Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 20 Novembre 2019

Caltagirone - Sabato prossimo l'inaugurazione del prolungamento della via Duca di Camastra

Si terrà sabato 12 febbraio, alle 18, alla presenza delle massime autorità locali, l'inaugurazione del prolungamento della via Duca di Camastra (dotato di idonea illuminazione), che rientra fra gli interventi di competenza del Comune di Caltagirone nella zona Boschigliolo – San Giovanni Bosco, realizzati  con 1.207.044 euro, - che superano però i 2,5 milioni di euro con gli oneri necessari per le procedure d'espropriazione - nell'ambito del contratto di quartiere. Esso, finanziato dal ministero delle Infrastrutture con sette milioni di euro, è finalizzato alla riqualificazione edilizia, urbanistica e ambientale, all’incremento delle infrastrutture e dei servizi di prossimità, all’integrazione sociale, al recupero degli edifici danneggiati e alla creazione di opportunità di lavoro.

“Anche le altre opere – annuncia l'assessore ai Lavori pubblici Mario Polizzi - dall'area verde al campo di calcio a cinque in erba sintetica nella via Pitré, alla piazza attrezzata fra le vie Pitrè e De Roberto, sino al collegamento pedonale fra la scuola materna Boschigliolo e il quartiere, sono prossime alla conclusione e accresceranno la quantità e qualità dei servizi a disposizione dell'ampia zona residenziale”.

A queste opere si aggiungono quelle dell’Iistituto autonomo case popolari (Iacp) di Catania, che si sta occupando della manutenzione straordinaria e del recupero di 219 alloggi popolari attraverso un programma sperimentale destinato a migliorare non soltanto gli aspetti strutturali delle abitazioni, ma la stessa qualità della vita nella zona.

“Con il contratto di quartiere – evidenzia il sindaco Francesco Pignataro - un’ampia zona periferica viene pienamente valorizzata sia da un punto di vista della riqualificazione urbana dei luoghi, sia nella sua dimensione sociale con interventi e attività capaci di creare una sempre più forte identità comunitaria”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI