00 P. Duomo La Luna Rossa cover band di Renzo Arbore

Domenica 19 Febbraio
ore 11.00 Lungo il circuito Sfilata dei Carri allegorico-grotteschi
Piazza Indirizzo Carri infiorati in mostra
ore 15.30 Lungo il circuito Sfilata dei Carri allegorico-grotteschi e dei Carri infiorati con bande
comiche e majorettes
ore 21.00 P. Duomo Jerry Calà e band “Non sono bello... piaccio!” 40 anni di carriera

Lunedì 20 Febbraio
ore 17.00 Lungo il circuito Sfilata dei Carri infiorati con la  partecipazione di bande comiche e
majorettes
ore 21.00 P. Duomo “Roberta Faccani (ex Matia Bazar) e i Pipers” in concerto

Martedì 21 Febbraio
ore 12.00 Lungo il circuito Carri allegorico-grotteschi in mostra
ore 16.00 Lungo il circuito Parata finale dei Carri allegorico-grotteschi dei Carri infiorati con la          partecipazione di bande comiche e majorettes
ore 21.00 P. Duomo Katanaci Band show musicale
ore 23.00 Premiazione


Il circuito
Si tratta dell’ormai tradizionale “percorso barocco e dell’allegoria” che offrirà alla grande folla del Carnevale di Acireale alcuni punti in cui si susseguiranno le esibizioni dei carri.
Il percorso è il seguente: piazza Duomo, corso Savoia, corso Italia, corso Umberto.
I carri si esibiranno in piazza Duomo, porta Gusmana, incrocio corso Savoia - corso Italia, villa Belvedere, piazza Garibaldi.

Parcheggi

Per le autovetture (a pagamento): piazzali piazza Cappuccini; slargo i.c. Galileo Galilei.
Per i pullman (a pagamento): contrada Tupparello; area Capomulini (con bus navetta – ore 9.30 sino ore 24 - il 19 e 21 febb).

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI