Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 23 Novembre 2020

Processo Iblis: il Comune di Catania si costituisce parte civile

La giunta comunale su proposta del sindaco Raffaele Stancanelli ha deliberato stamani la costituzione di parte civile del Comune di Catania nel procedimento penale denominato “Iblis” che sarà celebrato domani 26 gennaio innanzi alla Corte d’Assise di Catania.
Il Comune nel dibattimento sarà rappresentato dall’avvocato Agata Barbagallo, legale interno all’avvocatura comunale stessa.
Nella delibera approvata dalla giunta Stancanelli la costituzione di parte civile è motivata dall’interesse rilevato dal “Comune di Catania a costituirsi parte civile in ordine ai reati contestati relativi a fatti commessi nel territorio cittadino, per ottenere nei confronti degli imputati a il risarcimento dei danni, poiché nel compimento dei reati contestati è stato provocato allarme sociale, limitazione della libertà fisica e morale dei cittadini, impedito il libero esercizio delle attività economiche e danneggiato il buon nome della città di Catania, provocando così danno economico per oggettiva difficoltà conseguente al mancato introito’’.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI