Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 28 Novembre 2020

Visita del prefetto di Catania Francesca Cannizzo al municipio di Caltagirone

“E’ una prima visita a una città che, per il suo passato e il suo presente, merita grande attenzione. L’occasione per un primo contatto con le sue diverse istituzioni, che ringrazio per l’impegno che profondono a tutela della legalità e della convivenza civile”.

Sono le parole pronunciate dal prefetto di Catania, Francesca Cannizzo (che è originaria di Grammichele e, quindi, conosce bene questo territorio), nel corso della sua visita in municipio, al sindaco Francesco Pignataro (con lui il vicesindaco Alessandra Foti). Ad accoglierla anche i massimi rappresentanti delle forze dell’ordine, a cui è andato il plauso del prefetto “per quanto fanno per questa comunità”.

“Il problema principale che mi trovo ad affrontare in provincia di Catania – ha detto la dott.ssa Cannizzo – è quello del lavoro che manca, una piaga purtroppo molto diffusa. Come prefetto non posso creare occupazione, ma posso, e sono fortemente impegnata in questa direzione, contribuire a migliorare le condizioni, prima fra tutte quelle relative alla sicurezza, che stanno alla base dello sviluppo”. Il prefetto ha posto l’accento sull’indispensabilità di una “sempre più forte collaborazione fra le istituzioni”.

“Ringrazio la dott.ssa Cannizzo – ha detto il sindaco Pignataro - per la disponibilità, già dimostrata, a fare fronte ai suoi compiti con un particolare spirito di servizio e con una determinazione che penso siano anche il frutto del suo essere donna. Sono certo di poter instaurare rapporti di grande e leale collaborazione”.

Anche il vicesindaco Foti ha evidenziato “l’importanza di una sempre più forte sinergia con la massima rappresentante dello Stato in provincia”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI