Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Antibusivismo: aggrediti cinque ispettori della polizia municipale

Un arresto con processo per direttissima per resistenza a pubblico ufficiale e due sequestri, uno amministrativo e uno penale, sono stati compiuti dalla polizia municipale di Catania nel corso di un’operazione antiabusivismo, effettuata nella zona della Fiera tra via Puccini e via Teocrito, nei confronti di commercianti abusivi extracomunitari privi delle necessarie autorizzazioni alla vendita. Un'azione che ha avuto anche momenti di scontro fisico tra gli agenti di Pm e gli abusivi con una ventina di improvvisati fiancheggiatori degli abusivi i quali travisati con sciarpe sul viso, hanno tentato di impossessarsi della merce sequestrata, nella maggior parte scarpe con griffe contraffatta. Per quattro di essi, infatti, vi è una prognosi di otto giorni e per uno di dieci, mentre l’ ufficiale che ha coordinato l’azione, pur essendo anch’egli contuso ha preferito non farsi medicare. Durante la colluttazione, un altro ambulante per evitare di essere fermato dalla Polizia Municipale ha abbandonato il proprio giubbotto dentro al quale vi era un telefonino poi requisito.
Attestati di di solidarietà nei confronti dei cinque ispettori eche sono dovuti ricorrere alle cure mediche in ospedale e dell'intero nucelo anitibusivismo,sono stati espressi dal sindaco Raffaele Stancanelli, dall'assessore e dal comandante della Polizia Municipale Massimo Pesce e Alessandro Mangani e dall’assessore alle attività produttive Franz Cannizzo.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI