Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 25 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:918 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1510 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1033 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1731 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2491 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1997 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1988 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1938 Crotone

Ordinanza di interdizione per Piazza del Tricolore

Con un'ordinanza il sindaco Raffaele Stancanelli ha disposto la chiusura immediata di Piazza del Tricolore e il divieto assoluto di accesso per le persone e i mezzi.
Il provvedimento scaturisce da un sopralluogo congiunto, effettuato dai responsabili del servizio di Pubblica Incolumità,la direzione Lavori Pubblici, Manutenzione Strade, Coordinamento Geologico comunale con il Genio Civile e l’assessorato regionale Territorio Ambiente, che ha accertato la situazione di pericolo per la pubblica incolumità dovuta allo sprofondamento di una porzione di pavimentazione stradale, generata dal crollo di un solaio in cemento armato che poggia su un costone lavico prospiciente la scogliera. L’ area di piazza Tricolore, dove si è verificato il cedimento, è già stata transennata dai reparti del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e rimarrà inaccessibile al pubblico e ai veicoli, evidenziata dai cartelli.
Si tratta della seconda ordinanza di interdizione per lo stesso sito, visto che già un’altra parte di piazza, nel 2009, era stato recintato e reso inaccessibile.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI